SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

IN EVIDENZA: Concorso 2329 Funzionari Giudiziari  | Concorso 1514 Ministero del Lavoro, INL e INAIL | Privacy e GDPR

Concorso Scuola 2019

8 oggetto(i)

per pagina

Elenco  Griglia 

Imposta ordine discendente
  1. Sconto 15%
    Concorso a cattedra - Scienze giuridiche ed economiche Classe A46 (ex A019)
  2. Sconto 15%
    Concorso a cattedra - Tecnologia Classe A60 (ex A033)

    Concorso a cattedra - Tecnologia Classe A60 (ex A033)

    19,00 €

    16,15 €

  3. Sconto 15%
    Concorso a cattedra - Italiano, Storia, Geografia e Discipline letterarie - Classi A22 - A12 - A11 - A13
  4. Sconto 15%
    Concorso a cattedra - Filosofia e Storia Classe A19

    Concorso a cattedra - Filosofia e Storia Classe A19

    32,00 €

    27,20 €

  5. Sconto 15%
    Concorso a cattedra - Filosofia e Scienze umane Classe A18

    Concorso a cattedra - Filosofia e Scienze umane Classe A18

    28,00 €

    23,80 €

  6. Sconto 15%
    Concorso a cattedra - Competenze, metodologie e tecnologie didattiche
  7. Sconto 15%
    Concorso a cattedra - Matematica e Scienze Classe A28

    Concorso a cattedra - Matematica e Scienze Classe A28

    42,00 €

    35,70 €

  8. Sconto 15%
    Concorso scuola 2019. Avvertenze generali per tutte le classi di concorso

8 oggetto(i)

per pagina

Elenco  Griglia 

Imposta ordine discendente

In questa sezione troverai tutti i Libri e Manuali consigliati per la preparazione del Concorso Scuola 2019. 

Ecco tutte le informazioni ad oggi sul Concorso: 

Il decreto scuola, presentato al Consiglio dei Ministri il 10 Ottobre, stabilisce che il Concorso Straordinario e Ordinario Secondaria 2019 vengano banditi contestualmente e quindi entro la fine dell’anno.

Segui le news sul Concorso Scuola 2019 qui

Tempistica: 

Il decreto afferma che il Miur è autorizzato a bandire contestualmente al concorso ordinario, entro il 2019, una procedura straordinaria per l’accesso ai ruoli.

I tempi non sono ancora ipotizzabili con certezza ma sembra che verranno banditi contemporaneamente concorso ordinario e straordinario

Posti disponibili: 

I posti autorizzati per le nuove assunzioni della scuola sono 48.000, di cui 24.000 per il Concorso Straordinario Secondaria e 24.000 per il Concorso Ordinario Secondaria.

Ciascun partecipante potrà concorrere per una sola tipologia di posto (comune o sostegno) e regione.

Requisiti:

Il decreto, considerati i requisiti richiesti per il concorso straordinario e il numero di posti messi a bando (24.000), ha modificato i requisiti previsti in prima applicazione, per l’accesso al concorso ordinario.

I requisiti per l’accesso al concorso ordinario, previsti dal D.lgs 59/2017, come novellato dalla legge di bilancio 2019, erano i seguenti:

Posti comuni:

    1. abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
    2. laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche 
    3. abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente oppure
    4. laurea più tre annualità di servizio (anche non continuativo, su posto comune o di sostegno, nel corso degli otto anni scolastici precedenti, entro il termine di presentazione delle istanze di partecipazione. Tale requisito è previsto soltanto in prima applicazione; gli aspiranti che ne sono in possesso potranno partecipare al concorso per una delle classi per le quali hanno un anno di servizio).

Il requisito “laurea + 3 anni di servizio” è stato cancellato dal Decreto, così come la riserva di posti prevista, in quanto chi ha questo requisito partecipa al concorso straordinario.

I requisiti 1., 2., 3. restano invece confermati.

Per i posti di insegnante tecnico-pratico (ITP) il requisito richiesto sino al 2024/25 è:

  • il diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).

Per i posti di sostegno: 

Requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno.

Le prove: 

Per la procedura relativa ai posti comuni sono previste le seguenti prove:

  • due prove scritte;
  • una prova orale.

Per i posti di sostegno:

  • una prova scritta;
  • una prova orale

Posti comuni: prima prova scritta

Assunzioni:  

Le assunzioni da concorso ordinario avverranno dal 50% dei posti destinati alle assunzioni dai concorsi. Difficilmente si farà in tempo per l’a.s. 2020/21, ma scatteranno dall’anno scolastico successivo.

Approfitta dello sconto del 15%! 

Scopri anche il volumi consigliati per il concorso Infanzia e Primaria. 

 

Back to top