SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%
Concorso a cattedra - Scienze giuridiche ed economiche Classe A46 (ex A019)

Concorso a cattedra - Scienze giuridiche ed economiche Classe A46 (ex A019)

Manuale per la prova scritta e orale del concorso docenti

Autori AA.VV.
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 958
Pubblicazione Dicembre 2019 (II Edizione)
ISBN / EAN 8891636812 / 9788891636812
Collana Concorsi a cattedre

> LEZIONI SIMULATE
> METODOLOGIE E TECNICHE DELLA DIDATTICA - AVVERTENZE GENERALI (ONLINE)

Prezzo Online:

46,00 €

43,70 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alla prova scritta e a quella orale del concorso a cattedra per l’insegnamento nella classe di concorso A46 - Scienze giuridiche ed economiche (ex A019 - Discipline giuridiche ed economiche).

Il volume segue fedelmente le indicazioni sia delle Avvertenze generali alle prove d’esame sia del Programma d’esame per tale classe di concorso e offre una trattazione manualistica articolata in Parti:
- Metodologie e tecniche della didattica (disponibile alla pagina www.maggiolieditore.it/approfondimenti grazie al codice riportato in fondo al testo), in cui sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace, tecnologie dell’informazione e della comunicazione);
- Discipline giuridiche, suddivisa in Diritto civile (i soggetti, i fatti e gli atti giuridici, il diritto delle persone, le successioni, i beni e le proprietà, il possesso,l’usucapione e l’obbligazione, i contratti), Diritto commerciale (l’impresa, le società, i beni, i principali contratti, i titoli di credito, le procedure concorsuali), Diritto pubblico (lo Stato, le fonti del diritto, i diritti costituzionali, gli organi costituzionali, la Pubblica Amministrazione, il diritto di accesso e tutela della privacy, il procedimento amministrativo;
- Discipline economiche, articolata in Microeconomia (il comportamento dei consumatori, delle imprese, le forme di mercato), Macroeconomia (la contabilità nazionale, la produzione, la disoccupazione, l’inflazione nel breve e nel lungo periodo), Attività finanziaria pubblica (i bilanci pubblici, le entrate pubbliche, l’economia del benessere, i fallimenti del mercato, la teoria dell’imposta, il sistema tributario, il Welfare state), Sistema tributario (i tributi, l’accertamento e la riscossione, l’IRPEF, l’IRES, le imposte indirette).

In vista della prova orale, inoltre, per ciascuna delle materie il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

PARTE PRIMA DISCIPLINE GIURIDICHE
Libro primo Diritto civile
Capitolo 1 Il concetto di diritto e il sistema delle fonti

1.1 La nozione di diritto
1.2 L’ordinamento giuridico
1.3 Le norme giuridiche
1.4 Le partizioni del diritto: diritto oggettivo e diritto soggettivo; diritto pubblico e diritto privato
1.5 La pluralità delle fonti del diritto oggettivo
1.6 I codici e i testi unici
1.7 Il codice civile del 1942
1.8 Gli usi normativi
1.9 L’efficacia delle norme giuridiche
1.10 L’interpretazione delle norme giuridiche
1.11 Le lacune del diritto: l’analogia legis e l’analogia iuris. Limiti di applicabilità dell’analogia
1.12 La tutela dei diritti
Capitolo 2 Il rapporto giuridico e le situazioni soggettive
2.1 Il rapporto giuridico
2.2 Le situazioni soggettive
2.3 La prescrizione e la decadenza
Capitolo 3 La persona fisica
3.1 Nozione di soggetto e di soggettività giuridica
3.2 Le vicende inerenti alla persona fisica
3.3 La sede giuridica della persona
3.4 La capacità giuridica e la capacità di agire
3.5 L’interdizione e l’inabilitazione
3.6 L’incapacità naturale
3.7 L’interdizione legale
3.8 Gli istituti di protezione: responsabilità genitoriale, tutela, curatela, amministrazione di sostegno
Capitolo 4 Le persone giuridiche
4.1 Definizione ed elementi costitutivi
4.2 Le associazioni e le fondazioni
4.3 Il riconoscimento e i suoi effetti
4.4 La costituzione delle persone giuridiche
4.5 Gli organi delle persone giuridiche
4.6 L’estinzione delle persone giuridiche
4.7 Le associazioni non riconosciute
4.8 Comitati, organizzazioni di volontariato e ONLUS
4.9 L’impresa sociale
Capitolo 5 La famiglia nell’ordinamento giuridico
5.1 La tutela della famiglia
5.2 Il matrimonio come atto e come rapporto
5.3 Il matrimonio civile
5.4 Il matrimonio concordatario
5.5 I rapporti personali tra i coniugi
5.6 Il regime patrimoniale della famiglia
5.7 La separazione personale dei coniugi
5.8 Lo scioglimento del matrimonio e gli effetti del divorzio
5.9 La filiazione
5.10 La filiazione naturale
5.11 L’adozione di minori
5.12 L’adozione di persone maggiori di età
5.13 Ulteriori forme di adozione
Capitolo 6 Le successioni e gli atti di liberalità
6.1 Le successioni per causa di morte: principi generali
6.2 La successione legittima
6.3 La successione testamentaria
6.4 I diritti dei legittimari
6.5 L’azione di petizione ereditaria
6.6 I rapporti tra coeredi: comunione, divisione e collazione
6.7 Il patto di famiglia
6.8 Gli atti di liberalità tra vivi: le donazioni
Capitolo 7 I fatti e gli atti giuridici
7.1 Fatti e atti nel diritto privato
7.2 La pubblicità e la trascrizione
7.3 La prova dei fatti giuridici
Capitolo 8 Il negozio giuridico
8.1 Nozione e classificazione dei negozi giuridici
8.2 Gli elementi essenziali del negozio giuridico
8.3 Gli elementi accidentali del negozio giuridico
Capitolo 9 La rappresentanza
9.1 Il fenomeno della rappresentanza
9.2 La procura
9.3 Capacità, vizi della volontà e stati soggettivi rilevanti
9.4 La rappresentanza senza poteri, l’abuso e l’eccesso di poteri rappresentativi
Capitolo 10 La patologia del negozio giuridico
10.1 Concetti generali
10.2 La nullità
10.3 L’annullabilità
10.4 La convalida
10.5 La rescissione
Capitolo 11 I beni giuridici
11.1 La nozione di bene in senso giuridico
11.2 Le categorie di beni: beni mobili, immobili e mobili registrati
11.3 Le pertinenze
11.4 Le universalità patrimoniali
11.5 I frutti e la fruttificazione
11.6 I diritti sui beni: caratteri e distinzioni dei diritti reali
Capitolo 12 La proprietà
12.1 Contenuto e funzione sociale della proprietà privata. Limiti al diritto di proprietà
12.2 I modi di acquisto della proprietà
12.3 Le azioni a difesa della proprietà
12.4 La comunione e il condominio
Capitolo 13 I diritti reali di godimento
13.1 Generalità e caratteristiche comuni
13.2 La superficie
13.3 L’enfiteusi
13.4 Le servitù prediali
13.5 L’usufrutto
13.6 L’uso e l’abitazione
Capitolo 14 Il possesso e l’usucapione
14.1 Nozione e caratteri del possesso
14.2 Il possesso di buona fede e il principio del «possesso vale titolo» (art. 1153 c.c.)
14.3 Le azioni possessorie
14.4 Le azioni di nunciazione
14.5 L’usucapione
Capitolo 15 L’obbligazione e il rapporto obbligatorio
15.1 Il concetto di obbligazione
15.2 Gli elementi del rapporto obbligatorio
15.3 I diversi tipi di obbligazione
Capitolo 16 Le modificazioni soggettive del rapporto obbligatorio
16.1 Le modificazioni nel lato attivo del rapporto
16.2 Le modificazioni nel lato passivo del rapporto
16.3 La cessione del contratto
Capitolo 17 L’estinzione delle obbligazioni
17.1 L’adempimento
17.2 L’adempimento del terzo
17.3 La prestazione in luogo dell’adempimento (cd. datio in solutum)
17.4 I modi di estinzione dell’obbligazione diversi dall’adempimento
Capitolo 18 L’inadempimento e la responsabilità patrimoniale del debitore
18.1 La responsabilità per inadempimento
18.2 La mora del debitore e la mora del creditore
18.3 Il risarcimento del danno
18.4 La garanzia patrimoniale generica
18.5 I mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale
Capitolo 19 Il sistema delle garanzie del credito
19.1 Il concorso dei creditori e le cause di prelazione
19.2 I privilegi
19.3 I diritti reali di garanzia
19.4 Le garanzie personali
Capitolo 20 Il contratto in generale
20.1 Definizione ed elementi essenziali del contratto
20.2 Classificazione dei contratti
20.3 La conclusione del contratto
20.4 Le trattative e la responsabilità precontrattuale
20.5 Il contratto preliminare
20.6 Le condizioni generali di contratto
20.7 Le clausole vessatorie e il Codice del consumo
20.8 L’efficacia del contratto
Capitolo 21 Il sinallagma e la risoluzione dei contratti
21.1 Il contratto a prestazioni corrispettive
21.2 La risoluzione dei contratti
21.3 Il diritto di recesso
21.4 Gli effetti della risoluzione
Capitolo 22 Le fonti non contrattuali del rapporto obbligatorio
22.1 Le obbligazioni nascenti da atti unilaterali
22.3 Le obbligazioni nascenti da fatto illecito
Libro secondo Diritto commerciale
Capitolo 1 L’imprenditore e l’impresa
1.1 La libertà di impresa e di mercato
1.2 Il principio della libertà di concorrenza e i suoi limiti
1.3 La nozione di impresa e i caratteri dell’attività di impresa
1.4 L’organizzazione dell’impresa: l’azienda. Definizione, disciplina e vicende
1.5 Le singole forme di impresa
1.6 L’impresa familiare
1.7 I segni distintivi dell’impresa: la ditta, l’insegna e il marchio
1.8 Lo Statuto delle imprese
Capitolo 2 Lo statuto dell’imprenditore commerciale
2.1 Il regime normativo dell’impresa commerciale
2.2 L’iscrizione nel registro delle imprese
2.3 La tenuta delle scritture contabili
2.4 L’assoggettabilità alle procedure concorsuali
2.5 La rappresentanza commerciale: institori, procuratori e commessi
Capitolo 3 Forme di cooperazione tra imprenditori
3.1 I consorzi
3.2 Le associazioni temporanee di imprese
3.3 L’associazione in partecipazione
3.4 Il Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)
3.5 Il controllo e il collegamento tra le società
3.6 Il gruppo di società. L’attività di direzione e coordinamento
3.7 Il contratto di rete
Capitolo 4 Le società
4.1 Nozione e costituzione delle società. Il contratto di società
4.2 Le società unipersonali
4.3 I singoli tipi societari
4.4 Le società cooperative
4.5 Le start-up innovative
Capitolo 5 Le società di persone
5.1 La società semplice
5.2 La società in nome collettivo
5.3 La società in accomandita semplice
Capitolo 6 Le società di capitali
6.1 La società per azioni
6.2 La società a responsabilità limitata
6.3 La società in accomandita per azioni
6.4 L’estinzione delle società di capitali
Capitolo 7 Le operazioni straordinarie
7.1 La trasformazione
7.2 La fusione
7.3 La scissione
Capitolo 8 I principali contratti commerciali
8.1 I contratti per la circolazione dei beni
8.2 I contratti per l’esecuzione di opere o la prestazione di servizi
8.3 I contratti per la promozione o la conclusione di affari
Capitolo 9 I titoli di credito in generale
9.1 Profili generali
9.2 Caratteristiche essenziali
9.3 Classificazioni dei titoli di credito
9.4 La creazione e l’emissione
9.5 L’esercizio del diritto: il regime delle eccezioni cartolari
9.6 L’ammortamento dei titoli di credito all’ordine e nominativi
Capitolo 10 La cambiale
10.1 Nozione, tipi e requisiti
10.2 Il regime di trasferimento della cambiale. La girata
10.3 L’avallo
10.4 Il pagamento e le azioni cambiarie
10.5 Le azioni extracambiarie
Capitolo 11 Gli assegni
11.1 Caratteristiche generali
11.2 L’assegno bancario
11.3 L’assegno circolare
Capitolo 12 Le procedure concorsuali: la liquidazione giudiziale
12.1 Caratteristiche generali e ragioni della riforma
12.2 I presupposti della liquidazione
12.3 L’apertura della liquidazione giudiziale
12.4 Gli organi della procedura
12.5 Gli effetti della liquidazione giudiziale nei confronti del debitore
12.6 Gli effetti della liquidazione giudiziale per i creditori
12.7 Gli effetti sugli atti pregiudizievoli ai creditori. L’azione revocatoria
12.8 Gli effetti sui contratti in corso
12.9 Accertamento del passivo, liquidazione e ripartizione dell’attivo
12.10 Chiusura della liquidazione giudiziale
12.11 Il concordato nella liquidazione giudiziale
12.12 Il sovraindebitamento delle imprese non soggette a liquidazione giudiziale
Capitolo 13 Le altre procedure concorsuali
13.1 Il concordato preventivo
13.2 L’accordo di ristrutturazione dei debiti
13.3 Il concordato con continuità aziendale
13.4 La liquidazione coatta amministrativa
13.5 L’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi
13.6 L’amministrazione straordinaria per le imprese di grandi dimensioni
Libro terzo Diritto pubblico
Capitolo 1 Lo Stato e le forme di Stato. L’Unione europea
1.1 Lo Stato: definizione ed elementi costitutivi
1.2 Le forme di Stato: nozione e classificazione
1.3 Le integrazioni tra Stati: dalle Comunità europee all’Unione europea
Capitolo 2 La Comunità internazionale
2.1 Lo Stato quale soggetto di diritto internazionale
2.2 Le organizzazioni internazionali
2.3 L’ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite)
2.4 Le organizzazioni non governative (ONG)
Capitolo 3 Le fonti del diritto
3.1 Nozione e precisazioni terminologiche
3.2 Il sistema delle fonti nell’ordinamento italiano
3.3 La Costituzione e le leggi costituzionali
3.4 Le leggi ordinarie dello Stato e i vincoli costituzionali
3.5 Le leggi ordinarie dello Stato: il procedimento legislativo
3.6 Atti aventi forza di legge: decreti-legge e decreti legislativi
3.7 Le fonti delle autonomie territoriali
3.8 I regolamenti dell’esecutivo
3.9 Altri atti amministrativi
3.10 Le fonti derivanti dal diritto internazionale
3.11 Le fonti derivanti dal diritto europeo
Capitolo 4 Diritti e libertà
4.1 Libertà e forme di Stato
4.2 I meccanismi di tutela delle libertà
4.3 Il principio di eguaglianza
4.4 I diritti inviolabili e i doveri inderogabili
4.5 Le libertà individuali
4.6 Le libertà collettive
4.7 I diritti sociali
4.8 I diritti economici
Capitolo 5 Rappresentanza politica e partiti, democrazia diretta e indiretta
5.1 I partiti politici
5.2 Il corpo elettorale
5.3 I sistemi elettorali
5.4 Gli istituti di democrazia diretta
Capitolo 6 Le forme di governo
6.1 Nozione di forma di governo e separazione dei poteri
6.2 Dalla monarchia costituzionale alla forma di governo parlamentare
6.3 Altre forme di governo
Capitolo 7 Il Parlamento
7.1 Fonti del diritto parlamentare: regolamenti, consuetudini e convenzioni
7.2 Composizione delle Camere
7.3 L’organizzazione interna delle Camere
7.4 Il Parlamento in seduta comune
7.5 Il funzionamento delle Camere
7.6 Lo status dei parlamentari
7.7 Le funzioni del Parlamento
Capitolo 8 Il Governo
8.1 Il ruolo del Governo nell’ordinamento italiano
8.2 Nomina, operatività e caduta del Governo
8.3 La struttura del Governo: disciplina costituzionale e legislativa
8.4 Il Presidente del Consiglio
8.5 I Ministri ed i Ministeri
8.6 Il Consiglio dei ministri
8.7 Altri organi e strutture governative
8.8 La responsabilità degli organi di Governo
8.9 Governo e pubblica amministrazione
8.10 Gli organi ausiliari
Capitolo 9 Il Presidente della Repubblica
9.1 Il ruolo costituzionale del Presidente
9.2 Elezione e cessazione dalla carica
9.3 La responsabilità giuridica del Presidente: alto tradimento e attentato alla Costituzione
9.4 Gli atti del Presidente della Repubblica e la controfirma ministeriale
9.5 Attribuzioni del Presidente riferite alla funzione legislativa
9.6 Attribuzioni del Presidente riferite alla funzione esecutiva
9.7 Attribuzioni del Presidente riferite alla funzione giurisdizionale e alla giustizia costituzionale
Capitolo 10 La Corte costituzionale
10.1 Le competenze e la composizione della Corte
10.2 Il giudizio sulla costituzionalità delle leggi
10.3 Le decisioni della Corte (ordinanze, sentenze e decreto del Presidente) e i loro effetti
10.4 La risoluzione dei conflitti di attribuzione
10.5 La messa in stato d’accusa del Presidente della Repubblica
10.6 Il giudizio di ammissibilità dei referendum
Capitolo 11 La magistratura
11.1 Ruolo e funzione degli organi giurisdizionali
11.2 Struttura dell’ordinamento giudiziario italiano
11.3 Il CSM e l’indipendenza del potere giudiziario
11.4 Principi costituzionali relativi allo svolgimento dell’attività giurisdizionale
Capitolo 12 Le autonomie territoriali
12.1 La disciplina costituzionale delle Regioni
12.2 La forma di governo regionale e sistema elettorale
12.3 Il Consiglio regionale
12.4 Il Presidente della Regione
12.5 La Giunta regionale
12.6 Gli enti locali: Comuni, Province e Città metropolitane
Capitolo 13 Il pluralismo istituzionale: organi e competenze della P.A.
13.1 L’organizzazione statale centrale: le formule organizzatorie
13.2 L’organizzazione statale periferica
13.3 Gli enti pubblici nel pluralismo istituzionale
13.4 Le Autorità indipendenti
13.5 L’influenza del diritto europeo
13.6 Gli organi e gli uffici
13.7 Attribuzione e competenza: definizioni e tipologie
13.8 Il trasferimento di competenza
Capitolo 14 L’esercizio della funzione amministrativa
14.1 Discrezionalità amministrativa
14.2 Discrezionalità tecnica, accertamento tecnico e discrezionalità mista
14.3 Il merito
14.4 Le posizioni soggettive
14.5 Interessi diffusi e collettivi
14.6 La class action nei confronti della P.A.
14.7 Gli atti amministrativi
Capitolo 15 L’attività procedimentale della P.A.: la L. 241/1990
15.1 Nozione e funzione del procedimento amministrativo
15.2 I principi generali dell’attività amministrativa
15.3 L’obbligo di motivazione
15.4 I principi europei interessati
15.5 La partecipazione al procedimento
15.6 Il ruolo del responsabile del procedimento
15.7 Il diritto di accesso civico
15.8 La comunicazione di avvio del procedimento
15.9 Il preavviso di diniego
15.10 L’apporto collaborativo degli organi consultivi: pareri e valutazioni tecniche
15.11 Il silenzio della P.A. e l’obbligo di provvedere
Capitolo 16 Autotutela amministrativa e stati viziati dell’atto
16.1 Il potere di autotutela
16.2 L’autotutela decisoria: gli atti di ritiro
16.3 La convalescenza dell’atto
16.4 La patologia dell’atto amministrativo
16.5 Il regime giuridico della nullità
16.6 Il regime giuridico dell’annullabilità
16.7 La conservazione dell’atto amministrativo
Capitolo 17 Diritto di accesso e tutela della privacy
17.1 Le fonti interessate
17.2 La legittimazione attiva e passiva al diritto di accesso
17.3 Il documento amministrativo quale oggetto del diritto di accesso
17.4 Le ipotesi di esclusione
17.5 La richiesta di accesso
17.6 Il rito per l’accesso ai documenti amministrativi
17.7 Il contrasto con la tutela della riservatezza
Capitolo 18 Profili di giustizia amministrativa
18.1 I ricorsi amministrativi
18.2 Il ricorso gerarchico
18.3 Il ricorso in opposizione
18.4 Il ricorso straordinario al Capo dello Stato
18.5 La funzione giurisdizionale e la giurisdizione del giudice amministrativo
18.6 La giurisdizione amministrativa nel Codice del processo amministrativo (D.Lgs. 104/2010)
18.7 I Tribunali amministrativi regionali
18.8 La giurisdizione dei Tar: le tre direttrici
18.9 Il giudizio di ottemperanza
18.10 Il processo amministrativo come processo di parti
18.11 I principi informatori del D.Lgs. 104/2010
18.12 Le azioni esperibili dal privato nei confronti della P.A.
18.13 La giurisdizione del giudice ordinario nei confronti della P.A.
18.14 Le giurisdizioni speciali
18.15 La giurisdizione del Tribunale delle acque
18.16 La tutela giurisdizionale dinanzi alle Commissioni tributarie
Esempi di lezioni simulate – Discipline giuridiche
PARTE SECONDA DISCIPLINE ECONOMICHE
Libro primo Economia politica
Capitolo 1 Il comportamento dei consumatori: domanda individuale e domanda di mercato
1.1 Principi della teoria del consumo
1.2 Nozione di utilità
1.3 Scelta di consumo nel caso di un solo bene
1.4 Pendenza negativa della curva di domanda
1.5 Effetto reddito ed effetto sostituzione
1.6 Scelta nel caso di più beni
1.7 Domanda di mercato
1.8 Effetti della variazione del reddito
1.9 Effetti sulla domanda del bene della variazione dei prezzi di altri beni
1.10 Elasticità
1.11 L’elasticità della domanda rispetto al reddito e l’elasticità incrociata
• Approfondimento matematico - Dimostrazione geometrica della condizione di scelta del consumatore
Capitolo 2 Il comportamento dei produttori dei beni e dei servizi: le imprese e la tecnologia di produzione
2.1 Le imprese e gli imprenditori
2.2 Il processo di produzione delle imprese
2.3 Il profitto aziendale
2.4 La funzione di produzione: rendimenti di scala e produttività dei fattori
2.5 Breve e lungo periodo
2.6 Scelta della quantità del fattore produttivo da utilizzare nel breve periodo
2.7 Scelta delle quantità di inputs da utilizzare nel lungo periodo
2.8 Coefficienti tecnici fissi
• Approfondimento matematico - Dimostrazione geometrica della condizione di scelta dell’impresa
Capitolo 3 I costi di produzione dell’impresa
3.1 Costi di produzione
3.2 Breve e lungo periodo
3.3 Costo marginale e costo medio
• Approfondimento matematico - Costi totali, costi medi e costi marginali di produzione
Capitolo 4 La massimizzazione del profitto aziendale e le forme di mercato
4.1 La massimizzazione del profitto aziendale
4.2 Le forme di mercato
4.3 La concorrenza perfetta
4.4 La curva di offerta dell’industria nel lungo periodo
• Approfondimento matematico - Condizione di massimo profitto dell’impresa concorrenziale nel breve periodo
Capitolo 5 Il monopolio
5.1 Il monopolio
5.2 Equilibrio del monopolista
5.3 Confronto tra monopolio e concorrenza
5.4 Discriminazione dei prezzi
5.5 Concorrenza monopolistica
Capitolo 6 Le forme di mercato oligopolistiche
6.1 Le forme di mercato oligopolistiche: caratteristiche generali
6.2 Oligopolio collusivo: il cartello
6.3 Oligopolio non collusivo
6.4 Il modello di Bain, Sylos Labini e Modigliani
Capitolo 7 La produzione di beni e servizi in un sistema economico
7.1 La definizione di prodotto interno lordo
7.2 Le regole di determinazione del PIL
7.3 La destinazione del PIL
7.4 Il passaggio dal PIL al reddito disponibile dei residenti
7.5 Identità della contabilità nazionale
7.6 PIL reale e PIL nominale
7.7 Il ciclo economico e la relazione di Okun
Capitolo 8 L’andamento della produzione nel lungo periodo
8.1 I modelli classici dell’economia
8.2 Le fluttuazioni economiche
8.3 La teoria classica del mercato del lavoro e del mercato dei beni
8.4 I fattori di crescita del PIL reale: l’equazione della contabilità della crescita
8.5 La teoria neoclassica della crescita economica: il modello di Robert Solow
8.6 La teoria della crescita endogena
Capitolo 9 L’andamento della disoccupazione nel lungo periodo
9.1 La disoccupazione
9.2 La disoccupazione di disequilibrio
Capitolo 10 Il tasso di inflazione nel lungo periodo
10.1 Moneta e inflazione
10.2 La moneta
10.3 Il moltiplicatore della moneta
10.4 La teoria quantitativa della moneta
10.5 Neutralità della moneta
Capitolo 11 L’andamento dell’economia nel breve periodo
11.1 Il breve periodo
11.2 La critica keynesiana alla teoria neoclassica
11.3 La teoria keynesiana del reddito e dell’occupazione
11.4 Il meccanismo del moltiplicatore
11.5 La politica fiscale di stabilizzazione della produzione aggregata
Capitolo 12 Il ruolo del mercato monetario nella determinazione della produzione nazionale: il modello IS-LM
12.1 Il ruolo del tasso di interesse nella determinazione della spesa in beni capitali
12.2 L’equilibrio sul mercato dei beni in presenza di domanda di beni capitali dipendente dal tasso di interesse: la curva IS
12.3 Il mercato della moneta
12.4 L’equilibrio macroeconomico generale di breve periodo
12.5 Le politiche economiche nel modello IS-LM
Capitolo 13 Le principali correnti del pensiero economico
13.1 Mercantilisti
13.2 Fisiocratici
13.3 Classici
13.4 Marginalisti
13.5 John Maynard Keynes (1883 - 1946)
13.6 Il monetarismo
13.7 La nuova macroeconomia classica (NMC)
 13.8 La nuova economia keynesiana (NEK)
Libro secondo Attività finanziaria pubblica
Capitolo 1 La scienza delle finanze: le principali teorie
1.1 Scienza delle finanze: oggetto di studio e finalità
1.2 Le principali teorie
1.3 Le teorie politico-sociologiche
1.4 Teorie volontaristiche
1.5 Evoluzione storica dell’attività dello Stato nell’economia: finanza neutrale, finanza della riforma sociale, finanza congiunturale, finanza funzionale
Capitolo 2 L’economia del benessere
2.1 Il raggiungimento dell’ottimo paretiano: i principi di efficienza ed equità
2.2 Condizioni di ottimalità del prodotto e ottimo paretiano: l’ottimo sociale
2.3 I due teoremi fondamentali dell’economia del benessere
2.4 La funzione del benessere sociale
Capitolo 3 I fallimenti del mercato e l’intervento dello Stato
3.1 I fallimenti del mercato
3.2 I beni pubblici e le loro due caratteristiche: non escludibilità e non rivalità. La regola di Samuelson e la costruzione della curva residuale
3.3 Il monopolio naturale
3.4 Le esternalità
3.5 Asimmetrie informative
Capitolo 4 La teoria delle scelte collettive
4.1 Public Choices: inquadramento teorico
4.2 I meccanismi di voto: dall’unanimità alle regole ottime di votazione
4.3 Le regole della maggioranza
4.4 Il teorema dell’impossibilità di Arrow
Capitolo 5 Le entrate pubbliche
5.1 Definizione e criteri di classificazione delle entrate pubbliche
5.2 Altre classificazioni delle entrate pubbliche
5.3 Le imprese pubbliche
Capitolo 6 Teoria dell’imposta
6.1 Definizione ed elementi costitutivi dell’imposta
6.2 Metodi per la realizzazione della progressività
6.3 La progressività e il caso dell’imposta sul reddito
6.4 Classificazione delle imposte
6.5 Gli effetti distorsivi delle imposte
6.6 Gli effetti economici delle imposte e la teoria dell’incidenza
Capitolo 7 La spesa pubblica: funzioni e finanziamento. I vincoli europei e il Patto di stabilità
7.1 Interventi stabilizzatori del reddito
7.2 Il finanziamento della spesa pubblica
7.3 La politica economica nell’Unione europea
Capitolo 8 La spesa per il welfare state
8.1 Il welfare state: nascita ed evoluzione del concetto di stato del benessere
8.2 Il sistema pensionistico
8.3 Il sistema sanitario
8.4 L’istruzione
Capitolo 9 Il bilancio dello Stato
9.1 Tipologie di bilancio
9.2 Le fonti normative
9.3 Il processo di bilancio
9.4 La definizione di operatore pubblico: settore statale, settore pubblico
9.5 Il Documento di economia e finanza (DEF)
9.6 La manovra di finanza pubblica e la programmazione triennale
Libro terzo Sistema tributario italiano
Sezione I - Parte generale
Capitolo 1 Le fonti del diritto tributario
1.1 La Costituzione: i principi
1.2 Le fonti di diritto internazionale e il diritto europeo
1.3 La legge ordinaria
1.4 Le fonti secondarie
1.5 L’interpretazione delle norme tributarie
Capitolo 2 Natura e struttura del tributo
2.1 Natura e classificazione dei tributi
2.2 I soggetti attivi
2.3 I soggetti passivi dell’imposizione tributaria
2.4 Il presupposto
2.5 La base imponibile e l’aliquota
Capitolo 3 L’applicazione del tributo: la dichiarazione e l’attività istruttoria
3.1 Il procedimento tributario
3.2 La dichiarazione
3.3 L’istruttoria
Capitolo 4 L’accertamento e la riscossione
4.1 L’avviso di accertamento: natura
4.2 La struttura ed i vizi dell’avviso di accertamento
4.3 Alcune tipologie di accertamento
4.4 La riscossione
4.5 I rimborsi
Capitolo 5 Le sanzioni in materia tributaria
5.1 Le sanzioni amministrative
5.2 Le sanzioni penali
Capitolo 6 La tutela del contribuente
6.1 Gli strumenti deflativi del contenzioso tributario
6.2 Il contenzioso tributario
Sezione II - Parte speciale
Capitolo 7 L’IRPEF
7.1 Le imposte sui redditi in generale
7.2 L’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)
Capitolo 8 L’IRES
8.1 I soggetti passivi. Il periodo di imposta. L’aliquota
8.2 Le società di capitali e gli enti commerciali (art. 55 TUIR)
8.3 Le società commerciali: il calcolo della base imponibile
8.4 I gruppi di società e il consolidato fiscale nazionale
8.5 Il regime di trasparenza
8.6 Gli enti non commerciali
8.7 Le imprese non residenti
8.8 Le operazioni straordinarie
8.9 I redditi transnazionali
8.10 L’Imposta Regionale sulle Attività Produttive (IRAP)
Capitolo 9 L’IVA
9.1 La natura e le fonti
9.2 Il presupposto soggettivo: i soggetti passivi
9.3 Il presupposto oggettivo: le operazioni imponibili, non imponibili, esenti
9.4 Il meccanismo impositivo
9.5 Gli adempimenti formali
9.6 L’IVA sulle operazioni internazionali
9.7 Le sanzioni in materia di IVA
Capitolo 10 Altre imposte indirette
10.1 I dazi doganali
10.2 Le imposte di fabbricazione (o accise)
10.3 L’imposta sugli intrattenimenti
10.4 L’imposta di registro
10.5 L’imposta di successione e donazione
10.6 L’imposta di bollo
10.7 Le tasse di concessione governativa
10.8 Le imposte ipotecaria e catastale
11 Esempi di lezioni simulate – Discipline economiche


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top