SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%
Concorso Collaboratore e Assistente amministrativo Aziende sanitarie (ASL e Aziende ospedaliere)

Concorso Collaboratore e Assistente amministrativo Aziende sanitarie (ASL e Aziende ospedaliere)

Manuale completo

Autori Fosco Foglietta (a cura di)
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 576
Pubblicazione Marzo 2021 (II Edizione)
ISBN / EAN 8891649256 / 9788891649256
Collana Concorsi&Esami

II edizione aggiornata a:
› Normativa Covid-19
› Patto per la salute 2019-2021
› Piano nazionale di prevenzione 2020/2025

Contiene:
- Commento alla normativa Covid-19
- Schemi di atti amministrativi
- Rassegna normativa

Materiali online:
- Atti e provvedimenti amministrativi
- Rassegna dei testi di normativa e giurisprudenza

Prezzo Online:

34,00 €

32,30 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Il Manuale è un utilissimo strumento di supporto per la preparazione a tutte le prove concorsuali per i profili amministrativi presso le Asl e le aziende ospedaliere, proponendo un’approfondita trattazione delle principali materie richieste dai bandi.

Questa seconda edizione contiene tutti gli aggiornamenti normativi commentati legati al Covid-19.

Il volume inizia con una riflessione sul diritto alla salute per poi passare all’analisi dell’evoluzione del Sistema Sanitario Nazionale prima e dopo la legge n. 833/1978.

La disamina prosegue focalizzando l’attenzione sul sistema di finanziamento, il rapporto fra Stato e Regioni e il ruolo degli enti locali.

Il manuale analizza i principali aspetti del SSN - la governance, l’organizzazione, l’integrazione sociosanitaria e la committenza - e prende in esame il ruolo del cittadino, il welfare di comunità, i livelli essenziali di assistenza e la sanità integrativa.

Segue un’attenta disamina sull’evoluzione dei sistemi informativi e informatici, della ricerca scientifica, del sistema dei controlli, del rapporto di lavoro all’interno del SSN e della contabilità e dei bilanci.

I temi del contrasto alla corruzione, della trasparenza amministrativa, dei contratti e degli appalti sono al centro degli ultimi capitoli che si concludono con i profili generali delle discipline di base, diritto costituzionale e diritto amministrativo.

Il Manuale si conclude con una sezione di atti e provvedimenti amministrativi e una ricca rassegna dei testi di normativa e giurisprudenza più importanti per il settore.

Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili i testi degli atti amministrativi in formato word e i testi delle leggi.

Fosco Foglietta
Già Direttore amministrativo nella ASL di Cesena e Direttore generale nelle ASL di Bologna sud e Ferrara. Vice Presidente FIASO (Federazione italiana delle aziende sanitarie ed ospedaliere) negli anni 2000. Dal 2011 al 2017, Presidente del Consiglio di amministrazione CUP 2000 s.p.a. Docente a contratto di varie università e di organismi di formazione internazionali. Autore di numerose pubblicazioni.

Introduzione alla lettura

Capitolo 1 Breve visione storica comparata

Capitolo 2 Premesse costituzionali al diritto alla salute e inter­pretazioni giurisprudenziali

2.1. La tutela della salute: cenni introduttivi

• L’interpretazione costituzionale del diritto alla salute

• L’elaborazione del diritto alla salute nella giurisprudenza della Corte di Cassazione

2.2. La tutela della salute in ambito comunitario: cenni

• La giurisprudenza comunitaria

Capitolo 3 Prima e dopo la legge 833/1978: dalla segmentazio­ne assistenziale all’universalismo del Servizio Sanitario Nazio­nale

3.1. Prima della riforma sanitaria, un lungo percorso

• I primi decenni del Novecento

• Il Testo unico del 1934

3.2. Dal 1968 al 1978: una grande stagione di riforme settoriali

• Il “sottosistema” degli enti locali

• Il “sottosistema” degli enti mutualistici

• Il “sottosistema” ospedaliero

3.3. L’avvento della riforma sanitaria

• La legge 833/1978: principi ispiratori

• I “soggetti istituzionali” della riforma

3.4. La prima riforma della riforma

3.5. La seconda riforma della riforma

Capitolo 4 Il finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale

4.1. Il sistema di finanziamento del SSN – Fondo Sanitario Nazio­nale e criteri ripartitori

• Il Fondo Sanitario Nazionale nella prima riforma

• Il tentativo di risoluzione della crisi finanziaria con le rifor­me degli anni Novanta

• Il cambiamento fondamentale del nuovo millennio. Le spin­te verso il federalismo fiscale

• I patti tra Stato e regioni per la determinazione del fabbiso­gno standard nazionale e regionale. Il Fondo con cui lo Stato “concorre” e la ripartizione regionale

• L’attuale assetto del sistema di finanziamento, FSN e criteri di riparto

4.2. Disavanzi e crisi finanziaria

• L’andamento storico delle crisi finanziarie

• La prima riforma della riforma

• La riforma “Bindi”

• La grande crisi (2007-2014)

4.3. L’aggiornamento 2020/2021

• Deroghe ai limiti di spesa

Capitolo 5 Il rapporto tra Stato e regioni

5.1. Competenze e conflitti

Introduzione

• L’era pre 2001

• L’era post 2001

• Conclusioni

5.2. L’aggiornamento 2020/2021

• I rapporti istituzionali al tempo del COVID

5.3. Uniformità nazionale e difformità regionali

• I “segni” di un Servizio Sanitario Nazionale

• Le autonomie regionali

• Le difformità regionali

5.4. I livelli della programmazione

• La pianificazione nazionale

• La programmazione regionale

• Il “Piano Sanitario Nazionale 1998/2000”: il primo “Patto per la salute”

Capitolo 6 Dalle USL alle ASL

6.1. Il diverso ruolo degli enti locali

• Le USL

• Le ASL

6.2. Dimensioni, autonomie, competenze

• Dimensioni

• Autonomie

• L’autonomia imprenditoriale

• Competenze

Capitolo 7 La governance

7.1. Dal collegiale al monocratico

• La gestione delle USL ex legge 833/1978

• La governance delle ASL ex dd.llgs. 502-517/1993 e 229/1999

• La managerialità del Direttore generale

• La problematicità del rapporto fiduciario

• Complessità organizzativa e managerialità diffusa

7.2. La necessaria distinzione fra “governo” e “gestione”: un proble­ma interpretativo

• Il d.lgs. 80/1998

• Responsabilità politico-amministrativa e gestionale

• L’Atto aziendale

7.3. L’aggiornamento 2020/2021

• L’affievolimento della responsabilità contabile

7.4. La responsabilità dei professionisti: introduzione

• L’evoluzione normativa in materia di responsabilità sanita­ria

• Il ruolo delle linee guida nella prassi processuale

Capitolo 8 L’organizzazione

8.1. Il processo aggregativo

• Il Distretto sanitario di base

• Il nuovo Distretto

• Il decreto Balduzzi (d.l. 158/2012)

• Servizi di base e “case della salute”: soluzioni regionali a con­fronto

8.2. L’aggiornamento 2020/2021

• I servizi territoriali al tempo del COVID

• Il Patto per la salute 2019/2021

• Liste e tempi di attesa

8.3. I Servizi e i Dipartimenti

• I Servizi

• I Dipartimenti

8.4. Il Dipartimento di prevenzione

8.5. L’aggiornamento 2020/2021

• Il principio di precauzione

• Il tracciamento e la diagnostica precoce della infezione COVID

• Le strategie di sviluppo delle attività preventive “One Health

• Le strategie di medio-lungo periodo

8.6. Il Dipartimento di salute mentale

8.7. Il Presidio ospedaliero

8.8. L’aggiornamento 2020/2021

• I servizi ospedalieri al tempo del COVID

• Le strutture residenziali socio-sanitarie al tempo del COVID

8.9. Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS)

8.10. L’assistenza farmaceutica

Capitolo 9 L’integrazione

9.1. L’integrazione socio-sanitaria

• Le modalità della integrazione

• Le ragioni della integrazione socio-sanitaria

• I contenuti che qualificano le “dimensioni della integrazio­ne”

• Il Piano nazionale della cronicità

• L’integrazione nella riforma Bindi

9.2. L’aggiornamento 2020/2021

• Le assistenze domiciliari

• Le domiciliarità al tempo del COVID

• Le domiciliarità nel “Patto per la salute 2019/2021”

• L’infermiere di famiglia/comunità

9.3. L’integrazione socio-sanitaria nei “livelli essenziali di assisten­za”

• Prima versione

• Seconda versione

9.4. Le sperimentazioni gestionali: introduzione

• Il contesto italiano

Capitolo 10 La “committenza”

10.1. La “committenza” nella programmazione distrettuale

• Lo “strumentario” della funzione di “committenza”

10.2. I “soggetti”, pubblici e privati, che vendono prestazioni: auto­rizzazione al funzionamento, accreditamento istituzionale, convenzionamento

10.3. L’aggiornamento 2020/2021

• Deroghe ai requisiti di autorizzazione al funzionamento e di accreditamento

10.4. Le tariffe

Capitolo 11 Il ruolo del cittadino

11.1. Gli spazi e i soggetti della partecipazione

• La legge 833/1978

• I decreti 502/517

11.2. I “Comitati consultivi misti”

• Il decreto 229/1999

11.3. Il coinvolgimento operativo del volontariato: verso il “welfare di comunità”

• Crisi finanziaria ed evoluzione del bisogno

• Il “welfare di comunità”

• La “via italiana” al welfare di comunità

11.4. L’aggiornamento 2020/2021

• Il volontariato al tempo del COVID

• Il Patto per la salute 2019/2021

11.5. Il consenso informato

• Il diritto alla pianificazione anticipata delle cure

• Il consenso dei minori e degli incapaci

11.6. La vincolatività dei trattamenti

• L’assistenza psichiatrica

Capitolo 12 I livelli essenziali di assistenza e la sanità integra­tiva

12.1. Criteri e contenuti

• Il d.P.C.M. 29 novembre 2001

• Successive modifiche

12.2. La concreta applicazione dei “livelli essenziali di assistenza”

12.3. L’aggiornamento 2020/2021

• I LEA nel “Patto per la salute 2019/2021”

• I LEA “sociali”

12.4. La sanità integrativa

• Spunti applicativi

Capitolo 13 I sistemi informativi e informatici in sanità

13.1. La evoluzione dei sistemi

• I sistemi informativi e informatici nella normativa recente

13.2. Il Fascicolo sanitario elettronico

• Il processo costitutivo del FSE

• Lo “stato dell’arte” attuativo

• I “trend” evolutivi

• Sanità digitale e risparmi

13.3. L’aggiornamento 2020/2021

• La sanità digitale ai tempi del COVID

• Contingenze e prospettive

13.4. Il mutamento del ruolo del medico (e degli altri operatori assi­stenziali) alla luce dello sviluppo della sanità digitale

• Esegesi di ruolo

• Prima della riforma sanitaria

• Dalla legge 833 (1978) ai dd.llgs. 502/517 (1992/1993) e 229/1999 (riforme del SSN)

13.5. La privacy in sanità

13.6. L’aggiornamento 2020/2021

Ÿ L’affievolimento della privacy

13.7. Cyber-security e tutela della salute: cenni

Capitolo 14 La ricerca scientifica

14.1. La ricerca in ambito sanitario: introduzione

• La “ricerca scientifica e tecnologica” nell’assetto costituzio­nale

• I soggetti della ricerca

• L’Istituto Superiore di Sanità

• L’Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro

• L’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

• Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

• Gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali

14.2. La programmazione della ricerca sanitaria

14.3. Il rapporto tra Servizio Sanitario Nazionale e università

14.4. La sperimentazione: cenni

• I Comitati Etici

Capitolo 15 – Le difformità regionali nella articolazione istituzionale e organizzativa dei vari SSR

15.1. Il SSR dell’Emilia-Romagna

15.2. Il SSR della Lombardia

15.3. Il SSR della Toscana

15.4. Il SSR della Sardegna

15.5. Il SSR del Veneto

15.5.1. Premessa

15.5.2. Gli assetti istituzionali (artt. 2 e 3)

15.5.3. Le competenze comunali (art. 5)

15.5.4. La programmazione socio-sanitaria (artt. 6 e 7)

15.5.5. L’integrazione fra servizi sanitari e servizi socio-assi­stenziali (art. 8)

15.5.6. Partecipazione e tutela dei diritti del cittadino (art. 11)

15.5.7. Gli organi di governo, gli assetti organizzativi, le responsabilità tecnico-professionali (artt. 10, 12, 13, 16, 20-24)

15.5.8. Il finanziamento

15.6. Il SSR del Lazio

15.6.1. Premessa

15.6.2. La legge regionale n. 18 del 16 giugno 1994

15.6.3. La legge regionale n. 11 del 2016 “Sistema integra­to degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio”

15.6.4. L’Azienda Lazio.0

Capitolo 16 Il sistema dei controlli

16.1. L’evoluzione del quadro normativo

• Forme di controllo

• Aspetti positivi e criticità

16.2. I controlli interni ed esterni

• Controlli interni

• Controlli esterni

  Capitolo 17 Il rapporto di lavoro

17.1. Legislazione ed evoluzione del pubblico impiego - La privatiz­zazione del pubblico impiego: dalla legge delega 421/1992 alla riforma Madia

• La legge delega 421/1992 e il d.lgs. 29/1993, l’inizio della priva­tizzazione  

• Le leggi Bassanini, la seconda fase della privatizzazione

• Il d.lgs. 165/2001, il c.d. Testo Unico del Pubblico Impiego e la riforma costituzionale

• La riforma Brunetta, la terza fase della riforma

• La legge delega 124/2015, la riforma “Madia”, l’intervento della Corte costituzionale e i decreti delegati sulla dirigenza e sul riordino della disciplina del lavoro alle dipendenze del­la p.a.

17.2. Il lavoro in sanità alla luce del processo di riforma

• I principi costituzionali alla base del rapporto

• I pilastri fondamentali del rapporto: contrattualizzazione e distinzione tra politica e amministrazione – Artt. 1, comma 2, 2, comma 2, e 4 d.lgs. 165/2001

• Il contratto individuale e la speciale disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della p.a.

• La speciale disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della p.a.: incompatibilità e rapporto di lavoro esclusivo

• L’articolazione giurisdizionale nel pubblico impiego “priva­tizzato”

• La contrattazione sindacale

• Organizzazione dei servizi e programmazione del personale

• I contratti di lavoro flessibili

• Il reclutamento del personale nelle amministrazioni pubbli­che

• Caratteri generali e reclutamento del personale nelle ammi­nistrazioni sanitarie

• Il personale di comparto

17.3. L’aggiornamento 2020/2021

• Modalità semplificate di reclutamento del personale

• Il Patto per la salute 2019/2021

17.4. Codice di comportamento e responsabilità disciplinare

Capitolo 18 L’evoluzione della legislazione in tema di contabi­lità e bilanci

18.1. Dalla contabilità finanziaria alla contabilità analitica

• Definizione di contabilità economico-patrimoniale

18.2. L’armonizzazione dei sistemi contabili

• L’armonizzazione dei sistemi contabili nel d.lgs. 118/2011

• La casistica applicativa

18.3. La certificazione dei bilanci ed i controlli sulla spesa

18.4. Il sistema di tesoreria

• Tesoreria unica

• Tesoreria mista

• I due sistemi a confronto

• Le forme di indebitamento delle Aziende sanitarie

Capitolo 19 Il sistema premiante

19.1. Merito e performance nelle aziende del SSN

19.2. Il sistema premiante nel panorama contrattualistico

Capitolo 20 Il budget

20.1. Le tipologie di budget

• I centri di responsabilità

• Il budget operativo (la “scheda di budget”)

• Budget trasversali

• Le linee guida della programmazione di budget

• La negoziazione di budget con la Direzione generale

20.2. Controllo periodico e sistemico

• Monitoraggio del budget operativo e dei costi trasversali

• Revisione di budget

• Rendicontazione di fine anno

Capitolo 21 Il contrasto alla corruzione e la trasparenza ammi­nistrativa

21.1. La legge 190/2012 e s.m.i.: le misure di contrasto al fenomeno corruttivo e la successiva decretazione delegata

• Lo “stato dell’arte” della corruzione in Europa

• Il contrasto alla corruzione

• Il ruolo dell’Autorità Nazionale Anticorruzione

• Il ruolo del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

• Il “Piano Nazionale Anticorruzione” e il “Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza”

• La corruzione con uno sguardo al SSN

21.2. La trasparenza e l’Azienda sanitaria: finalità, principi e obietti­vi

• I modelli di riferimento della riforma Madia e del decreto attuativo sulla trasparenza

21.3. Il codice di comportamento: dal d.P.R. 62/2013 al codice azien­dale

Capitolo 22 Contratti e appalti

22.1. Il nuovo Codice degli appalti

• Le procedure di scelta del contraente

• Il processo comunicativo (bandi, avvisi, manifestazioni di interesse)

• L’acquisizione in economia e in urgenza

• Le moderne forme di acquisizione

• Il processo di centralizzazione degli acquisti

• Il sistema dei controlli sulla corretta esecuzione

• La normativa antimafia e la tracciabilità dei flussi finanzia­ri

• L’affidamento di servizi al terzo settore

• I progetti e concorsi di progettazione

• I contratti di partenariato pubblico e privato

22.2. L’aggiornamento 2020/2021

Ÿ La revisione del regime degli appalti

Appendice

• Profili generali di diritto pubblico e amministrativo

• Schemi di atti e provvedimenti amministrativi

1. U.O. Servizio gestione personale – Determina avviso di mobilità

2. U.O. Servizio gestione personale – Determina mobilità di compensazione

3. U.O. Servizio gestione personale – Determina indizione concorso

4. U.O. Servizio gestione personale – Determina assunzione

5. U.O. Servizio gestione personale – Avviso strutture com­plesse

6. U.O. Servizio economato e gestione contratti – Determina acquisti indizione procedura

7. U.O. Servizio economato e gestione contratti – Determina acquisti esito gara

8. U.O. Servizio economato e gestione contratti – Determina acquisti ammissione concorrenti

9. U.O. Servizio economato e gestione contratti – Determina­zione acquisti ammissione candidati

10. U.O. Servizi sanitari – Convenzione Azienda ospedaliera

11. U.O. Affari istituzionali e di segreteria – Delibera Piano triennale prevenzione corruzione

12. Servizio Gestione personale – Delibera Direttore struttura complessa

13. Direttore Generale – Delibera convenzione azienda ospeda­liera

14. U.O. Servizio economato e gestione contratti – Delibera di approvazione della programmazione acquisti beni e servizi

Bibliografia

Giurisprudenza

Normativa

Gli autori


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top