SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

IN EVIDENZA: Concorso 2329 Funzionari Giudiziari  | Concorso 1514 Ministero del Lavoro, INL e INAIL | Privacy e GDPR

Sconto 15%
Concorso 1514 posti ministero del lavoro, INL e INAIL. Prova preselettiva Manuale e Quiz sulle materie comuni a tutti i profili

Concorso 1514 posti ministero del lavoro, INL e INAIL. Prova preselettiva Manuale e Quiz sulle materie comuni a tutti i profili

Quiz con soluzione commentata e simulatore online

Autori AA.VV.
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 600
Pubblicazione Settembre 2019 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891638083 / 9788891638083
Collana concorsi pubblici

- Diritto costituzionale
- Diritto amministrativo
- Diritto del lavoro
- Legislazione sociale
- Lavoro pubblico

Prezzo Online:

32,00 €

27,20 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 24h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Se acquisti questo prodotto, ti mancano 1,80€ per avere la spedizione gratuita

Il manuale è un valido strumento di preparazione per superare la prova preselettiva del concorso per 1514 posti del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, INL e INAIL, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 agosto 2019, n. 68.

La prova di preselezione prevista dal bando consiste in un test, da risolvere in 60 minuti, composto da 60 quesiti a risposta multipla di cui 40 attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale e 20 sulle seguenti materie:

› Diritto costituzionale;
› Diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso ai documenti amministrativi, trasparenza, prevenzione e contrasto della corruzione;
› Diritto del lavoro e legislazione sociale;
› Disciplina del lavoro pubblico.

Il volume contiene una sezione manualistica sulle seguenti materie:

› Diritto costituzionale;
› Diritto amministrativo e lavoro pubblico;
› Diritto del lavoro;
› Legislazione sociale.

Nella sezione online su https://www.maggiolieditore.it/ approfondimenti (raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume) sono disponibili batterie di quiz con soluzione commentata suddivise per materia e un simulatore online per esercitarsi in vista della prova preselettiva.
A questo volume è collegato il libro “Concorso Ministero del Lavoro, INL e INAIL 1514 posti - Quiz di Logica RIPAM per la prova preselettiva” per completare la preparazione del candidato.

Libro Primo Diritto costituzionale

Capitolo 1 Lo Stato e le forme di Stato. L’Unione europea

1.1 Lo Stato: definizione ed elementi costitutivi

1.2 Le forme di Stato: nozione e classificazione

1.3 Le integrazioni tra Stati: dalle comunità europee all’Unione europea

Capitolo 2 Le fonti del diritto

2.1 Nozione e precisazioni terminologiche

2.2 Il sistema delle fonti nell’ordinamento italiano

2.3 La Costituzione e le leggi costituzionali

2.4 Le leggi ordinarie dello Stato e i vincoli costituzionali

2.5 Le leggi ordinarie dello Stato: il procedimento legislativo

2.6 Atti aventi forza di legge: decreti-legge e decreti legislativi

2.7 Le fonti delle autonomie territoriali

2.8 I regolamenti dell’esecutivo

2.9 Altri atti amministrativi

2.10 Le fonti derivanti dal diritto internazionale

2.11 Le fonti derivanti dal diritto europeo

Capitolo 3 Diritti e libertà

3.1 Libertà e forme di Stato

3.2 I meccanismi di tutela delle libertà

3.3 Il principio di eguaglianza

3.4 I diritti inviolabili e i doveri inderogabili

3.5 Le libertà individuali

3.6 Le libertà collettive

3.7 I diritti sociali

3.8 I diritti economici

Capitolo 4 Rappresentanza politica e partiti, democrazia diretta e indiretta

4.1 I partiti politici

4.2 Il corpo elettorale

44 4.3 I sistemi elettorali

4.4 Gli istituti di democrazia diretta

Capitolo 5 Le forme di governo

5.1 Nozione di forma di governo e separazione dei poteri

5.2 Dalla monarchia costituzionale alla forma di governo parlamentare

5.3 Altre forme di governo

Capitolo 6 Il Parlamento

6.1 Fonti del diritto parlamentare: regolamenti, consuetudini e convenzioni

6.2 Composizione delle Camere

6.3 L’organizzazione interna delle Camere

6.4 Il Parlamento in seduta comune

54 6.5 Il funzionamento delle Camere

6.6 Lo status dei parlamentari

6.7 Le funzioni del Parlamento

7 Il Governo

7.1 Il ruolo del Governo nell’ordinamento italiano

7.2 Nomina, operatività e caduta del Governo

7.3 La struttura del Governo: disciplina costituzionale e legislativa

7.4 Il Presidente del Consiglio

7.5 I Ministri ed i Ministeri

7.6 Il Consiglio dei Ministri

7.7 Altri organi e strutture governative

7.8 La responsabilità degli organi di Governo

7.9 Governo e pubblica amministrazione

7.10 Gli organi ausiliari

Capitolo 8 Il Presidente della Repubblica

8.1 Il ruolo costituzionale del Presidente

8.2 Elezione e cessazione dalla carica

8.3 La responsabilità giuridica del Presidente: alto tradimento e attentato alla Costituzione

8.4 Gli atti del Presidente della Repubblica e la controfirma ministeriale

8.5 Attribuzioni del Presidente riferite alla funzione legislativa

8.6 Attribuzioni del Presidente riferite alla funzione esecutiva

8.7 Attribuzioni del Presidente riferite alla funzione giurisdizionale e alla giustizia costituzionale

Capitolo 9 La Corte costituzionale

9.1 Le competenze e la composizione della Corte

9.2 Il giudizio sulla costituzionalità delle leggi

9.3 Le decisioni della Corte (ordinanze, sentenze e decreto del Presidente) e i loro effetti

9.4 La risoluzione dei conflitti di attribuzione

9.5 La messa in stato d’accusa del Presidente della Repubblica

9.6 Il giudizio di ammissibilità dei referendum

Capitolo 10 La magistratura

10.1 Ruolo e funzione degli organi giurisdizionali

10.2 Struttura dell’ordinamento giudiziario italiano

10.3 Il CSM e l’indipendenza del potere giudiziario

10.4 Principi costituzionali relativi allo svolgimento dell’attività giurisdizionale

Capitolo 11 Le autonomie territoriali

11.1 La disciplina costituzionale delle regioni

11.2 La forma di governo regionale e sistema elettorale

11.3 Il Consiglio regionale

11.4 Il Presidente della regione

11.5 La Giunta regionale

11.6 Gli enti locali: comuni, province e città metropolitane

Libro Secondo Diritto amministrativo e disciplina del lavoro pubblico

Capitolo 1 Inquadramento del diritto amministrativo: funzioni e fonti

1.1 Caratteristiche del diritto amministrativo

1.2 La pubblica amministrazione e la cura degli interessi pubblici

1.3 La funzione politica e la funzione amministrativa

1.4 Le fonti del diritto

1.5 La scala gerarchica delle fonti del diritto

1.6 Le fonti costituzionali

1.7 Le fonti primarie

1.8 Le fonti secondarie

1.9 Le fonti terziarie

1.10 La Costituzione

1.11 Le leggi costituzionali e di revisione costituzionale

1.12 Il procedimento di revisione costituzionale

1.13 I limiti della revisione costituzionale

1.14 La riforma del titolo V della parte II della Costituzione

1.15 Le leggi statali

1.16 Il decreto legislativo delegato

1.17 Il decreto legge

1.18 Gli statuti e le leggi regionali

1.19 I codici ed i testi unici

1.20 I tratti salienti

1.21 Atti normativi secondari ed atti amministrativi generali

1.22 Le ordinanze di necessità ed urgenza

1.23 Atti necessitati e bandi militari

1.24 Le norme interne

1.25 Le fonti derivanti dal diritto europeo e gli atti giuridici dell’Unione europea

Capitolo 2 Il pluralismo istituzionale: organi e competenze della P.A.

2.1 Quadro generale dell’organizzazione statale centrale

2.2 L’organizzazione statale periferica

2.3 Gli enti pubblici nel pluralismo istituzionale

2.4 Le Autorità indipendenti

2.5 L’influenza del diritto europeo

2.6 Gli organi e gli uffici

2.7 Attribuzione e competenza: definizioni e tipologie

2.8 Il trasferimento di competenza

2.9 Le relazioni tra gli organi

2.10 Il controllo

Capitolo 3 Il rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A.

3.1 Il cammino della privatizzazione

3.2 La riforma Brunetta: il percorso inverso della rilegificazione

3.3 Il decreto Madia

3.4 Il sistema delle fonti del pubblico impiego

3.5 La micro e la macro organizzazione

3.6 La contrattazione collettiva

3.7 La contrattazione integrativa

3.8 L’accesso al pubblico impiego

3.9 Il regime delle progressioni

3.10 La modificazione soggettiva

3.11 L’esercizio di mansioni superiori

3.12 Il nuovo status del dipendente pubblico

3.13 La responsabilità disciplinare dei dipendenti

3.14 Il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici

Capitolo 4 L’esercizio della funzione amministrativa: attività discrezionale e provvedimentale

4.1 Discrezionalità amministrativa

4.2 Discrezionalità tecnica, accertamento tecnico e discrezionalità mista

4.3 Il merito

4.4 Le posizioni soggettive

4.5 Interessi diffusi e collettivi

4.6 La class action nei confronti della P.A.

4.7 Gli atti amministrativi

4.8 L’autorizzazione e le figure affini

4.9 La segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)

4.10 Il silenzio assenso in luogo dell’autorizzazione espressa

4.11 La concessione

4.12 Il permesso di costruire

4.13 La comunicazione inizio lavori (CIL)

4.14 I provvedimenti restrittivi: gli atti ablatori

4.15 Gli atti sanzionatori

4.16 L’espropriazione

4.17 I certificati

4.18 Le autocertificazioni

Capitolo 5 L’informatizzazione nella P.A.

5.1 L’amministrazione digitale e le politiche normative di e-government

5.2 Il Codice dell’amministrazione digitale

5.3 La dematerializzazione dei documenti

5.4 Firme elettroniche e firma digitale

5.5 Le copie di atti e documenti informatici

5.6 Il Sistema pubblico di connettività (SPC)

Capitolo 6 L’attività procedimentale della P.A.: la L. 241/1990

6.1 Nozione e funzione del procedimento amministrativo

6.2 I principi generali dell’attività amministrativa

6.3 L’obbligo di motivazione

6.4 I principi europei interessati

6.5 L’attività non autoritativa della pubblica amministrazione (art. 1, co. 1bis L. 241/1990)

6.6 La partecipazione al procedimento

6.7 Il ruolo del responsabile del procedimento

6.8 Il diritto di accesso civico

6.9 La comunicazione di avvio del procedimento

6.9.1 La ratio dell’istituto

6.9.2 I contenuti della comunicazione di avvio del procedimento

6.10 Il preavviso di diniego

6.11 L’apporto collaborativo degli organi consultivi: pareri e valutazioni tecniche

6.12 La conferenza di servizi

6.13 Il silenzio della P.A. e l’obbligo di provvedere

6.14 La disciplina della prevenzione della corruzione

Capitolo 7 Autotutela amministrativa e stati viziati dell’atto

7.1 Il potere di autotutela

7.2 L’autotutela decisoria: gli atti di ritiro

7.3 La convalescenza dell’atto

7.4 La patologia dell’atto amministrativo

7.5 Il regime giuridico della nullità

7.6 Il regime giuridico dell’annullabilità

7.7 La conservazione dell’atto amministrativo

Capitolo 8 Diritto di accesso e tutela della privacy

8.1 Le fonti interessate

8.2 La legittimazione attiva al diritto di accesso

8.3 La legittimazione passiva al diritto di accesso

8.4 ll documento amministrativo quale oggetto del diritto di accesso

8.5 Le ipotesi di esclusione

8.6 La richiesta di accesso

8.7 Il rito per l’accesso ai documenti amministrativi

8.8 Il contrasto con la tutela della riservatezza

Capitolo 9 La responsabilità giuridica della pubblica amministrazione

9.1 Profili generali

9.2 Le tipologie della responsabilità civile

9.3 Il danno come elemento costitutivo della responsabilità

9.4 La responsabilità extracontrattuale della pubblica amministrazione

9.5 La responsabilità da atto legittimo

9.6 Ulteriori ipotesi di responsabilità: il danno da ritardo e il danno da disturbo

9.7 La responsabilità contrattuale della pubblica amministrazione

9.8 La responsabilità contrattuale negli accordi amministrativi

9.9 La responsabilità da contatto qualificato

9.10 La responsabilità precontrattuale della pubblica amministrazione

9.11 La controversa natura giuridica della responsabilità precontrattuale della P.A.

Capitolo 10 I contratti della P.A.

10.1 L’attività di diritto privato della P.A. Limiti all’attività negoziale

10.2 L’evidenza pubblica

10.3 L’influenza del diritto europeo

10.4 Fonti normative

10.5 La nozione europea di appalto pubblico

10.6 L’affidamento in house

10.7 I contratti di partenariato pubblico-privato

Capitolo 11 Profili di giustizia amministrativa

11.1 I ricorsi amministrativi

11.2 Il ricorso gerarchico

11.3 Il ricorso in opposizione

11.4 Il ricorso straordinario al Capo dello Stato

11.5 La funzione giurisdizionale nell’ordinamento giuridico italiano: la giurisdizione del giudice amministrativo

11.6 La giurisdizione amministrativa nel Codice del processo amministrativo (D.Lgs. 104/2010)

11.7 I Tribunali amministrativi regionali

11.8 La giurisdizione dei Tar: le tre direttrici

11.9 Il giudizio di ottemperanza

11.10 Il processo amministrativo come processo di parti

11.11 I principi informatori del D.Lgs. 104/2010

11.12 Le azioni esperibili dal privato nei confronti della P.A.

11.13 La giurisdizione del giudice ordinario nei confronti della P.A.

11.14 Le giurisdizioni speciali

11.15 La giurisdizione del Tribunale delle acque

11.16 La tutela giurisdizionale dinanzi alle Commissioni tributarie

Libro Terzo Diritto del lavoro e della legislazione sociale

Parte prima - Le fonti del diritto del lavoro ed i contratti di lavoro

Capitolo 1 Il diritto del lavoro: nozione e fonti

1.1 Definizione e cenni storici sul diritto del lavoro

1.2 Le fonti del diritto del lavoro: Costituzione e fonti sovranazionali e internazionali

1.3 Le fonti dell’ordinamento statale

1.4 Le fonti contrattuali collettive

1.5 Gli usi

1.6 Cenni di diritto europeo del lavoro

Capitolo 2 Lavoro subordinato, lavoro autonomo e parasubordinato

2.1 L’art. 2094 c.c. e le caratteristiche del lavoro subordinato

2.2 Lavoro autonomo e differenze con il lavoro subordinato

2.3 Il rapporto di lavoro parasubordinato

2.4 Collaborazioni organizzate dal committente

2.5 Lavoro sportivo

2.6 Lavoro gratuito

2.7 Le ipotesi di attività di lavoro nel rapporto associativo

2.8 Il Contratto a tutele crescenti (CATUC)

2.9 Le prestazioni di lavoro occasionali

2.10 Telelavoro

Capitolo 3 Somministrazione di lavoro, appalto e distacco del lavoratore

3.1 Il divieto di intermediazione e di interposizione nelle prestazioni di lavoro

3.2 La somministrazione di lavoro

3.3 L’appalto di manodopera

3.4 Il distacco del lavoratore

Capitolo 4 L. 81/2017: Jobs Act dei lavoratori autonomi e lavoro agile

4.1 L. 81/2017: premessa

4.2 Jobs Act dei lavoratori autonomi

4.3 Lavoro agile o smart working

Capitolo 5 Apprendistato e tirocini

5.1 Il contratto di apprendistato: normativa e tipologie

5.2 Tirocinio: nozione ed evoluzione normativa

Capitolo 6 Part-time e contratto intermittente

6.1 Il lavoro part-time

6.2 Lavoro intermittente

Capitolo 7 Contratto a tempo determinato

7.1 Disciplina generale

7.2 La disciplina delle proroghe e del rinnovo contrattuale

7.3 La continuazione del rapporto di lavoro oltre la scadenza del termine

7.4 La tutela del lavoratore con contratto a termine

7.5 Il limite quantitativo e il diritto di precedenza

7.6 Lo scioglimento del contratto prima della scadenza

Parte Seconda Il rapporto di lavoro subordinato

Capitolo 1 La disciplina del contratto di lavoro subordinato

1.1 La disciplina del rapporto di lavoro subordinato

1.2 L’invalidità

1.3 La certificazione del contratto di lavoro

1.4 Gli elementi accidentali del contratto di lavoro: la condizione sospensiva ed il patto di prova

Capitolo 2 Obblighi e diritti delle parti

2.1 Obblighi e diritti del lavoratore

2.2 Obblighi e poteri datoriali

2.3 L’art. 36 della Costituzione: il diritto alla retribuzione

2.4 Il mobbing

Capitolo 3 Classificazione del personale

3.1 Mansioni, qualifiche e categorie

3.2 Le categorie legali e il superamento delle classificazioni

3.3 Il mutamento di mansioni del lavoratore

Capitolo 4 Il luogo e l’orario di lavoro

4.1 Luogo della prestazione e trasferimento del lavoratore

4.2 L’orario di lavoro

4.3 Riposi e ferie

4.4 Il lavoro notturno

Parte Terza La gestione del rapporto di lavoro

Capitolo 1 La sospensione del rapporto di lavoro

1.1 Il regime della sospensione

1.2 La sospensione per fatti del datore di lavoro

1.3 Malattia, infortunio e determinazione del periodo di comporto

1.4 La tutela della maternità e della paternità

1.5 Permessi per soggetti portatori di handicap e per i loro familiari

1.6 Altre ipotesi di sospensione per impossibilità del lavoratore

Capitolo 2 La cessazione del rapporto di lavoro

2.1 L’estinzione del rapporto di lavoro

2.2 Il recesso delle parti nel rapporto di lavoro

2.3 La disciplina delle dimissioni volontarie e della risoluzione consensuale

2.4 I licenziamenti individuali: evoluzione normativa

2.5 Limiti sostanziali e procedurali al licenziamento

2.6 I divieti di licenziamento, licenziamento disciplinare e licenziamento discriminatorio

2.7 Il recesso ad nutum

2.8 L’impugnazione del licenziamento

2.8.1 I soggetti legittimati

2.9 La conciliazione preventiva obbligatoria nel licenziamento per giustificato motivo oggettivo

2.10 La disciplina del licenziamento dopo il Jobs Act

2.11 Licenziamenti collettivi

Capitolo 3 Gli ammortizzatori sociali

Sezione I - Tutele in costanza di rapporto

3.1 Il sistema delle integrazioni salariali

3.2 La riforma degli ammortizzatori sociali contenuta nel Jobs Act

3.3 L’intervento straordinario della cassa integrazione guadagni (CIGS)

3.4 I contratti di solidarietà difensiva

3.5 I fondi di solidarietà bilaterali

3.6 Contratto di espansione

Sezione II - Tutele alla cessazione del rapporto

3.7 I trattamenti inseriti con il Jobs Act

3.8 L’APE

3.9 La RITA

Parte Quarta Tutele e garanzie del lavoratore

Capitolo 1 Profili di tutela giurisdizionale

1.1 Gli strumenti deflattivi del contenzioso: la conciliazione

1.2 Gli strumenti deflattivi del contenzioso: l’arbitrato

1.3 Altre modalità di conciliazione ed arbitrato e le clausole compromissorie

1.4 La tutela giurisdizionale

1.5 Il rito speciale per le controversie in tema di licenziamenti

Parte Quinta Ispettorato del lavoro: assistenza e previdenza sociale

Capitolo 1 Contributi e tipologie

1.1 Premessa

1.2 Contribuzione obbligatoria

1.3 Contribuzione volontaria

1.4 Contribuzione figurativa e da riscatto

1.5 La ricongiunzione dei contributi

1.6 La totalizzazione dei contributi italiani ed esteri

1.7 Prescrizione dei contributi previdenziali

Capitolo 2 Omissione contributiva e conseguenze

2.1 Rendita vitalizia

2.2 Il condono come regolarizzazione dei crediti previdenziali

2.3 I casi di evasione ed omissione contributiva

Capitolo 3 Ispezioni ed organi di vigilanza

3.1 Evoluzione normativa

3.2 Ispettorato nazionale del lavoro e funzioni

3.3 Organi dell’Ispettorato

3.4 Organizzazione e funzionamento

3.5 Competenze delle Direzioni del Lavoro

3.6 Diritto di interpello

3.7 Conciliazione monocratica

3.8 Diffida accertativa

Libro Quarto Reddito di cittadinanza

Capitolo 1 Pensione e Reddito di cittadinanza: evoluzione normativa

1.1 Legge di Bilancio 2019 e Reddito di cittadinanza

1.2 D.L. 28 gennaio 2019, n. 4: Reddito di cittadinanza e quota 100

1.3 D.L. 4/2019, convertito in L. 26/2019: principi generali

1.4 Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza: differenze

1.5 Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza: livello essenziale delle prestazioni

Capitolo 2 Beneficiari e requisiti

2.1 Beneficiari

2.2 Requisito di cittadinanza, della residenza e del soggiorno: premessa

2.3 Requisito del reddito e del patrimonio

2.4 Requisito del godimento dei beni durevoli

2.5 Requisito della mancata sottoposizione a misure cautelari

Capitolo 3 Importo

3.1 Composizione, limiti e decorrenza

3.2 Durata, modalità di erogazione e penalizzazioni

3.3 Interruzione

3.4 Variazione della condizione occupazionale e familiare: premessa

Capitolo 4 Patto per il lavoro e patto per l’inclusione

4.1 Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro: campo di applicazione, esonero ed esclusioni

4.2 Convocazione al centro per l’impiego

4.3 Obblighi dei beneficiari: percorso presso i centri per l’impiego e presso i servizi sociali dei comuni

4.4 Congruità dell’offerta: nozione

4.5 Piattaforme

Capitolo 5 Richiesta, riconoscimento ed erogazione

5.1 Richiesta

5.2 Riconoscimento e verifica

5.3 Carta RdC

Capitolo 6 Sanzioni

6.1 Premessa

6.2 Sanzioni penali

6.3 Revoca del beneficio

6.4 Decadenza del beneficio

6.5 Riduzioni del beneficio

6.6 Sanzioni in materia di infedele asseverazione o visto di conformità

6.7 Sospensione dell’erogazione del Reddito o della Pensione di cittadinanza per specifici provvedimenti giudiziari

Capitolo 7 Reddito di cittadinanza e compatibilità con altre prestazioni

7.1 Indennità di disoccupazione ed evoluzione normativa

7.2 Reddito di cittadinanza e DIS-COLL

7.3 Reddito di cittadinanza ed assegno di ricollocazione

7.4 Reddito di cittadinanza e reddito di inclusione

Capitolo 8 Incentivi all’assunzione

8.1 Incentivo e RdC

8.2 Cumulabilità con altri incentivi

Libro Quinto Gestione e servizi per l’impiego

Capitolo 1 Collocamento pubblico e centri per l’impiego

1.1 Il collocamento pubblico e l’evoluzione legislativa: L. 264/1949

1.2 Gli artt. 33 e 34 della L. 300/1970

1.3 L’art. 25 della L. 223/1991

1.4 Art. 9bis del D.L. 510/1996

1.5 D.Lgs. 469/1997 ed i centri per l’impiego

1.6 Art. 45 della L. 144/1999 e suoi decreto attuativo (D.Lgs. 181/2000)

1.7 D.Lgs. 297/2002: quali novità in materia di collocamento

1.8 D.Lgs. 276/2003 (c.d. Legge Biagi) e il nuovo collocamento

1.9 Suddivisione dei compiti relativi al collocamento tra Stato, Regioni e Province

Capitolo 2 Soggetti operanti nel mercato del lavoro

2.1 La Rete nazionale dei servizi per le politiche del lavoro

2.2 L’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro

2.3 I Centri per l’impiego

2.4 Le Agenzie per il lavoro

2.5 La Borsa continua nazionale del lavoro (BCNL)

Capitolo 3 Collocamento dei disabili

3.1 Collocamento mirato e L. 12 marzo 1999, n. 68

3.2 I soggetti beneficiari e quote di riserva

3.3 Sospensioni, esclusioni ed esoneri parziali: art. 5 della L. 68/1999 ed art. 5 del D.Lgs. 151/2015

3.4 Avviamento al lavoro

3.5 Convenzioni

3.6 Incentivi all’assunzione: art. 13 della L. 68/1999 ed art. 10 del D.Lgs. 151/2015

3.7 Linee guida in materia di collocamento mirato


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top