SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 12%
Decreto SCIA 2 Commento alle novità in edilizia dopo i decreti 126 e 222/2016

Decreto SCIA 2 Commento alle novità in edilizia dopo i decreti 126 e 222/2016

Autori A. Ferruti
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Pagine 24
Pubblicazione Dicembre 2016 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891616906 / 9788891616906

Commento alle novità in edilizia dopo i decreti 126 e 222/2016

Prezzo Online:

9,90 €

8,70 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:

9,90 €

8,70 €

Disponibilità: Disponibile

Dalla Riforma Madia per la riforma della pubblica amministrazione (legge 7 agosto 2015) hanno originato i decreti legislativi n. 126/2016 e n. 222/2016, meglio conosciuti come Decreti SCIA 1 (in vigore dal 28 luglio 2016) e SCIA 2 (in vigore dall'11 dicembre 2016).

L'ebook commenta i contenuti di entrambi i decreti delegati che sono, per loro stessa natura, complementari e tutte le novità che influenzano la disciplina edilizia nel nostro Paese.

Vengono esaminate le modifiche alla legge 241/1990 e al testo unico dell'edilizia (DPR 380/2001) con particolare attenzione al riordino del titoli edilizi (CILA, SCIA, Super SCIA, permesso di costruire, edilizia libera, segnalazione certificata di agibilità, ecc.)

L'analisi evidenzia altresì i punti di contatto tra i due decreti legislativi per offrire al lettore una visione organica dei testi normativi.

Andrea Ferruti, Avvocato del Foro di Roma, esperto di urbanistica ed edilizia privata. Autore di numerose pubblicazioni in materia, tutte pubblicate per Maggioli Editore.

Parte Prima

1.1. Premessa generale: la Riforma Madia della Pubblica Amministrazione
1.2. I decreti delegati nn. 126/2016 e 222/2016: profili costituzionali

Parte Seconda

2.1. Il d.lgs. 126/2016 (c.d. SCIA 1)
2.2. Le modifiche alla legge n. 241/1990
2.3. Istanze, segnalazioni e comunicazioni
2.4. La concentrazione dei regimi amministrativi
2.5. Le altre modifiche alla legge n. 241 del 1990
2.6. L’applicabilità del d.lgs. 126/2016: il regime transitorio

Parte terza
3.1. Il d.lgs. 222/2016 (c.d. SCIA 2)
3.2. Introduzione
3.3. Regime amministrativo delle attività private
3.4. I futuri interventi integrativi e correttivi
3.5. La tabella A: cenni
3.6. Modificazioni al testo unico dell’edilizia (d.P.R. 380/2001): eventuale applicabilità immediata
3.7. Riordino dei titoli edilizi
3.8. CILA
3.9. SCIA
3.10. Super-SCIA
3.11. Permesso di costruire
3.12. Edilizia libera
3.13. Segnalazione certificata di agibilità
3.14. Collaudo statico
3.15. Consulenza preliminare
3.16. Vincoli per zone o aree dotate di particolare valore
3.17. Requisiti igienico-sanitari degli edifici
3.18. Glossario unico per l’edilizia
3.19. Livelli ulteriori di semplificazione e termini di adeguamento


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top