Facebook Pixel

eBIM: Existing Building Information Modeling per edifici esistenti

 
Prezzo speciale 41,80 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 44,00 €
Disponibile

Autori Marcello Balzani, Luca Ferrari, Fabiana Raco

Pagine 352
Autori Marcello Balzani, Luca Ferrari, Fabiana Raco
Data ristampa
Data pubblicazione Maggio 2021
ISBN 8891632609
ean 9788891632609
Tipo Cartaceo
Collana Progettazione Tecniche & Materiali
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Marcello Balzani, Luca Ferrari, Fabiana Raco

Pagine 352
Autori Marcello Balzani, Luca Ferrari, Fabiana Raco
Data ristampa
Data pubblicazione Maggio 2021
ISBN 8891632609
ean 9788891632609
Tipo Cartaceo
Collana Progettazione Tecniche & Materiali
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

La filiera delle costruzioni sta affrontando una profonda trasformazione come conseguenza della necessità di ripensare da un lato la propria competitività dall’altro l’effettiva sostenibilità, lungo l’intero ciclo di vita dell’opera, dei processi di progettazione, produzione e gestione del costruito, soprattutto esistente.

La diffusione e la crescente accessibilità di tecnologie ICT integrate, quali gli strumenti Building Information Modeling, consentono oggi di supportare lo sviluppo di livelli di industrializzazione crescente della filiera, permettendo anche di recuperare l’esistente.

Il nuovo Codice degli Appalti, il decreto BIM e la norma UNI 11337 rappresentano una parte del quadro normativo, in continua evoluzione, che consente già la possibilità di un’effettiva collaborazione tra pubblico e privato per il raggiungimento degli standard minimi già adottati.

La presente opera affronta tali tematiche con riferimento al più complesso progetto dell’intervento sul costruito, trattando:
• l’integrazione dei dati da rilievo integrato al modello BIM del progetto;
• la gestione dei processi e delle procedure per lo scambio delle informazioni relative al progetto; la redazione e l’implementazione del BIM Execution Plan del progetto;
• l’assistenza alla definizione degli output di progetto specifici di ciascun gruppo di lavoro;
• la gestione dell’integrazione delle informazioni prodotte dai gruppi di lavoro ai quali sono affidate specifiche task del progetto (architettoniche, strutturali, impiantistiche);
• la gestione dell’interoperabilità del dato al fine di assicurare l’affidabilità e la coerenza dei flussi informativi relativi al progetto.

Marcello Balzani
Architetto, Dottore di ricerca, Professore Ordinario di Disegno presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli studi di Ferrara, Responsabile Scientifico del Laboratorio di ricerca industriale TekneHub, Tecnopolo di Ferrara e Presidente del Clust-ER BUILD, Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna. Responsabile scientifico di numerosi progetti di ricerca e alta formazione, nazionali e internazionali, sui temi del Rilievo digitale e della diagnostica integrati e dell’applicazione di strumenti di Building Information Modeling per la Documentazione e gestione del patrimonio culturale e del patrimonio costruito esistente, è Autore di oltre cento pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali.
Luca Ferrari
Laureato in Ingegneria Civile ad indirizzo Strutturale al Politecnico di Milano, dal 1985 al 1989 ha collaborato con lo Studio di progettazione strutturale Finzi & Associati e successivamente è Co-fondatore nel 1990 della Harpaceas, leader in Italia per i servizi di consulenza volti all’implementazione della metodologia BIM, nella quale occupa, da allora, il ruolo di Direttore Generale. Già Presidente dell’Associazione Ingegneria Sismica Italiana (ISI) e attualmente Consigliere, dal 2015 al 2017 ricopre la carica di Vicepresidente dell’Associazione buildingSmart Italia. Ha partecipato come Relatore o Moderatore ad alcune decine di convegni dedicati ai temi del BIM e dell’Ingegneria Sismica.
Fabiana Raco
Architetto, Dottore di ricerca, Coordinatore tecnico del Laboratorio di ricerca industriale TekneHub, Tecnopolo di Ferrara, del quale è Referente nell’ambito di tavoli di lavoro permanente sui temi della Digitalizzazione della filiera nell’ambito Clust-ER BUILD, Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna. Responsabile scientifico e Coordinatore di progetti di ricerca e alta formazione, nazionali e internazionali, sui temi del Rilievo digitale e della diagnostica integrati e dell’applicazione di strumenti di Building Information Modeling per la documentazione e gestione del patrimonio culturale e del patrimonio costruito esistente, è Autore di numerose pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali.

Marcello Balzani
Luca Ferrari
Fabiana Raco

1. Il Building Information Modeling BIM per la gestione dell’intervento sul costruito: opportunità, limiti, scenari di applicazione e strumenti

1.1. Il Building Information Modeling BIM per la gestione dell’intervento sul costruito: definizioni e opportunità

1.2. Il Building Information Modeling BIM per la documentazione, rappresentazione e il trasferimento tecnologico dell’intervento sul patrimonio costruito esistente

1.3. Introduzione al Project Management per gli interventi sul costruito: gestione integrata di commessa

1.4. Introduzione al Project Management per gli interventi sul costruito: la progettazione integrata nel caso Italferr

1.5. Le BIM Guides

1.6. La rivoluzione digitale

1.7. Le tecnologie e gli impatti sul settore

2. Dal rilievo integrato del costruito al modello BIM. BIM Execution Plan e configurazione del sistema informativo per il progetto

2.1. Fase diagnostica di acquisizione del dato: geomatica e monitoraggio ambientale

2.2. Il BIM Execution Plan

2.3. La definizione di un Piano di Implementazione BIM: dallo standard software ai ruoli operativi

3. I processi operativi per la gestione del costruito e gli impatti della progettazione BIM based  

3.1. I processi operativi per la gestione del costruito e gli impatti della progettazione BIM based

3.2. I processi operativi per la gestione del costruito e gli impatti della progettazione BIM based programmazione dei lavori (BIM 4D)

3.3. Preventivazione e gestione della contabilità (BIM 5D)

3.4. Come gestire gli strumenti BIM per la verifica dei requisiti di progetto

3.5. La normativa di riferimento sul BIM: la Direttiva 2014/24/UE, il Nuovo dei Codice dei Contratti Pubblici ed il D.M. 560 del 2017

3.6 Il BIM per le verifiche in fase di costruzione

4. Modellazione BIM e integrazione di dati da rilievo integrato  

4.1. Introduzione

4.2. Il BIM Authoring Architettonico e l’integrazione del dato rilevato. Esempi e applicazioni

4.3. Come gestire gli strumenti BIM per la verifica dei requisiti di progetto (Solibri). Esempi e applicazioni

5. Il workflow del progetto sull’esistente: integrazione dei dati da rilievo integrato  

5.1. Metodologie di rilievo laser scanner 3D

5.2. Dal rilievo in situ all’informatizzazione di geometrie complesse

6. BIM business value e l’industrializzazione delle fasi del processo

6.1. Il business value del BIM, il piano di fattibilità dell’intervento

6.2. La gestione del team di progetto e le soft skills necessarie

6.3. I modelli BIM per il Facility Management: dagli standard CAFM al BIM-FM: Metodi e strumenti

6.4. I modelli BIM per il Facility Management: dagli standard CAFM al BIM-FM

6.5. Verifica di coerenza del dato di interscambio: condivisione del dato online e portabilità su dispositivi mobili

Bibliografia Essenziale

Glossario

Indice delle figure

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:eBIM: Existing Building Information Modeling per edifici esistenti