SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Ferrara Holistic

Ferrara Holistic

Autori a cura di A. Clementi, F. Alberti, E. Zazzero
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 16x22
Pagine 148
Pubblicazione Dicembre 2016 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891620088 / 9788891620088
Collana Politecnica

Prevenire il rischio sisimico

Prezzo Online:

19,00 €

16,15 €

Questa pubblicazione intende offrire una prospettiva di lavoro sensibilmente diversa – e comunque complementare- rispetto a due metodologie d’impostazione degli interventi per gli edifici strategici ai fini del rischio sismico. Ferrara Holistic si fa realisticamente carico delle necessità dell’amministrazione locale di finalizzare quanto più possibile il proprio impegno, bilanciando l’investimento sui momenti conoscitivi dello studio d’insieme con quello più puntuale, strettamente riferito alle possibilità di programmare e realizzare gli interventi prioritari di messa in sicurezza per la struttura urbana. In particolare, si ripromette di valorizzare le capacità dell’amministrazione di saper individuare fin dall’inizio- sia empiricamente che ricorrendo a processi mirati di conoscenza interattiva- gli edifici pubblici da destinare alle funzioni strategiche e di gestirne l’adattamento preventivo. La proposta Ferrara Holistic assume il progetto d’individuazione selettiva e di rafforzamento degli edifici strategici e delle loro vie di fuga come un Progetto Urbano a valenza strategica, le cui ragioni e utilità vanno oltre la mera messa in sicurezza contro il rischio sismico. Il tipo di Progetto Urbano prefigurato tende a incorporare le funzioni della sicurezza all’interno di altre funzioni d’interesse comune, dando luogo a una strategia multitasking che associa obiettivi primari di riduzione della vulnerabilità urbana e obiettivi complementari di offerta di nuove opportunità e servizi alla città, da esperire a regime fino a che non diventi all’improvviso necessario riconvertire gli usi temporanei per far fronte alla calamità. L’approccio Ferrara Holistic tende a restituire la questione degli interventi necessari a mitigare la vulnerabilità urbana all’insieme di iniziative e di pratiche sociali che sostanziano alcune progettualità di valenza strategica per il futuro della città, e che inducono alla ricerca di nuovi strumenti di governance indispensabili per stemperare l’approccio tecnocratico deresponsabilizzante a favore di soluzioni più partecipate e condivise da parte della società e delle istituzioni locali.  

Alberto Clementi Urbanista, è stato preside della Facoltà di Architettura di Pescara. Consulente di ministeri e amministrazioni pubbliche, ha coordinato programmi di ricerca e prodotto piani e progetti a livello territoriale e urbano. Dirige la rivista online “EcoWebTown”.  

Francesco Alberti Architetto, insegna Tecnica Urbanistica presso il corso di laurea in Ingegneria Edile della Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche, ed è responsabile dell’Area Tecnica del Comune di Jolanda di Savoia.

Ester Zazzero Architetto, Dottore di ricerca in Urbanistica presso l’Università degli studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara, con una tesi dal titolo “Sustainable Sensitive Urban Design/progetto urbano mirato alla sostenibilità”. Laureata a Pescara nel 2005. Presidente dello SpinOff Universitario SUT (SustainableUrbanTransformation) dell’Università di Chieti-Pescara.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top