Facebook Pixel

Gestione di aree sciabili e responsabilità civile

 
Prezzo speciale 9,50 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 10,00 €
Disponibile

Autori Eleonora Jacovitti

Pagine 118
Autori Eleonora Jacovitti
Data ristampa
Data pubblicazione Settembre 2016
ISBN 8891619679
ean 9788891619679
Tipo Cartaceo
Collana Università
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Eleonora Jacovitti

Pagine 118
Autori Eleonora Jacovitti
Data ristampa
Data pubblicazione Settembre 2016
ISBN 8891619679
ean 9788891619679
Tipo Cartaceo
Collana Università
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

La diffusione dello sci, che da sport elitario è progressivamente diventato un fenomeno sempre più di massa, ha inevitabilmente comportato un aumento dei rischi ad esso connessi. Il considerevole incremento del numero degli incidenti sciistici ha destato l’attenzione degli operatori giuridici; in particolare, un tema al centro dell’interesse è quello relativo alla responsabilità del gestore dell’impianto, il quale è titolare di una posizione di garanzia nei confronti dell’utente. 
Con il passare del tempo e le trasformazioni del fenomeno sciistico, gli obblighi in capo al gestore si sono intensificati, e la sfera della sua responsabilità si è ampliata. La l. 363/2003 ha espressamente sancito che questi è civilmente responsabile della regolarità e della sicurezza dell’esercizio delle piste, lasciando tuttavia all’interprete il compito di individuare i possibili criteri di imputazione. Infatti, la questione è suscettibile di essere esaminata da vari punti di vista: sia tramite il ricorso alla disciplina della responsabilità contrattuale, sia attraverso il ricorso a quella extracontrattuale, dettata dagli artt. 2043 ss. Scopo del presente lavoro è quello di analizzare i diversi approcci al tema e di discutere le possibili soluzioni.

Eleonora Jacovitti Dottore di Ricerca in diritto privato presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e Avvocato del Foro di Roma. Attualmente svolge attività di ricerca nel set- tore del diritto privato in ambito sportivo ed è impegnata in attività didattiche come cultore della materia per i corsi di Legislazione Sporti- va, Diritto Italiano e comparato dell’ordinamen- to sportivo, Diritto comparato dell’impresa e dei contratti, presso l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”.

*

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Gestione di aree sciabili e responsabilità civile