Gli appalti pubblici dopo il decreto sblocca-cantieri e le altre recenti novità

 
Prezzo speciale 30,40 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 32,00 €
Disponibile

Autori Alessandro Massari

Autori Alessandro Massari
Pagine 200
Data pubblicazione Maggio 2019
ISBN 8891634832
ean 9788891634832
Tipo Cartaceo
Collana Appalti & Contratti
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Alessandro Massari

Autori Alessandro Massari
Pagine 200
Data pubblicazione Maggio 2019
ISBN 8891634832
ean 9788891634832
Tipo Cartaceo
Collana Appalti & Contratti
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il volume intende offrire agli operatori uno strumento di aggiornamento sulle numerose e dirompenti novità introdotte dal decreto sblocca-cantieri (D.L. 32/2019): dal ritorno del regolamento unificato, alle procedure sotto-soglia, dalla semplificazione nella verifica dei requisiti (inversione procedimentale, mercati elettronici, ecc.), alla nuova configurazione dei criteri di aggiudicazione, dalla disciplina della commissione giudicatrice, ai nuovi criteri di calcolo delle offerte anomale, dalla semplificazione della progettazione per le manutenzioni, alle nuove norme per l’appalto integrato, dalle modifiche ai requisiti di qualificazione, alla soppressione del rito super-speciale nel Codice del processo amministrativo, dalle novità in materia di subappalto, a quelle sui consorzi stabili.
Sono inoltre commentati i recenti provvedimenti di fine 2018 e inizio 2019: legge europea 2018, legge di bilancio 2019 (L.145/2018, con le novità sulle procedure sotto-soglia), decreto “semplificazione” (D.L. 133/2018 conv. in L. 12/2019, che ha modificato la disciplina dei gravi illeciti professionali), decreto “sicurezza” (D.L. 113/2018 conv. in L. 132/2018, con le modifiche in tema di subappalto), Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (D.Lgs. 14/2019, che ha modificato diversi articoli del Codice per allinearli alle nuove procedure concorsuali). Sono inoltre riportate le modifiche introdotte ai bandi-tipo ANAC, e si è esaminata la procedura di infrazione UE in relazione alla possibile disapplicazione di alcune norme del Codice. Completa il volume un’utile appendice sulla giurisprudenza più recente in materia di gare telematiche.


Alessandro Massari Avvocato specializzato in contrattualistica pubblica, direttore del mensile Appalti&Contratti e della rivista internet appaltiecontratti.it

• Decreto “sblocca-cantieri” (D.L. 32/2019)
• Legge di bilancio 2019 (L.145/2018)
• Decreto “semplificazione” (D.L.135/2018 conv. L.12/2019)
• Decreto “sicurezza” (D.L. 113/2018 conv. L. 132/2018)
• Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (D.Lgs. 14/2019)
• La procedura di infrazione UE
• Verso il nuovo Codice dei contratti pubblici

> La recente giurisprudenza in materia di gare telematiche

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Gli appalti pubblici dopo il decreto sblocca-cantieri e le altre recenti novità