SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

IN EVIDENZA: Concorso 2329 Funzionari Giudiziari  |  Concorso 1052 Mibac  Concorso 1514 Ministero del Lavoro, INL e INAIL

Sconto 15%
Guida ai rimborsi da dichiarazione dei redditi

Guida ai rimborsi da dichiarazione dei redditi

Autori Antonina Giordano
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x29,7
Pagine 106
Pubblicazione Aprile 2019 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891634597 / 9788891634597
Collana Professionisti & Imprese

 PROCEDURE, CASISTICA PRATICA E DISCIPLINA NORMATIVA 

Prezzo Online:

19,00 €

16,15 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 24h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Nel nostro ordinamento tributario, la tensione tra Fisco e contribuente raggiunge livelli particolarmente elevati quando si tratta di procedure di rimborso, soprattutto nel caso di quelle relative al rimborso da dichiarazione dei redditi.

Nel volume i complessi e, talvolta, controversi risvolti applicativi della disciplina normativa sono puntualmente analizzati privilegiando tutti quegli aspetti che presentano maggiore criticità. 

I temi trattati sono supportati anche dai contributi resi dalla dottrina, dalla giurisprudenza e dalla prassi di settore, per offrire un quadro completo dell’argomento, utile a chi desideri approfondire maggiormente la materia. Le tante fasi operative delle procedure di rimborso sono sintetizzate nei vari passaggi temporali di esecuzione, secondo l’iter dettagliatamente descritto anche nel sito web dell’Agenzia delle entrate.

ARGOMENTI TRATTATI
◾ Legittimazione del diritto al rimborso
◾ Il rimborso nell’obbligazione tributaria
◾ I rimborsi derivanti dalla dichiarazione dei redditi
◾ Modalità di trattazione dei rimborsi
◾ I rimborsi automatizzati
◾ I rimborsi semi-automatizzati
◾ Casistica pratica
◾ Riferimenti normativi, di prassi e di giurisprudenza

ANTONINA GIORDANO Giornalista e tributarista. Direttore tributario presso il MEF ha ricoperto prestigiosi incarichi presso l’Agenzia delle entrate dove, tra l’altro, per anni ha scritto moltissimi articoli, risposto ai quesiti dei contribuenti nella redazione della rivista Fiscooggi e tenuto interviste per programmi RAI. È autrice di oltre 1.500 articoli e di 17 libri in materia economico-tributaria, pubblicati dalle maggiori editrici di settore (ex multis: Centro Ricerca Documentazione economica e finanziaria del MEF, Ente editoriale della Guardia di Finanza, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, MAGGIOLI, IPSOA, Wolter&Kluver, CESI multimedia, ARACNE, LA TRIBUNA, Tombolini, RATIO , GIURETA).

1. Peculiarità della situazione creditoria che legittima il diritto al rimborso nell’ordinamento tributario
2. Il rimborso nell’obbligazione tributaria
2.1 L’indebito tributario
2.2 Le cause dell’insorgenza dell’indebito tributario rilevanti ai fini del diritto al rimborso
2.3 Le procedure di rimborso
3. I rimborsi derivanti dalla dichiarazione dei redditi
3.1 La rilevanza dello Statuto dei diritti del contribuente
3.2 La dichiarazione dei redditi
4. Modalità di trattazione dei rimborsi
4.1 Rimborsi d’ufficio (da Modello Redditi)
4.2 Rettifica della dichiarazione e rimborsi d’ufficio (da Modello 730 o Modello Redditi Persone Fisiche)
4.3 Rimborsi d’ufficio da controllo formale ai sensi dell’art. 36-ter del D.P.R. n. 600/1973
4.4 Rimborsi a seguito delle decisioni delle Commissioni tributarie o dell’esito favorevole delle richieste di reclamo-mediazione
4.5 Rimborsi derivanti dalle decisioni delle Commissioni tributarie regionali e della Commissione tributaria centrale
4.6 Rimborsi eseguiti a seguito di istanza presentata dal contribuente interessato
4.7 Le fasi delle procedure per l’erogazione dei rimborsi
4.8 Il provvedimento di “silenzio-rifiuto totale”
4.9 Termine di disconoscimento dei rimborsi
5. I rimborsi automatizzati
5.1 Dichiarazione irregolare con esiti di debito
5.2 Dichiarazione irregolare con esiti a ruolo
5.3 Dichiarazione irregolare con esiti di debito di contributi previdenziali
6. I rimborsi semi-automatizzati
6.1 Dichiarazioni tardive
6.2 Esistenza secondo dichiarante
6.3 Rimborsi di importo superiore ad € 5.164,57
6.4 Sospensione nella fase di controllo o di assistenza sulle comunicazioni
6.5 Rimborsi in conto fiscale
6.6 Dichiarazioni duplicate
6.7 Rimborsi di imposte pagate sui redditi soggetti a tassazione separata
6.8 Modalità di erogazione dei rimborsi
6.9 L’accredito del rimborso su conto corrente
6.10 Il rimborso in conto fiscale
6.11 La compensazione
6.11.1 Compensazione dei rimborsi con debiti da cartella esattoriale
6.11.2 Compensazioni che presentano profili di rischio
7. Casistica
7.1 Erogazione dei rimborsi d’imposte dirette a soggetti diversi dalle persone fisiche
7.2 Erogazione dei rimborsi d’imposte dirette con convalida manuale
7.3 Interessi ed erogazione dei rimborsi d’imposte dirette
7.4 Diritto al risarcimento per ritardato rimborso del credito
7.5 Cessione del credito
7.6 Rimborso del credito in caso di separazione legale o divorzio
7.7 Rimborsi per doppia imposizione
7.8 Vaglia estinto
7.9 Accredito “non effettuato”
7.10 Mancata riscossione presso Poste S.p.A.
7.11 Smarrimento del modello di riscossione del rimborso alle Poste
7.12 Destinatario del rimborso deceduto
7.13 Rimborsi che il beneficiario dichiara di non aver riscosso
7.14 Mancata coincidenza dei dati anagrafici del titolare del rimborso e dei dati presenti nel modulo di riscossione
7.15 Crediti da Modello 730 per rimborsi non effettuati dal sostituto
7.16 Minor rimborso
7.17 Maggior credito
7.18 Tutela avverso il disconoscimento dei rimborsi utilizzati in compensazione a rischio (ricevuta di scarto)
Elenco dei principali riferimenti normativi, di prassi e di giurisprudenza
Normativa
Prassi
Giurisprudenza


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top