SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di Agosto le spedizioni potrebbero subire rallentamenti. Ci scusiamo per eventuali disagi.

Sconto 15%
I debiti ereditari dall’apertura della successione

I debiti ereditari dall’apertura della successione

Problemi e soluzioni

Autori AA.VV.
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x29,7
Pagine 48
Pubblicazione Febbraio 2019 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891632562 / 9788891632562
Collana Legale - Soluzioni di diritto

• Il procedimento successorio
• L’accettazione dell’eredità
• I debiti e le obbligazioni ereditari
• La rinuncia all’eredità
• I regimi di responsabilità
• I coeredi e i chiamati alla successione
• Gli aspetti fiscali

Prezzo Online:

16,00 €

13,60 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 24h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

La presente opera vuole essere uno strumento utile al Professionista che si trovi di fronte a problematiche connesse alle passività ereditarie.
Le autrici rispondono, in modo preciso e con taglio pratico, all’esigenza avvertita tra gli operatori del diritto, di approfondire e affrontare in modo critico, la tematica dei beni ereditari.
Un occhio attento sugli scenari che possono disvelarsi al momento dell’apertura della successione, rende quest’opera unica nella sua trattazione.
Completa il volume l’analisi degli aspetti fiscali dell’istituto.

Cristina Cerrai, Avvocato in Livorno, patrocinante in Cassazione, ha una formazione specifica nell’ambito del diritto di famiglia e dei minori. Ha ricoperto il ruolo di Coordinatore Nazionale dell’Osservatorio di Diritto di Famiglia e dei Minori della Giunta A.I.G.A. Attualmente, in qualità di Consigliera di Parità della Provincia di Livorno, è responsabile del centro di ascolto antiviolenza “Sportello VIS”.
Stefania Ciocchetti, Avvocata formata nel diritto di famiglia, si occupa di mediazione familiare dal 1995; componente Comitato degli Esperti della Scuola di Aggiornamento c/o Fondazione Scuola Forense Barese; componente Commissione Famiglia c/o COA Bari, nomina a componente Consiglio Distrettuale di Disciplina (distretto di Corte Appello Bari) per il prossimo quadriennio.
Patrizia La Vecchia, è avvocato in Siracusa con una formazione specifica nell’ambito del diritto civile ed in particolare del diritto di famiglia e dei minori; già relatrice in numerosi convegni e corsi di formazione in materia di tutela dei minori e violenza alle donne; già componente dell’osservatorio del Diritto di famiglia dell’AIGA, autrice e curatrice di diverse pubblicazioni in materia di diritto di famiglia e minorile. Oggi Vicepresidente della Sezione di Siracusa.
Ivana Enrica Pipponzi, Avvocata cassazionista, ha una formazione specifica nell’ambito del diritto di famiglia e dei minori. A seguito della sua provata esperienza specifica, ha ricoperto le cariche di componente dell’Osservatorio Nazionale di Diritto di Famiglia e dei Minori di AIGA, di responsabile nazionale del Dipartimento “Diritto di Famiglia e Persone” e di coordinatrice del Dipartimento “Persona e Tutela dei Diritti Umani” della Fondazione AIGA “Tommaso Bucciarelli. Già Commissaria Regionale per le Pari Opportunità della Regione Basilicata, è l’attuale Consigliera Regionale di Parità per la Basilicata. Coautrice di numerosi volumi editi dalla Maggioli Editore in materia di Diritto di famiglia, dei minori e Successioni.
Emanuela Vargiu, Avvocato cassazionista, formata nel diritto civile ed amministrativo; da dieci anni patrocinatore di cause innanzi alle Magistrature Superiori, esercita la professione a Cagliari. È autrice di diverse pubblicazioni giuridiche in materia di Diritto di famiglia e successioni.

Quesito 1. Come si avvia il procedimento successorio?

Quesito 2. Quali sono le forme di accettazione dell’eredità?

Quesito 3. Quali sono i soggetti che devono accettare l’eredità esclusivamente con beneficio di inventario?

Quesito 4. Il diritto di accettare l’eredità si può trasmettere ed entro quale termine?

Quesito 5. Come si effettua l’accettazione dell’eredità con beneficio di inventario?

Quesito 6. Quali sono gli obblighi del chiamato possessore e non possessore dei beni ereditari?

Quesito 7. Quali sono gli effetti del beneficio di inventario?

Quesito 8. Cosa è il rendimento del conto nella eredità beneficiata?

Quesito 9. Come si svolge la liquidazione dell’eredità beneficiata?

Quesito 10. Quando e come si svolge la procedura di liquidazione concorsuale dell’eredità beneficiata?.

Quesito 11. Il rilascio dei beni ai creditori ed ai legatari può essere considerata una modalità di pagamento dei debiti ereditari?

Quesito 12. Come si ripartiscono i debiti ereditari tra gli eredi?

Quesito 13. Come si dividono i pesi e debiti ereditari per l’ipotesi in cui nell’asse ereditario siano compresi immobili gravati da rendita redimibile?

Quesito 14. Quali sono le modalità di divisione dei debiti ereditari tra coeredi?

Quesito 15. Cosa accade per l’ipotesi in cui un coerede sia insolvente rispetto alla sua quota di debito ipotecario?

Quesito 16. Il legatario è obbligato al pagamento dei debiti ereditari?

Quesito 17. In quali circostanze ed innanzi a quali presupposti i coeredi possono vendere i beni ereditari per il pagamento dei debiti?

Quesito 18. I debiti e le obbligazioni ereditarie caratterizzati da intuitus personae sono trasmissibili?

Quesito 19. Quali debiti non si trasmettono agli eredi?

19.1. I debiti estinti per prescrizione

19.2. Sanzioni amministrative e multe per violazione del codice della strada

Quesito 20. Gli eredi sono responsabili in solido o pro quota per i debiti ereditari di origine tributaria?

Quesito 21. Quali obblighi hanno i chiamati all’eredità rispetto alle obbligazioni tributarie del defunto?

Quesito 22. Come vengono notificati gli atti impositivi intestati al de cuius?

Quesito 23. Gli eredi in caso di accettazione dell’eredità sono responsabili per i debiti tributari del de cuius?

Quesito 24. Gli eredi in caso di accettazione dell’eredità con beneficio di inventario sono responsabili per i debiti tributari del de cuius?

Quesito 25. Gli eredi in caso di rinunzia all’eredità sono responsabili per i debiti tributari del de cuius?

Quesito 26. Quando gli eredi sono responsabili per i debiti tributari in via solidale e quando sono responsabili pro quota?

26.1. Le ipotesi di responsabilità solidale: imposta sui redditi ed imposta di successione

26.2. Varie ipotesi di responsabilità per debiti ereditari tributari pro quota

26.3. L’IVA e la responsabilità pro quota

26.4. L’Invim e la responsabilità pro quota

26.5. L’imposta di registro e la responsabilità pro quota

26.6. IUC, Imu, Tasi, Tarsu, altre varie imposte e loro trasmissibilità agli eredi


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top