SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%
Il carcere e l'isola

Il carcere e l'isola

Autori Marta Marini, Francesca Matracchi, Franco Corleone
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 16x16
Pagine 252
Pubblicazione Maggio 2021 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891646613 / 9788891646613
Collana Politecnica

Materiali per un progetto dell’ex colonia penale di Pianosa

Prezzo Online:

19,00 €

18,05 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Sull’isola di Pianosa sussistono le strutture del vecchio sistema detentivo, i cui spazi sono stati in parte riadattati in base alle specifiche necessità funzionali, diventando un caso studio unico. 
Assunto di questo volume, supportato dalla sperimentazione progettuale, è che la situazione di stasi attuale che connota il rapporto tra strutture detentive, paesaggio naturale e abitanti, possa contenere aspetti per una riflessione sia sulla valorizzazione del caso specifico che sul ricorso alle pene alternative alla reclusione. 
Nell’ex-colonia penale i temi e le criticità proprie delle strutture penitenziarie ‘in esercizio’ sono apparentemente assenti.
Apparentemente, perché in realtà esistono, anche in questo caso, delle questioni che rivelano, declinate secondo il contesto specifico, importanti criticità nonché altrettante opportunità su questioni analoghe: esse riguardano sia la struttura detentiva intesa come patrimonio architettonico-documentario, sia il rapporto con il territorio – la sua geografia, società ed economia –, sia la concezione stessa dell’esecuzione penale, che qui trova importante occasione di riflessione sul giusto posizionamento tra la soluzione del carcere e le modalità alternative alla reclusione; riflessione che, anche considerando le condizioni pandemiche dei tempi in cui si scrive, appare sempre più necessaria. 
Andrea Di Franco

Marta Marini
ha conseguito la laurea triennale in Scienze dell’Architettura all’Università degli Studi di Firenze nel 2015. Dopo aver svolto un anno di studi presso la FAUP di Porto, ottiene la laurea magistrale in Architecture al Politecnico di Milano nel 2019. Dal 2016 ha lavorato in studi di architettura a Firenze e Milano; nel 2020 ha conseguito il Master di II livello in Design for Development in the Global South al Politecnico di Milano, svolgendo il tirocinio presso la fondazione FEEM con attività di ricerca riguardo i temi della Sostenibilità circolare nelle città. Dal 2020 è Assistente alla didattica nel Laboratorio di Progettazione Architettonica presso il Politecnico di Milano. 
Francesca Matracchi
ha svolto un periodo di studi presso la University of Thessaloniki e ha conseguito la laurea in Scienze dell’Architettura all’Università degli Studi di Firenze nel 2015. Nel 2016 ha lavorato presso Bloco Arquitectos a Brasilia; ha svolto attività di volontariato con AIESEC Brasile nelle città di Santarém e Recife. Ottiene la laurea Magistrale in Architecture al Politecnico di Milano nel 2019, durante la quale studia un anno presso Universidad Torquato di Tella, Buenos Aires e partecipa con l’organizzazione Techo Argentina alla costruzione di viviendas de emergencia nella provincia di Buenos Aires. Attualmente lavora come libera professionista seguendo lavori di ristrutturazione.
Franco Corleone
è stato presente nella scena politica fino dal 1963 al 2001. Dopo un primo incarico come Garante comunale a Firenze, nel 2013 è nominato Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Toscana (fino a gennaio 2020). Nel 2016 ha preso parte ai lavori degli Stati generali sul carcere indetti dal Ministro della Giustizia come membro del Tavolo 1 Spazio della pena: Architettura e Carcere. Ha partecipato come relatore a numerosi incontri ed è autore di vari saggi e articoli sui temi della giustizia, dei diritti e del carcere.

Arcipelago Carcere
di Andrea di Franco
Abbattere i muri per costruire il carcere dei diritti
di Franco Corleone
Introduzione
Abbreviazioni e Nozioni chiave
IL CARCERE
Storia del carcere: dalle origini alla riforma del 1975
Numeri in carcere e sentenza Torreggiani
Pianosa nel panorama penitenziario
Lavoro in carcere
Misure alternative o di comunità
L’ISOLA DI PIANOSA
Storia dell’isola di Pianosa
Evoluzione deI sistemi detentivi a Pianosa
Regolamento della colonia
I PROTAGONISTI SUL TERRITORIO
Comune di Campo nell’Elba
Ente Parco dell’Arcipelago Toscano
Casa di reclusione di Porto Azzurro
Associazione per la Difesa dell’Isola di Pianosa
Soprintendenza ai Beni Culturali e Archeologici
Santa Sede della Chiesa Cattolica
IL VIAGGIO
L’arrivo, martedì 19 Febbraio 2019
Oltre la barriera, mercoledì 20 febbraio 2019
Le interviste, giovedì 21 febbraio 2019
Il pranzo, venerdì 22 febbraio 2019
IL SISTEMA TRATTAMENTALE DI PIANOSA
I prerequisiti
L’arrivo
Il Sembolello
Il lavoro
Il diritto all’affettività
L’assistenza medica e psicologica
IL MODELLO ARCHITETTONICO
Condizioni per l’applicabilità
Spazi
Struttura abitativa
Attività lavorative
Istruzione e cultura
Area sportiva
Affettività
Servizio medico
Culto
IL PROGETTO
Il muro
Le azioni
Conclusioni
Appendice 1: Spazi responzabilizzanti per l’esecuzione della pena
Appendice 2 : Le voci dell’isola: Interviste a guardie e detenuti
Bibliografia e sitografia


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top