Il nuovo CCNL dei Dirigenti e dei Segretari

Commento alle disposizioni contrattuali dell’Area Funzioni locali e regionali per il triennio 2016/2018
34,00 €
Disponibile

Autori Arturo Bianco

Autori Arturo Bianco
Pagine 146
Data pubblicazione Gennaio 2021
ISBN 8891649300
ean 9788891649300
Tipo Cartaceo + iLibro
Sottotitolo Commento alle disposizioni contrattuali dell’Area Funzioni locali e regionali per il triennio 2016/2018
Collana Progetto ente locale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Autori Arturo Bianco

Autori Arturo Bianco
Pagine 146
Data pubblicazione Gennaio 2021
ISBN 8891649300
ean 9788891649300
Tipo Cartaceo + iLibro
Sottotitolo Commento alle disposizioni contrattuali dell’Area Funzioni locali e regionali per il triennio 2016/2018
Collana Progetto ente locale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il CCNL ha un notevole rilievo innovativo. Innanzitutto per i destinatari: per la prima volta vengono messi insieme dirigenti delle funzioni locali e regionali (che avevano finora uno specifico contratto), segretari comunali e provinciali (che avevano uno specifico contratto) e dirigenti amministrativi, tecnici e professionali della sanità (che erano compresi nel contratto dei dirigenti della sanità insieme ai medici).

Ricordiamo che i destinatari della intesa sono, sulla base dei dati del conto annuale del 2015, 15.117 unità, di cui 6.804 dirigenti delle funzioni locali e regionali, 5.089 dirigenti amministrativi, tecnici e professionali della sanità e 3.224 segretari comunali e provinciali.

Sono inoltre importanti e numerose le novità contenute nel contratto, che arriva a poco meno di 10 anni dalla stipula dell’ultima intesa e che impone alle amministrazioni la adozione di numerose disposizioni regolamentari.

Per i dirigenti si devono ricordare la semplificazione delle regole di costituzione del fondo per la contrattazione decentrata, la reintroduzione della clausola di salvaguardia della retribuzione di posizione e la differenziazione delle indennità di risultato, così da premiare i dirigenti che hanno avuto la valutazione più alta.

Per i segretari, la specificazione in modo molto incisivo dei compiti di sovrintendenza e coordinamento e le modalità di calcolo della indennità di galleggiamento.

Per tutti i destinatari del contratto, la revisione della disciplina delle relazioni sindacali, delle misure ordinamentali e dei procedimenti disciplinari.

Arturo Bianco
Esperto in Gestione delle risorse umane nelle PA, è stato Consulente della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’Anci e dell’Aran, Dirigente di Ancitel, Presidente dell’Anci Sicilia e Componente la presidenza dell’Anci nazionale.

iLibro
L’acquisto dell’opera include l’accesso alla versione digitale iLibro, che permette: • la consultazione online; • l’utilizzo del motore di ricerca per parola e concetti all’interno del volume; • il collegamento diretto alla normativa (sempre aggiornata e in multivigenza), alla prassi e alla giurisprudenza citate nel testo. Nella parte interna della copertina sono riportate le indicazioni per l’accesso a tutti i contenuti online inclusi nel volume.