SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Il soccorso istruttorio

Il soccorso istruttorio

Autori Salvatore Gallo, Alice Castrogiovanni, Giuseppina Squillace
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 130
Pubblicazione Ottobre 2018 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891629999 / 9788891629999
Collana Collana Legale

Disciplina giuridica e casistica alla luce del nuovo codice dei contratti pubblici

I manuali del Professionista
con la direzione scientifica dell’Avv. Carmelo Giurdanella

Prezzo Online:

18,00 €

15,30 €

Nel nuovo Codice dei contratti pubblici è confermata, in continuità con la disciplina previgente, la natura facoltativa dell’istituto del soccorso istruttorio che diventa un esercizio doveroso ogniqualvolta consenta alla stazione appaltante di evitare l’esclusione dalla procedura di un concorrente in possesso di tutti i requisiti.

Il soccorso istruttorio, è uno strumento per la migliore conduzione del procedimento amministrativo, nonché un mezzo che consente all’autorità di garantire una celere conclusione del procedimento mediante rettifica delle dichiarazioni e delle istanze erronee o incomplete in deroga alla rigidità delle forme.

Questo nuovissimo testo esamina la complessa disciplina del suddetto istituto e fornisce, attraverso l’analisi delle casistiche di esclusione dalle procedure di gara, un indispensabile supporto per gli operatori di settore nel dover decidere in merito all’adozione o reazione a determinati atti.

Salvatore Gallo, Avvocato amministrativista, specializzato in appalti pubblici, già consulente per numerose stazioni appaltanti e autore di diversi articoli e manuali, si occupa di fornire supporto normativo nelle procedure di gara sopra soglia indette dalla stazione appaltante.
Alice Castrogiovanni, Avvocato amministrativista, specializzata in appalti pubblici, autrice di diversi articoli pubblicati sulla rivista Forum PA. Attualmente legale presso Lombardia Informatica S.p.A., si occupa di fornire supporto normativo nelle procedure di gara sopra soglia indette dalla stazione appaltante.
Giuseppina Squillace, Avvocato, responsabile della funzione Affari Legali e Contrattuali di Lombardia Informatica, già autrice di pubblicazioni in materia di appalti pubblici e relatrice in diversi convegni in tema di acquisti centralizzati e acquisti telematici.

Capitolo I – L’istituto del soccorso istruttorio nella legge n. 241/1990
1. La ratio dell’istituto nel procedimento amministrativo
2. La partecipazione dei privati e il soccorso istruttorio
3. L’istituto del soccorso istruttorio ex art. 6 l. n. 241/1990
4. Buon andamento e imparzialità quali principi cardine del soccorso istruttorio
5. I limiti dell’istituto: lealtà e autoresponsabilità 
Capitolo II – L’istituto del soccorso istruttorio nel Codice dei contratti pubblici
1. L’evoluzione normativa: l’istituto del soccorso istruttorio nel vecchio Codice dei contratti (d.lgs. n. 163/2006)
2. La tassatività delle cause di esclusione alla luce del d.l. n. 70/2011 
3. L’interpretazione del soccorso nell’adunanza plenaria del 2014
4. Il d.l. n. 90/2014 e il nuovo soccorso istruttorio 
5. Segue. Casistica: le irregolarità e gli adempimenti doverosi richiesti dalla stazione appaltante 
6. Il soccorso istruttorio nella giurisprudenza europea
7. Il soccorso processuale 
8. Verso un nuovo volto dell’istituto: il soccorso istruttorio nelle direttive UE appalti del 2014 e nella legge delega
9. Il soccorso istruttorio nel nuovo Codice dei contratti pubblici (d.lgs. n. 50/2016)
10. Ambito e limiti di applicazione del nuovo soccorso: analogie e differenze con la disciplina previgente
11. Il procedimento del soccorso istruttorio
Capitolo III – Casistica: la tassatività delle cause di esclusione e l’istituto del soccorso istruttorio nel nuovo Codice dei contratti
1. I vizi della domanda di partecipazione e l’assenza della domanda di partecipazione
2. L’omesso adempimento degli adempimenti doverosi richiesti dalla legge di gara 
3. I vizi dell’offerta e la carenza di elementi essenziali
4. Le irregolarità formali e la mancanza delle dichiarazioni essenziali
5. La mancata dichiarazione dei requisiti morali e la sanabilità del DGUE incompleto
6. Casistica
6.1. La mancata allegazione della copia del documento d’identità
6.2. L’omessa indicazione degli oneri di sicurezza
6.3. Il tardivo pagamento del contributo ANAC
6.4. Omessa allegazione del cronoprogramma e del piano economico-finanziario
6.5. Ommessa indicazione della terna dei subappaltatori
6.6. L’irregolarità della firma apposta sui documenti di gara
6.7. Gara telematica ed invio di file illeggibili
6.8. Le disfunzioni del sistema informatico e la riapertura dei termini 
6.9. Offerte anomale e soccorso istruttorio
6.10. L’omessa presentazione della cauzione e della garanzia fideiussoria
6.11. L’omessa dichiarazione in merito alla capacità tecnica
6.12. Il soccorso istruttorio e le carenze dell’offerta tecnica
6.13. L’omesso sopralluogo
6.14. Il soccorso istruttorio in caso di avvalimento
6.15. Il soccorso istruttorio in caso di irregolare presentazione dell’offerta
6.16. La mancata adesione ai protocolli di legalità
6.17. La mancata produzione dei campioni e certificati


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top