SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 12%
Il Superbonus 110% dopo i decreti attuativi

Il Superbonus 110% dopo i decreti attuativi

Aggiornato con i decreti attuativi del MISE e la circolare dell'Agenzia delle entrate n. 24/E dell'8 agosto 2020

Autori Antonella Donati
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Dimensione ebook in pdf
Pagine 95
Pubblicazione Agosto 2020 (III Edizione)
ISBN / EAN 8891643858 / 9788891643858
Collana eBook

- Cessione del Credito e Sconto in fattura
- Detraibilità spese accessorie
- Limite oneri professionali
- Visti e asseverazioni

Prezzo Online:

17,58 €

15,50 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:

17,58 €

15,50 €

Disponibilità: Disponibile

Superbonus al 110 per cento con sconto in fattura o cessione del credito per tutti gli interventi di risparmio energetico realizzati sugli interi edifici, di proprietà condominiale o privata, comprese le villette a schiera, a patto che si riduca di due classi il consumo energetico. Agevolazione ammessa anche per le seconde case, ma esclusa per gli immobili di lusso. Nessuna limitazione, invece, per gli interventi in condominio.

In caso di sconto in fattura, questo non potrà superare l'importo dei lavori, per cui il bonus pari al 110 per cento della spesa sarà riconosciuto esclusivamente nel caso in cui si intenda utilizzare la detrazione direttamente o effettuare la cessione del credito. Sconto e cessione anche per chi non paga Irpef ma è titolare di redditi esenti, o soggetti a tassazione separata o imposta sostitutiva.

Possibilità di sconto in fattura o cessione del credito anche per il bonus facciate al 90 per cento, e per le detrazioni “ordinarie” per ristrutturazione e risparmio energetico.

Opzione solo per i lavori effettuati nel 2020 e 2021.

Asseverazione sui costi e visto di conformità obbligatori per il riconoscimento del Superbonus.

Nell'ebook l'analisi delle disposizioni aggiornata con i decreti attuativi del MISE e la circolare dell'Agenzia delle entrate n. 24/E dell'8 agosto 2020.

Antonella Donati, È giornalista professionista, ha al suo attivo diversi anni di giornalismo parlamentare con particolare attenzione all’approvazione delle misure di carattere finanziario e alle manovre di bilancio. In questo ambito si occupa espressamente di tematiche fiscali, contributive e previdenziali. È autrice di numerosi volumi, articoli e saggi in materia.

1. Interventi di risparmio energetico trainanti
1.1 La lista dei lavori agevolati
1.2 Cappotto termico e requisiti minimi
1.2.1 Occhio ai materiali
1.2.2 Spese ammissibili
1.2.3 Le indicazioni delle Entrate per la coibentazione del tetto
1.3 La sostituzione degli impianti di riscaldamento
1.3.1 Le tipologie di caldaie
1.3.2 Le caldaie a condensazione
1.3.3 Le pompe di calore
1.3.4 I sistemi ibridi
1.4 Gli impianti di microcogenerazione e i collettori solari
1.5 Gli impianti geotermici altamente efficienti
1.6 Le regole per gli edifici unifamiliari
1.6.1 Se non c'è il metano anche caldaie a biomasse ma solo a 5 stelle
1.7 Le regole per gli immobili vincolati
1.8 Le spese per le prestazioni professionali
2. Gli interventi antisismici
2.1 La tipologia delle opere
2.2 Le polizze catastrofali
2.3 il monitoraggio degli edifici
3. I limiti di spesa
3.1 Solo edifici in maggioranza ad uso residenziale
3.2 Immobili unifamiliari e unità indipendenti
3.3 I conteggi in condominio
3.4 Le regole per gli edifici di un solo proprietario
3.4.1 Le questioni ancora aperte
3.5 No al Superbonus per gli immobili di lusso
3.6 L'ammontare del Sismabonus
4. Gli interventi trainati
4.1 Gli interventi principali
4.2 Infissi, porte e finestre
4.3 Schermature solari
4.4 Pannelli solari
4.5 I tempi di realizzazione degli interventi
4.6 Altre spese detraibili
5. Fotovoltaico e colonnine di ricarica
5.1 Il fotovoltaico
5.2 No alla cumulabilità con altre agevolazioni
5.3 Le comunità energetiche
5.4 Le colonnine di ricarica
6. Le asseverazioni
6.1 La riduzione di due classi
6.2 Gli attestati
6.2.1 Asseverazioni a stato avanzamento lavori
6.3 I costi congrui
6.4 Il Visto di conformità
7. Detrazione, sconto o cessione
7.1 I beneficiari ai sensi di legge
7.2 Le persone fisiche
7.3 I titolari di partita IVA
7.4 Detrazioni e termini di pagamento
7.5 Se non c'è capienza nell'imposta
7.6 Sconto o cessione per chi ha redditi che non concorrono al reddito complessivo
7.6.1 Le questioni aperte
7.7 Opzioni ad ampio raggio
8. Le opzioni per gli altri interventi edilizi
8.1 Gli interventi agevolati
8.2 La ristrutturazione
8.4 L'efficientamento energetico
8.5 Il bonus facciate
8.5.1 I lavori ammessi e quelli esclusi
8.5.2 Detraibile il nuovo intonaco solo se a risparmio energetico
8.6 Consolidamento antisismico
8.7 Fotovoltaico e colonnine di ricarica
9. La comunicazione dell'opzione
9.1 Modello e termini
9.2 Chi deve effettuare l'invio
9.3 L'acquisizione del bonus
9.4 Il recupero delle agevolazioni indebite
9.5 La cessione del credito per gli interventi con aliquota ordinaria
Appendice normativa
•Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19
•Decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63 - Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia - come modificato dal decreto 34/2020
•Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 - Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi
•Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top