Illeciti penali in edilizia

Casi e soluzioni
Prezzo speciale 20,90 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 22,00 €
Disponibile

Autori Luigi Levita - Gianluca D'Aiuto

Autori Luigi Levita - Gianluca D'Aiuto
Pagine 154
Data pubblicazione Febbraio 2018
ISBN 8891627612
ean 9788891627612
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Casi e soluzioni
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x29,7
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Luigi Levita - Gianluca D'Aiuto

Autori Luigi Levita - Gianluca D'Aiuto
Pagine 154
Data pubblicazione Febbraio 2018
ISBN 8891627612
ean 9788891627612
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Casi e soluzioni
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x29,7

» Quali opere configurano interventi di restauro o risanamento conservativo?
» Possibile il sequestro preventivo di opere abusive ormai ultimate?
» Quando un manufatto ha carattere di pertinenza e non richiede permesso di costruire?
» Quali devono essere considerati volumi tecnici?
» Il mutamento di destinazione d’uso senza opere è assoggettato a SCIA? 
» L’avvenuta riparazione del danno è circostanza attenuante?


Questo pratico fascicolo risponde a queste e alle altre questioni maggiormente dibattute relative ai reati edilizi, tenuto conto dei più recenti orientamenti giurisprudenziali.

Di taglio estremamente pratico, grazie al supporto di consigli operativi, la trattazione fornisce soluzioni ad alcuni casi riguardanti le responsabilità, gli interventi e le opere soggetti al permesso di costruire e i procedimenti per reati urbanistici e paesaggistici. 

Luigi Levita Magistrato. Professore universitario a contratto di Ordinamento Giudiziario. Giudice tributario. Membro elettivo del Consiglio Giudiziario presso il Distretto di Corte d’Appello di Salerno.

Gianluca D’Aiuto Avvocato Penalista. Professore a contratto di Diritto Penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Telematica Pegaso. Dottore di Ricerca in Procedura Penale. Autore 

Soluzioni di Diritto è una collana che offre soluzioni operative per la pratica professionale o letture chiare di problematiche di attualità. Uno strumento di lavoro e di approfondimento spendibile quotidianamente. L’esposizione è lontana dalla banale ricostruzione manualistica degli istituti ovvero dalla sterile enunciazione di massime giurisprudenziali. Si giunge a dare esaustive soluzioni ai quesiti che gli operatori del diritto incontrano nella pratica attraverso l’analisi delle norme, itinerari dottrinali e giurisprudenziali e consigli operativi sul piano processuale. 

  • Sospensione condizionale della pena, demolizione dell’opera abusiva e poteri del giudice
  • Interventi di restauro e di risanamento conservativo
  • Esecuzione di opere in violazione di una convenzione dilottizzazione
  • Completamento dell’opera e individuazione del momento di cessazione dei lavori
  • Sequestro preventivo di opere abusive ultimate
  • Pertinenze e permesso di costruire
  • Persone offese nei procedimenti dei reati urbanistici
  • Volumi tecnici
  • Sopravvenuto rilascio del permesso di costruire in sanatoria
  • SCIA e mutamento di destinazione d’uso senza opere
  • Avvenuta riparazione del danno quale circostanza attenuante
  • Privati confinanti e parti civili

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Illeciti penali in edilizia