SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Jobs Act: I Nuovi  Ammortizzatori Sociali

Jobs Act: I Nuovi Ammortizzatori Sociali

Autori Gianna Elena De Filippis - Francesco Russo Lorenzo Sagulo - Sara Salvatori
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17X24
Pagine 174
Pubblicazione Maggio 2015 (IV Edizione)
ISBN / EAN 8891610478 / 9788891610478
Collana Professionisti & Imprese

› CIG, mobilità e contratti di solidarietà
› Fondi di solidarietà bilaterali
› Contratti di ricollocazione
› Centri per l’impiego e Agenzie per il lavoro
› Programma Garanzia Giovani

 

Prezzo Online:

24,00 €

20,40 €

Con l’emanazione del Decreto Legislativo 4 marzo 2015, 
n. 22 prosegue la fase di applicazione del Jobs Act, per quanto riguarda le novità in tema di ammortizzatori sociali.

Questo nuovissimo volume "Speciale Jobs Act" passa in rassegna i più recenti strumenti di politica passiva di sostegno al lavoro, ovvero la Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASpI) e l’indennità Dis-Coll e prosegue con un breve excursus sull’Assegno di disoccupazione (ASDI) – collegato alla perdita involontaria dell’occupazione, soffermandosi sul ruolo degli operatori (Centri per l’impiego e Agenzie per il lavoro).

Il testo analizza inoltre il programma di avviamento al lavoro giovanile, denominato Garanzia Giovani.

PAOLO STERN Consulente del Lavoro a Roma. È Partner dello studio Stern – Zanin & Avvocati Associati e socio fondatore di Stern – Zanin Servizi d’Impresa srl. Esperto della Fondazione Studi del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro. Autore di numerose pubblicazioni in materia di lavoro e relatore a convegni e seminari. Professore a contratto presso Università pubbliche e private.

Gianna Elena De Filippis Collaboratrice presso studio legale e di consulenza del lavoro in Roma; Laurea specialistica in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi “Roma Tre”, con tesi di laurea in Diritto del Lavoro, “Il lavoro occasionale accessorio come strumento di emersione del lavoro sommerso”, relatore Prof. Giampiero Proia. Esperta in Diritto del Lavoro e Contrattualistica. Vincitrice del Premio nazionale di studio Massimo D’Antona presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per la miglior tesi di laurea in diritto del lavoro. Articolista per l’editoriale giuridico www.professionegiustizia.it; socia della Fondazione Prof. Massimo D’Antona (ONLUS), presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per attività di studio e ricerca.

Francesco Russo Abilitato alla professione di Consulente del Lavoro. È collaboratore dal 2010 di Stern – Zanin Servizi d’Impresa srl. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi “Roma Tre”. Esperto in payroll, è anche articolista per Pianeta Lavoro e Tributi.

Lorenzo Sagulo Laureato in Economia e Gestione delle imprese all’Università degli Studi “Roma Tre”. Collabora con Stern – Zanin nell’area consulenza del lavoro. È specializzato in normativa di diritto del lavoro e previdenza sociale.

Sara Salvatori è Dottore Magistrale in Politiche Pubbliche e Segretario presso la Commissione di certificazione dei contratti dell’Università degli Studi Roma Tre. E’ titolare di una borsa di studio per lo svolgimento di attività di ricerca dal titolo “Il procedimento di certificazione dei contratti di lavoro: caratteristiche ed effetti”. Nell’anno 2012 è stata titolare di una borsa di studio dal titolo “Indagine sui fabbisogni formativi e professionali nel settore della somministrazione nella prospettiva di una strategia di uscita dalla crisi” e ha partecipato nel 2013 all’Osservatorio sui modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza (SGSL) nel settore dei servizi ambientali. 

1. GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI PER LA CONSERVAZIONE DELL’IMPIEGO
1.1 La nozione giuridico-sociale di ammortizzatore sociale in Italia nel quadro della flexicurity europea
1.2 Gli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro
1.2.1 L’istituto della Cassa integrazione guadagni 
1.2.2 L’istituto della mobilità per i lavoratori in esubero 
1.2.3 L’istituto del contratto di solidarietà
1.2.4 I fondi di solidarietà bilaterali: fonti istitutive, ambito di applicazione, prestazioni
1.2.5 Revoca di prestazioni di sostegno al reddito e di trattamenti previdenziali in caso di condanna per reati di tipo terroristico e mafioso e per il reato di strage
2. L’ASSICURAZIONE PER IL REIMPIEGO
2.1 La Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASpI): gli obiettivi della l. n. 183/2014 ed il d.lgs. n. 22/2015 
2.1.1 Ambito di applicazione
2.1.2 I requisiti di accesso
2.1.3 I meccanismi di calcolo, la misura e la contribuzione figurativa
2.1.4 La durata del trattamento di sostegno al reddito
2.1.5 Il c.d. incentivo all’autoimprenditorialità
2.1.6 Compatibilità con l’attività lavorativa
2.1.7 Decadenza
2.1.8 Alcuni aspetti procedurali: come presentare la domanda di NASpI
2.1.9 Le indennità a confronto: ASpI vs NASpI
2.2 La “disoccupazione” per i collaboratori a progetto: la DIS-COLL
2.2.1 La circolare INPS n. 83 del 27 aprile 2015
2.2.2 Confronto tra indennità una tantum e la nuova misura di sostegno
2.3 La tutela dei soggetti in situazione di indigenza: l’ASDI
3. IL CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE E IL RUOLO DEI CENTRI PER L’IMPIEGO E DELLE AGENZIE PER IL LAVORO
3.1 Il contratto di ricollocazione nel d.lgs. 22/2015
3.2. Evoluzione normativa: dalla legge di stabilità 2014 al d.lgs. 22/2015, passando per l’art. 11 dello schema di decreto legislativo
3.3 La natura giuridica del contratto di ricollocazione 
3.4 Il ruolo dei Centri per l’impiego e delle Agenzie del lavoro accreditate presso le Regioni 
3.5 La sperimentazione del contratto di ricollocazione: la delibera della Giunta regionale del Lazio 
– Bibliografia essenziale e fonti normative
4. IL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI
Introduzione: il contesto europeo alla base del “Piano della Garanzia Giovani”
4.1 Beneficiari: giovani NEET (Not [engaged in] Education, Employment or Training)
4.2 Dall’adesione alla “fine del percorso”
4.3 La “classe di profilazione” ed il metodo valutativo
4.4 L’attuazione e lo schema complessivo delle misure 
4.5 Il “bonus occupazionale” e le indicazioni fornite da INPS
4.5.1 Ambito di applicabilità e rapporti incentivati 
4.5.2 Ammontare del bonus
4.5.3 Condizioni oggettive per la spettanza del bonus
4.5.4 Procedimento di richiesta del bonus e modalità di fruizione
4.5.5 Compatibilità con la normativa in materia di aiuti di Stato e cumulabilità con gli altri incentivi
4.6 Focus sul Piano di attuazione della Regione Lazio
4.6.1 Misure previste
4.6.2 Ruolo dei soggetti accreditati
4.6.3 Contratto di collocazione (CdC)
4.6.4 Tirocini extracurriculari in ambito Garanzia Giovani
– Documentazione
Normativa
Prassi


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top