SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

IN EVIDENZA: Concorso 2329 Funzionari Giudiziari  | Concorso 1514 Ministero del Lavoro, INL e INAIL | Privacy e GDPR

L’accertamento dei tributi locali IMU TASI TARI

L’accertamento dei tributi locali IMU TASI TARI

Guida all’attività di accertamento dopo la mini riforma del Decreto Crescita

Autori Cristina Carpenedo
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 364
Pubblicazione Ottobre 2019 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891637086 / 9788891637086
Collana Progetto ente locale

• efficacia delibere dal 2020 
• la fase di accertamento 
• la notifica degli accertamenti tributari 
• le banche dati e le analisi 
• l’accertamento sulle aree edificabili 
• le casistiche più frequenti IMU e TARI 
• i modelli di accertamento

SERVIZIO INCLUSO CON L’ACQUISTO DEL VOLUME
› Accesso gratuito per 1 mese al servizio internet di aggiornamento quotidiano ufficiotributi.it. 

DOCUMENTAZIONE ONLINE
Il lettore, tramite il codice alfanumerico allegato al volume, potrà accedere alla documentazione online disponibile in formato modificabile: modelli tipo di accertamento liquidazione, omessa dichiarazione, accertamento con adesione, reclamo, mediazione.

Prezzo Online:

56,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 24h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

L’attività di accertamento dei tributi locali assume un ruolo determinante nella gestione delle entrate, da condurre nell’ambito delle norme e degli strumenti resi disponibili ai comuni.

La complessità della fase accertativa obbliga l’operatore a definire delle strategie operative di analisi per affrontare la cosiddetta lotta all’evasione mediante la necessaria conoscenza delle norme, delle sentenze significative e delle banche dati necessarie a definire la fattispecie impositiva.

Nel campo dei tributi cosiddetti immobiliari, il lavoro si complica per la presenza di una base imponibile complessa in continua evoluzione ma che rappresenta il perno della fiscalità locale.

Il volume offre una guida per l’accertamento dei principali tributi locali costituiti dall’IMU, dalla TASI e dalla TARI, nel contesto definito dalle Legge n. 296/2006 e dai decreti legislativi n.ri 471/472 e 473 del 1997.

L’apertura del volume è dedicata alle numerose novità introdotte dal decreto crescita che rappresenta, in questo frangente, una sorta di mini riforma nel campo della fiscalità locale, operante fin da subito e che approva l’istituto dei compensi incentivanti a favore del personale dipendente, correlati all’attività di accertamento IMU e TARI.

I nove capitoli che compongono l’opera affrontano e analizzano:
• la procedura accertativa per il recupero dei diversi tributi IMU, TASI, TARI e il sistema sanzionatorio applicato alla fiscalità locale
• le banche dati rese disponibili dall’Agenzia delle Entrate in un contesto caratterizzato dalla semplificazione degli adempimenti
• le modalità di notifica degli atti nell’era digitale
• la fattispecie relativa alle aree edificabili di rilevante complessità ai fini IMU e TASI
• le casistiche frequenti e di particolare complessità ai fini IMU e TASI come l’abitazione principale, i fabbricati strumentali e l’imposizione sui coltivatori diretti
• le casistiche frequenti e di particolare complessità ai fini TARI come la questione dei magazzini e degli imballaggi dei supermercati.

Chiude l’opera una serie completa di modelli proposti per la gestione della fase accertativa.

Cristina Carpenedo
Funzionario responsabile per l’accertamento e la riscossione IMU, TASI e Imposta di soggiorno di Ente Locale. Consulente di società pubbliche in materia di Riscossione, TARI e TARIP.

Capitolo I - Le novità sui tributi locali contenute nel decreto legge 34/2019 (crescita)
1.1 La nuova deducibilità IMU 
1.2 Modifiche al termine di presentazione della dichiarazione IMU e TASI 
1.3 Abolizione dell'obbligo dichiarativo per i comodati e i canoni concordati 
1.4 Semplificazioni per il versamento dell'addizionale comunale all'IRPEF 
1.5 Disposizioni sul contraddittorio preventivo 
1.6 Esenzione TASI per gli immobili merce 
1.7 Il servizio luci votive 
1.8 Le nuove disposizioni sulle locazioni brevi e attività ricettive ai fini dell'imposta di soggiorno 
1.9 La definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali 
1.10 Nuove regole per l'efficacia delle deliberazioni regolamentari e tariffarie 
1.11 La prevenzione all'evasione dei tributi locali mediante la verifica della regolarità dei versamenti 
1.12 Le agevolazioni IMU sui terreni a favore delle società agricole 
1.13 Stralcio dei debiti fino a 1.000 euro e adeguamento alle scritture contabili 
1.14 Agevolazioni per la promozione dell'economia locale rapportate ai tributi comunali versati 
Capitolo II -L'accertamento dei tributi locali 
2.1 Il rapporto giuridico tributario e lo Statuto dei diritti del contribuente
2.2 La legge quadro sui tributi locali 296/2006
2.3 La fase di accertamento
2.4 Contenuti dell'avviso di accertamento
2.5 L'autotutela amministrativa in ambito tributario
2.6 L'indicazione del responsabile del procedimento e la sottoscrizione del funzionario responsabile del tributo
2.7 La decadenza ai fini della riscossione coattiva dell'accertamento
2.8 Il rimborso di somme non dovute
2.9 Il tasso di interesse e l'arrotondamento
2.10 La compensazione di somme a credito
2.11 Importi minimi di versamento
2.12 Termine di approvazione delle tariffe e delle aliquote
2.13 Il contraddittorio endoprocedimentale
2.14 Il procedimento amministrativo di accertamento tributario nell'IMU e nella tassa rifiuti
Capitolo III - La notifica degli accertamenti tributari
3.1 La notifica degli atti tributari e le modalità percorribili
3.2 La scissione della notifica ai fini del perfezionamento 
3.3 Utilizzo della procedura di notifica atti giudiziari legge 890/1982. Invio diretto
3.4 Modifiche al servizio di notificazione a mezzo della posta e la liberalizzazione dei servizi postali
3.5 La notifica mediante posta elettronica certificata (PEC) degli atti tributari
3.6 Le attestazioni di conformità del documento
3.7 Destinatario della notifica: persona fisica, impresa, fallimento, eredità e liquidazione volontaria
3.8 La succcessione mortis causa e lo stato di erede
Capitolo IV - Il sistema sanzionatorio nei tributi locali
4.1 Il sistema sanzionatorio nei tributi locali
4.2 La sanzione per omesso versamento prevista dall'articolo 13 del decreto legislativo 471/1997
4.3 Le sanzioni previste per la IUC e le modifiche all'obbligo dichiarativo dopo il d.l. crescita
4.4 La definizione agevolata delle sanzioni
4.5 L'accertamento con adesione
4.6 La mediazione tributaria
4.7 La conciliazione giudiziale
4.8 Il ravvedimento operoso completo e parziale
4.9 Cumulo giuridico e continuazione
4.10 La recidiva
Capitolo V - Le banche dati e gli strumenti di sistema per l'accertamento
5.1 Il sistema delle banche dati nei tributi locali
5.2 SIATEL Punto fisco e anagrafe tributaria
5.3 Abilitazioni e forniture SIATEL
5.4 SISTER e sistema catastale
5.5 I servizi SISTER per i comuni
5.6 La Camera di Commercio CCIAA e il servizio TELEMACO
5.7 L'Anagrafe della popolazione residente
5.8 Il portale dei creditori
5.9 Gli accertatori delle entrate
5.10 L'applicazione del comma 336 dell'articolo 1 della legge 311/2004
Capitolo VI - Indagini e strategie operative IMU e TARI
6.1 Impostare l'analisi della base imponibile ai fini IMU
6.2 Le anomalie catastali
6.3 I dati storici dei fabbricati e delle famiglie
6.4 Valori del patrimonio per tipologia catastale. Cosa raccontano le categorie catastali
6.5 La situazione sui versamenti e le procedure concorsuali
6.6 Impostare la strategia operativa 
6.7 TARI. Il ruolo della superficie 
6.8 TARI. Le utenze domestiche. Indagini 
6.9 TARI. Le utenze non domestiche. Indagini 
6.10 TARI. Utenza vuota e inidonea all'uso 
6.11 La dichiarazione IMU e la semplificazione del d.l. 34/2019 
6.12 La dichiarazione TASI 
6.13 La dichiarazione TARI 
Capitolo VII - L'accertamento dell'IMU e della TASI sulle aree edificabili
7.1 Le aree edificabili nell'IMU e nella TASI. Introduzione 
7.2 I livelli di pianificazione territoriale e l'edificabilità ai fini fiscali 
7.3 Il valore venale in comune commercio e i valori minimi di riferimento 
7.4 I vincoli sull'edificabilità 
7.5 Fabbricati in corso di costruzione 
7.6 La cessione di cubatura 
7.7 La comunicazione di avvenuta edificabilità 
7.8 La finzione giuridica su area edificabile 
7.9 L'accertamento sulle aree edificabili. Applicazione della legge 296/2006 
Capitolo VIII - Approfondimenti e casistiche IMU e TASI 
8.1 L'abitazione principale nell'IMU e nella TASI. Il nucleo famigliare e la locazione parziale 
8.2 Le pertinenze dell'abitazione principale 
8.3 Assimilazioni ed altri casi di disapplicazione dell'IMU e della TASI: anziani in casa di riposo, AIRE, cooperative edilizie, alloggi sociali, ex casa coniugale, forze di polizia 
8.4 Gli immobili di lusso adibiti ad abitazione principale 
8.5 Il comodato ai parenti 
8.6 La riduzione per gli immobili locati a canone concordato 
8.7 Il diritto di abitazione del coniuge superstite 
8.8 La soggettività passiva IMU e TASI in caso di trust 
8.9 La soggettività passiva IMU e TASI in caso di pignoramento immobiliare, di sequestro e di confisca 
8.10 La soggettività passiva nei contratti di leasing (IMU e TASI) 
8.11 La riduzione della base imponibile in caso di fabbricato inagibile 
8.12 La riduzione della base imponibile in caso di fabbricato storico 
8.13 Il valore della base imponibile ai fini IMU e TARI. La rendita catastale 
8.14 I fabbricati costruiti e destinati alla vendita, cosiddetti merce 
8.15 I fabbricati produttivi cosiddetti imbullonati 
8.16 I fabbricati F2 collabenti 
8.17 IMU su categorie fittizie F3 e F4 
8.18 L'applicazione del comma 336 dell'articolo 1 della legge 311/2004 
8.19 Il pensionato agricolo nell'ICI e nell'IMU 
8.20 I fabbricati rurali strumentali 
Capitolo IX - Approfondimenti e casistiche TARI 
9.1 L'obbligazione solidale nella TARI 
9.2 La tipologia tariffaria del d.P.R. 158/1999. Classificazione delle attività 
9.3 TARI applicata sui magazzini delle attività economiche 
9.4 La riduzione per avvio al riciclo 
9.5 TARI applicata ai Bed and Breakfast (B&B) 
9.6 TARI Attività agricole. Il caso dell'agriturismo dopo la pronuncia del Consiglio di Stato 
9.7 Gli imballaggi dei supermercati 
9.8 La stagionalità delle utenze 
9.9 TARI aree scoperte. Il caso dei parcheggi dei supermercati
9.10 Rifiuti urbani e assimilati
Appendice
1. Modello accertamento liquidazione IMU per i fabbricati 
2. Modello accertamento liquidazione TASI per i fabbricati 
3. Modello accertamento omessa dichiarazione IMU per i fabbricati 
4. Modello accertamento omessa dichiarazione TASI per i fabbricati 
5. Modello accertamento omessa dichiarazione IMU per le aree edificabili 
6. Modello accertamento liquidazione IMU comma 336 per i fabbricati 
7. Modello accertamento omessa dichiarazione TARI 
8. Modello accertamento liquidazione TARI senza sanzioni 
9. Modello accertamento liquidazione TARI con sanzioni 
10. Indicazione a stampa firma autografa 
11. Accertamento con adesione - Modello 
12. Reclamo. Accoglimento 
13 Mediazione. Proposta 
14. Comma 336 segnalazione per non coerenza 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top