SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 16%
L’accertamento tecnico preventivo: le principali applicazioni settoriali - e-Book in pdf

L’accertamento tecnico preventivo: le principali applicazioni settoriali - e-Book in pdf

Autori Maria Teresa De Luca
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Dimensione ebook in pdf
Pagine 81
Pubblicazione Dicembre 2020 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891647467 / 9788891647467
Collana eBook

Con Formulario

Prezzo Online:

12,90 €

10,90 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:

12,90 €

10,90 €

Disponibilità: Disponibile

L’ebook tratta dell’accertamento tecnico preventivo, a partire dalla sua funzionalità per arrivare alle applicazioni concrete in diversi ambiti settoriali. Con un taglio pratico, l’analisi abbraccia le problematiche connesse al relativo procedimento, sia nelle ipotesi di svolgimento obbligatorio, che in quelle di ricorso facoltativo allo strumento. Completa l’opera, il raffronto con altri istituti simili ma che perseguono diverse finalità, come la consulenza tecnica ai fini della composizione della lite.

Maria Teresa De Luca, Avvocato cassazionista. Si occupa di diritto civile e, in particolare, di diritto bancario ed esecuzioni immobiliari. Svolge la funzione di Professionista delegato alle vendite immobiliari presso il Tribunale di Taranto. Autrice di volumi e contributi su riviste giuridiche e portali on line.

1.L’accertamento tecnico preventivo: generalità

1.1 Come si instaura l’atp prima della causa

1.2 Le formalità successive alla nomina del CTU

1.3 L’udienza di giuramento del CTU

1.4 L’attività del consulente

1.5 La nomina dei consulenti di parte

1.6 La relazione tecnica e le osservazioni alla stessa

1.7 La valutazione del giudice sulla CTU

1.8 L’ ATP in caso di eccezionale urgenza

1.9 L’ATP in corso di causa

1.10 Il giudizio di merito successivo all’ATP

1.11 Le spese dell’ATP

1.12 Il rimborso delle spese di ATP

2.La consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite

2.1 Le impugnazioni

3.La consulenza tecnica preventiva a fini conciliativi in materia di responsabilità medica e sanitaria

3.1 Il procedimento

3.2 Il termine per lo svolgimento del procedimento

3.3 Le modalità di svolgimento della CTU

3.4 L’obbligatorietà della partecipazione al procedimento

3.5 L’offerta risarcitoria

3.6 Gli esiti del procedimento

3.7 L’applicazione del rito sommario di cognizione ai sensi dell’art. 702 bis c.p.c.

3.8 La conciliazione

4.La disciplina generale dell’art.445bis c.p.c.

4.1 L’oggetto di cognizione del giudice dell’ATPO.

4.2 L’appellabilità del decreto di omologa del giudice dell’ATPO

4.3. Questione di legittimità costituzionale dell’art.445bis.c.p.c

4.4 L’ambito di applicazione dell’atpo

4.5 L’aggravamento delle condizioni di salute del ricorrente

4.6 L’esonero dal pagamento delle spese processuali

4.7 Considerazioni conclusive

Formulario


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top