Facebook Pixel

L' Agenzia nazionale per i patrimoni di mafia

 
Prezzo speciale 32,30 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 34,00 €
Disponibile

Autori Alfonso Roberto, Cisterna Alberto, De Simone Maria Vittoria, Larussa Anna, Nicolò Massimo

Pagine 254
Autori Alfonso Roberto, Cisterna Alberto, De Simone Maria Vittoria, Larussa Anna, Nicolò Massimo
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2012
ISBN 883877241X
ean 9788838772412
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Alfonso Roberto, Cisterna Alberto, De Simone Maria Vittoria, Larussa Anna, Nicolò Massimo

Pagine 254
Autori Alfonso Roberto, Cisterna Alberto, De Simone Maria Vittoria, Larussa Anna, Nicolò Massimo
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2012
ISBN 883877241X
ean 9788838772412
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il volume intende affrontare, per la prima volta, l'insieme delle questioni interpretative, applicative e organizzative che sono state agitate nell'ordinamento a seguito della costituzione, due anni or sono, dell'Agenzia nazionale per i patrimoni di mafia (ANBSC).
Un compito immane, quello di amministrare e destinare migliaia di beni mobili, immobili e centinaia di complessi aziendali, si è riversato su una struttura ancora troppo fragile, soprattutto ora che, a seguito dell'entrata in vigore dei regolamenti previsti dal d.l. n. 4/2010, l'Agenzia è stata proiettata nell'amministrazione dei beni in sequestro sia nel procedimento di prevenzione che in quello penale.
I contributi rispondono tutti all'esigenza di chiarire quali siano le funzioni e le attività processuali ed amministrative proprie dell'ANBSC e di offrire, così, agli operatori giudiziari (giudici, avvocati, amministratori giudiziari) una chiara guida operativa e un orientamento alla lettura di disposizioni di grande rilevanza per sconfiggere l'egemonia delle mafie nel nostro Paese.
Roberto Alfonso,Procuratore della Repubblica in Bologna.
Alberto Cisterna,Procuratore aggiunto della Direzione Nazionale Antimafia.
Maria Vittoria De Simone, Sostituto Procuratore della Direzione Nazionale Antimafia.
Anna Larussa,Avvocato del Foro di Reggio Calabria.
Massimo Nicolò,Dirigente dell'Agenzia Nazionale Beni Confiscati.

Amministrazione e destinazione dei beni confiscati dopo l'entrata in vigore dei regolamenti
a cura di Alberto Cisterna

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:L' Agenzia nazionale per i patrimoni di mafia