SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

L’esportazione di beni dual use

L’esportazione di beni dual use

Autori Gianluca Cattani - Pietro Maria Paolucci
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17X24
Pagine 206
Pubblicazione Febbraio 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891610393 / 9788891610393
Collana Professionisti & Imprese

MANUALE TEORICO-PRATICO 

› Regime di controllo › Procedure autorizzative › Meccanismi sanzionatori › Compliance aziendale

Prezzo Online:

25,00 €

II materiali duali sono beni che possono essere impiegati sia per usi civili che come armi di dstruzione di massa. La maggior parte delle realtà imprenditoriali italiane produce, commercializza, intermedia o offre servizi - a volte incosapevolmente - concernenti beni duali, senza tenere conto della complessa normativa che li regola.

Questo nuovissimo Manuale si configura come uno strumento indispensabile per aziende e Professionisti che vogliono approfondire il quadro normativo dei beni a duplice uso, le procedure autorizzative per l'esportazione e chiarisce quali possono essere i motivi di annullamento, sospensione, modifica e revoca delle autorizzazioni.

Il volume analizza inoltre i meccanismi sanzionatori in caso di violazione delle disposizioni comunitarie e nazionali in materia di esportazioni di beni a duplice uso e illustra i punti fondamentali di cui l'azienda deve tener conto in tema di controllo alle esportazioni e di relativa compliance.

1. Il regime di controllo dei beni a duplice uso: quadro normativo e definizione di bene a duplice uso
1.1 Considerazioni introduttive
1.2 Struttura del Regolamento CE n. 428/2009
1.3 Le procedure di aggiornamento e applicazione del Regolamento in ossequio agli accordi di cooperazione internazionale
1.4 Le norme nazionali d’implementazione del Regolamento
1.5 I rapporti tra il Regolamento ed i regimi internazionali di controllo delle esportazioni di beni duali
1.6 La Proliferation Security Initiative
1.7 Conflitti con alcune legislazioni nazionali di Paesi extra UE: il caso paradigmatico della legislazione nazionale statunitense
1.8 La definizione di “prodotti a duplice uso”
1.9 Alcuni cenni sulla problematica del multilinguismo nella specifica interpretazione del regolamento
2. Le procedure autorizzative
2.1 Le tipologie di autorizzazione
2.1.1 Le autorizzazioni generali dell’Unione
2.1.2 Le autorizzazioni generali nazionali
2.1.3 Le autorizzazioni globali e le autorizzazioni specifiche
2.2 La clausola “Catch all” e la clausola c.d. di salvaguardia
2.3 Il meccanismo autorizzatorio
2.3.1 L’Autorità sui beni duali
2.3.2 Le procedure per il rilascio e l’ottenimento delle autorizzazioni specifiche
2.3.3 Le procedure per il rilascio e l’ottenimento delle autorizzazioni globali
2.3.4 Le procedure per il rilascio e l’ottenimento delle autorizzazioni generali d’esportazione nazionali
2.3.5 I criteri di valutazione per il rilascio delle autorizzazioni nazionali
2.3.6 La procedura per l’utilizzazione delle autorizzazioni generali d’esportazione comunitarie
3. Ulteriori controlli: efficacia e meccanismi sanzionatori
3.1 Le ipotesi di diniego, annullamento, sospensione, modifica e revoca delle autorizzazioni
3.2 La sospensione delle procedure di esportazione
3.3 Sull’esportazione di beni a duplice uso in assenza di autorizzazione
3.4 Il controllo di transito e intermediazione: considerazioni generali
3.4.1 Sul transito
3.4.2 Sui servizi di intermediazione
3.5 Le ipotesi di trasferimento nel territorio dell’UE
3.6 Il meccanismo di diffusione delle informazioni
3.6.1 Considerazioni introduttive sull’importanza della condivisione delle informazioni all’interno dell’UE
3.6.2 Sulla condivisione delle informazioni relative ai provvedimenti di diniego
3.6.3 Le consultazioni ed il principio del “no undercut”
3.6.4 Gli obblighi informativi in caso di catch all
3.6.5 Le ipotesi di divieto di utilizzo delle Autorizzazioni Generali di esportazione
3.6.6 Il pregiudizio degli interessi essenziali di sicurezza di uno Stato membro
3.7 Le conseguenze delle violazioni delle disposizioni comunitarie e nazionali in materia di esportazioni di beni a duplice uso: l’apparato sanzionatorio previsto dalla normativa italiana
3.8 La problematica dei beni duali ibridi ad uso finale militare
4. La compliance aziendale
4.1 Il programma di controllo interno
4.2 L’importanza della valutazione interna sugli aspetti tecnici e giuridici delle operazioni di esportazione
4.2.1 Rilevazione dei rischi e valutazione soggettiva e oggettiva dell’esportazione
4.2.2 Rilevazione dei divieti per impedire il compimento di transazioni illegali
4.2.3 Azioni da compiere per assicurare l’efficacia delle predette attività di compliance
4.2.4 Compliance è conoscenza aggiornata delle norme e delle procedure di controllo alle esportazioni
4.3 La contrattazione e le possibili clausole di salvaguardia
4.4 D Dizionario pratico dei termini di maggior rilievo nell’interpretazione della normativa sul controllo alle esportazioni
4.5 Guida pratica allo svolgimento delle formalità autorizzative
4.6 Check list per la corretta compilazione della modulistica autorizzativa
4.6.1 Le informazioni da raccogliere e le azioni da compiere per una corretta compilazione della modulistica autorizzativa
4.6.2 La lista di controllo per la redazione di una richiesta di autorizzazione
4.7 Riflessioni pratiche sul difficile contrasto tra obblighi di motivazione e segretezza delle ragioni che impongono di bloccare un’operazione di esportazione
4.8 Brevi notazioni pratiche sui controlli e la procedura di esportazione in dogana


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top