SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
L'imparzialità dell'arbitro e del tribunale arbitrale

L'imparzialità dell'arbitro e del tribunale arbitrale

Autori Francesca Tizi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 312
Pubblicazione Febbraio 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891608888 / 9788891608888

Itinerari di diritto e processo

Prezzo Online:

30,00 €

25,50 €

L’arbitro rituale svolge una funzione del tutto analoga a quella del giudice statale e, alla stregua di questo, deve essere imparziale. Da tale punto di vista tra arbitro e giudice ordinario non vi è alcuna differenza: entrambi sono in eguale misura tenuti all’esercizio della loro funzione e a garantire alle parti l’imparzialità del loro agire.

Il presente lavoro ha l’obiettivo di studiare il sistema che l’ordinamento pone a presidio dell’imparzialità del giudice privato, anche al fine di eliminare ogni ostacolo all’utilizzo e diffusione del fenomeno arbitrale. Al centro della trattazione vi è non solo la persona del singolo arbitro, ma l’organo giudicante considerato nel suo complesso.

Francesca Tizi, dal 2006 ricercatore di diritto processuale civile presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, è autrice di diversi saggi di diritto processuale civile e diritto dell’arbitrato.  


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top