SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

IN EVIDENZA: Concorso 2329 Funzionari Giudiziari  | Concorso 1514 Ministero del Lavoro, INL e INAIL | Privacy e GDPR

Imposta di bollo

Imposta di bollo

Guida pratica per la P.A. e gli Enti Locali

Autori Enzo Cuzzola, Francesco Cuzzola
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 380
Pubblicazione Ottobre 2019 (III Edizione)
ISBN / EAN 8891636416 / 9788891636416
Collana Progetto ente locale

• Prontuari e quadri sinottici per l’applicazione del tributo
• Tutti i casi di esenzione
• Disciplina e prassi

III edizione aggiornata a:
• D.L. n. 34/2019 (c.d. decreto crescita) convertito in L. n. 58/2019
• L. 27/12/2013, n. 147 (legge di stabilità 2014)
• D.M. 28/12/2018
• D.M. 17/6/2014

APPENDICE ONLINE
Il lettore, tramite il codice alfanumerico allegato al volume, potrà accedere alla rassegna dei documenti di normativa e prassi (circolari e risoluzioni) ed al prontuario.

Prezzo Online:

56,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 24h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

L’imposta di bollo, a causa delle numerose agevolazioni e del susseguirsi delle interpretazioni ministeriali, è un tributo la cui articolazione risulta particolarmente complessa.

Quotidianamente, negli Enti, vengono posti in essere innumerevoli atti e documenti che la normativa sull’imposta di bollo (salvo casi di esenzione) assoggetta al tributo.

Non vi è settore dell’amministrazione comunale che non si trovi alle prese con questo tributo, dalla ragioneria al personale, dall’anagrafe ai servizi sociali, dai lavori pubblici all’urbanistica, ecc.

Ma l’applicazione della norma che impone il tributo o consente le agevolazioni non è sempre di semplice interpretazione.

Appare indispensabile, quindi, la conoscenza delle regole che governano questa imposta che, una volta comprese, ne rendono molto più agevole l’applicazione ai casi quotidiani.

Questa terza edizione del volume si presenta in versione completamente rivista, aggiornata ed ampliata e si propone di approfondire gli aspetti connessi alla gestione delle imposte che coinvolgono tutti i settori dell’Ente.

Per l’impostazione ed il taglio pratico, il volume è rivolto non solo agli Enti Locali, ma anche a tutti gli enti della Pubblica Amministrazione.

L’appendice online, infine, contiene un pratico prontuario con collegamenti ipertestuali alle norme ed alla prassi di riferimento, oltre alla raccolta di tutte le risoluzioni ministeriali in materia.

Enzo Cuzzola
Tributarista, formatore, esperto in fiscalità degli Enti pubblici.
Francesco Cuzzola
Dottore commercialista, revisore dei conti, formatore, esperto in fiscalità degli Enti pubblici.

• Glossario 
• Prontuario per tipologie di documenti  
• Prontuario esenzioni di cui alla tabella all. B  
Capitolo I L’imposta di bollo  
1. Principi giuridici delle imposte 
2. Le origini dell’imposta di bollo 
3. I principi fondamentali dell’imposta di bollo. Riferimenti normativi
4. Differenze con altre imposte 
5. Soggetti dell’imposta di bollo 
6. Oggetto dell’imposta di bollo 
7. Atti soggetti all’imposta fin dall’origine 
8. Atti soggetti all’imposta in caso d’uso  
9. Atti esenti dall’imposta di bollo in modo assoluto  
10. Determinazione della base imponibile 
11. Modalità di riscossione del tributo 
12. Marca da bollo digitale - Il servizio @e.bollo 
13. Caratteristiche del “foglio”  
14. Valore delle marche da bollo 
15. Momento impositivo  
16. Copie e allegati  
17. Principio della responsabilità  
18. Principio della solidarietà 
19. Regolarizzazione degli atti non in regola con il bollo 
20. Irreperibilità di valori bollati  
21. Sanzioni  
22. Il ravvedimento operoso e la regolarizzazione delle violazioni relative all’imposta di bollo  
23. Accertamento  
24. Rimborsi e termini di decadenza
Capitolo II L’imposta di bollo negli enti locali  
1. Atti - Certificati - Estratti - Copie conformi
2. Contratti - Verbali - Inventari  
3. Istanze 
4. Certificati - Autorizzazioni  
5. Fatture e quietanze  
6. Atti e documenti vari soggetti all’imposta di bollo in caso d’uso 
7. Esenzioni  
Capitolo III Prassi  
– Affari generali 
– Anagrafe 
– Lavori pubblici - Urbanistica  
– Appalti e contratti  
– Ragioneria 
– Contenzioso tributario 
– Lavoro 
– Risoluzioni varie 
Capitolo IV Prontuario per l’applicazione dell’imposta e l’esenzione 
– Affari generali
– Anagrafe 
– Lavori pubblici - Urbanistica 
– Personale 
– Ragioneria 
– Servizi sociali
– Varie 
Appendice normativa  
• Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 642 - Disciplina dell’imposta di bollo
• Circolare Ministero dello sviluppo economico - Direzione generale per l’energia e le risorse minerarie 6 settembre 2007 - Nuove modalità di pagamento dell’imposta di bollo 
• Circolare Agenzia del territorio 4 febbraio 2005, n. 1/T - Aggiornamento degli importi fissi dell’imposta ipotecaria, dell’imposta di bollo, delle tasse ipotecarie e dei tributi speciali catastali - Articolo 1, comma 300, della legge 30 dicembre 2004, n. 311 (legge finanziaria 2005) - Primi chiarimenti 
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione centrale normativa 29 marzo 2009, n. 25/E - Istanza di interpello - Imposta di bollo - Certificati da allegare alla dichiarazione di successione - Quesito 
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione centrale normativa 29 marzo 2010, n. 24/E - Istanza di interpello - Imposta di bollo su Comunicazione unica presentata con modalità telematica dalle imprese artigiane - Articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212 
• Circolare Ministero del lavoro e delle politiche sociali - Direzione generale per l’attività ispettiva 3 febbraio 2010, n. 2222 - Interpello Agenzia delle entrate n. 954 512/2009 - Imposta di bollo sulle quietanze relative al pagamento delle sanzioni amministrative irrogate in materia lavoro e legislazione sociale e sulle istanze volte ad ottenere la revoca del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale - Istruzioni operative
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione normativa e contenzioso 17 settembre 2009, n. 250/E - Istanza di interpello - Imposta di bollo - Rilascio della carta di soggiorno a favore dei familiari dei cittadini dell’unione non aventi la cittadinanza in uno Stato membro - Richiesta parere  
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione normativa e contenzioso 29 maggio 2009, n. 139/E - Istanza di interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 212 del 2000 - Applicazione dell’imposta di bollo alle relazioni a strutture ultimate e alle certificazioni e documenti tecnici allegati
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione normativa e contenzioso 27 maggio 2009, n. 133/E - Interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 212 del 2000 - Dipartimento Vigili del Fuoco - Imposta di bollo su ricevute di versamenti su conto corrente di Tesoreria intestati all’Amministrazione pubblica - Articolo 13 della tariffa e 7 della tabella annesse al d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione normativa e contenzioso 27 maggio 2009, n. 130/E - Imposta di bollo - Certificato di composizione del nucleo familiare per l’ottenimento della carta acquisti - Richiesta parere 
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione normativa e contenzioso 7 aprile 2009, n. 98/E - Interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 212 del 2000 - Comune di ... - Tariffa servizi depurazione acque - Istanza di rimborso - Articolo 3 della tariffa allegata d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione normativa e contenzioso 30 marzo 2009, n. 81/E - Interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 212 del 2000 - Imposta di bollo - Attestato riepilogativo degli addestramenti obbligatori per il personale marittimo 
• Interr. e risp. parl. 26 marzo 2009, n. 5-00906 - (Risposta del Sottosegretario on. Daniele Molgora all’interrogazione presentata dall’on. Manlio Contento) - Esenzione dall’imposta di bollo della certificazione necessaria per ottenere la “carta acquisti” 
• Risoluzione Agenzia delle entrate - Direzione normativa e contenzioso 3 novembre 2008, n. 419/E - Interpello ai sensi dell’articolo 11 della l. n. 212/2000 - Automobile Club d’Italia -  Imposta di bollo - Regolarizzazione dell’autentica della sottoscrizione degli atti di alienazione e di costituzione di diritti reali di garanzia aventi ad oggetto beni mobili registrati sui quali sono stati apposti contrassegni telematici apposti in data successiva a quella della sottoscrizione 
• Risoluzione Agenzia delle entrate 3 novembre 2008, n. 148/E - Interpello ai sensi dell’art. 1 della legge n. 212/2000 - Attestazione dell’avvenuta autenticazione delle sottoscrizioni degli atti di vendita dei veicoli - Assolvimento dell’imposta di bollo in modo virtuale ai sensi dell’art. 15 del d.P.R. n. 642/1972
• Nota Dir. TT.AA. Bollo 25 luglio 1983, n. 301399 - Art. 6, tabella B, del d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 come sostituito dall’art. 28 del d.P.R. 30 dicembre 1982, n. 955 - Pagamento di corrispettivi di operazioni assoggettate ad Iva - Quietanza separata - Esenzione - Condizioni - Tabella, allegato B, d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top