SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
L'IVA in edilizia 2016

L'IVA in edilizia 2016

Autori Giorgio Confente
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 440
Pubblicazione Febbraio 2016 (XII Edizione)
ISBN / EAN 8891615497 / 9788891615497
Collana Professionisti & Imprese
Argomenti IVA, Imposte dirette e indirette
› Costruzione di fabbricati › Compravendita di terreni e fabbricati › Locazioni › Manutenzioni e ristrutturazioni › Agevolazione “prima casa” › Reverse charge › L’accertamento sulla compravendita › Le dichiarazioni per le aliquote ridotte Su Cd-Rom: › mini banca dati (normativa - prassi - giurisprudenza) › sintesi di circolari, risoluzioni e sentenze › formulario Aggiornato con: › Legge di stabilità 2016 (Legge n. 208/2015) › Riforma sanzioni tributarie (D.Lgs. n. 158/2015)

Prezzo Online:

49,00 €

41,65 €

Se acquisti questo prodotto, ti mancano 3,35€ per avere la spedizione gratuita

Il volume affronta in modo operativo le problematiche relative
alla gestione dell’IVA nel mondo dell’edilizia e degli immobili,
sia nel settore pubblico che nel privato. Oltre al commento delle
singole fattispecie è presente, per maggiore supporto pratico,
una sezione di casi risolti. L’esposizione viene accompagnata
da esempi e tabelle riepilogative.
Tra gli argomenti trattati: › Il contratto di appalto e le cessioni
con posa in opera › Le cooperative edilizie › Gli enti pubblici
› Le associazioni temporanee di impresa e i consorzi edificabili
› La vendita di immobili abitativi › Le aliquote della prima e della
seconda casa › La cessione di immobili strumentali › La cessione
di immobili vincolati › Disciplina della agevolazione “prima
casa” › Decadenza delle agevolazioni › Costruzione di fabbricati
a destinazione abitativa › La locazione di immobili › Ristrutturazione
edilizia › Le opere di urbanizzazione primaria e secondaria
› Le opere di urbanizzazione assimilate › Opere finalizzate al
risparmio energetico (detrazione del 55%) › Abbattimento delle
barriere architettoniche.
Il valore dei contenuti esaminati scaturisce dall’esperienza
nell’ambito dell’amministrazione finanziaria maturata dall’autore,
il quale – avendo assunto delle posizioni sull’argomento del
volume – rappresenta un importante punto di riferimento per
evitare, nei limiti del possibile, contestazioni da parte del fisco.
Su Cd-Rom: una mini banca dati di normativa, prassi e giurisprudenza
del settore, accompagnata da un formulario di
schemi e atti personalizzabili.

Questa edizione è aggiornata con le modifiche in vigore dal 1°
gennaio 2016, apportate dalla Legge di stabilità 2016 (Legge
n. 208 del 28 dicembre 2015) e tiene conto delle numerose
e significative novità interpretative emanate dall’Agenzia delle
entrate in tema di “reverse charge” sui servizi di pulizia, demolizione,
installazione impianti e completamento relativi a edifici,
la cui disciplina sanzionatoria è stata totalmente innovata dal
D.Lgs n. 158/2015.

Parte generale - I principi e i soggetti

1 Principi generali

1.1 Il contratto d’appalto e le cessioni con posa in opera

1.2 Il momento di effettuazione dell’operazione e di fatturazione

1.3 La detrazione

1.4 Il trattamento degli impianti fotovoltaici

Casi risolti

 

2 I soggetti

2.1 La classificazione delle imprese a seconda dell’attività esercitata

2.2 Le cooperative edilizie

2.3 Gli enti pubblici

2.4 Le associazioni temporanee di imprese e i consorzi

2.5 Le prestazioni professionali

2.6 Problematiche particolari

Casi risolti

 

Parte speciale - Le aliquote

3 La compravendita dei terreni

3.1 Il trattamento IVA delle aree edificabili e non edificabili

3.2 Casi particolari

- Tabella riepilogativa

Casi risolti

 

4 La compravendita di fabbricati

4.1 La cessione di immobili abitativi fino al 25 giugno 2012

4.2 Il regime attuale per gli immobili abitativi e strumentali

4.3 Caratteristiche “oggettive” degli immobili

4.4 Le aliquote della prima e della seconda casa

4.5 Le aliquote dei fabbricati e delle porzioni di fabbricato

4.6 La cessione di immobili e il regime del “reverse charge”

4.7 La cessione di immobili vincolati.

4.8 Assegnazioni di beni ai soci

4.9 Autoconsumo

4.10 Permuta

4.11 Assegnazioni di abitazioni ai soci di cooperative edilizie

4.12 Cessione di case per vacanze

- Tabelle riepilogative

Casi risolti

 

5 Disciplina della agevolazione “prima casa”

5.1 Premessa storica

5.2 La norma attuale

5.3 Requisiti soggettivi

5.4 Requisiti oggettivi

5.5 Decadenza delle agevolazioni

5.6 Pertinenze della prima casa

5.7 Atto integrativo

5.8 Il credito d’imposta: premessa

- Tabella riepilogativa

Casi risolti.

 

6 La costruzione di immobili

6.1 Premessa

6.2 Le aliquote diverse nei contratti di appalto

6.3 Il carattere abitativo

6.4 Le opere di ampliamento

6.5 Mutamento di destinazione del fabbricato in costruzione

6.6 Ricostruzione di edifici preesistenti

6.7 Le prestazioni di subappalto: il “reverse charge”

- Tabella riepilogativa

Casi risolti

 

7 La locazione degli immobili

7.1 La nozione di locazione

7.2 Il regime IVA delle locazioni

7.3 La registrazione del contratto di locazione

7.4 Locazione ed affitto d’azienda

7.5 I leasing immobiliari

7.5.1 I leasing di terreni edificabili e non

7.6 Oneri accessori

7.7 La detrazione

7.8 Casi particolari

- Tabelle riepilogative

Casi risolti

 

8 Gli interventi di recupero

8.1 Premessa

8.2 La classificazione dei lavori

8.3 I piccoli interventi

8.4 I lavori “pesanti”

- Tabella riepilogativa

Casi risolti.

 

9 Le opere di urbanizzazione

9.1 Le opere di urbanizzazione primaria e secondaria

9.2 Le opere di urbanizzazione assimilate

9.3 Le singole opere

9.4 Aree e opere di urbanizzazione cedute a comuni

9.5 Gli acquisti per la realizzazione delle opere di urbanizzazione: la detrazione

- Tabella riepilogativa

Casi risolti

 

10 Le cessioni di materiali e beni finiti

10.1 Materie prime e semilavorate

10.2 Beni finiti

- Tabelle riepilogative

11 Detrazioni sui redditi e altre agevolazioni

11.1 Gli interventi di ristrutturazione edilizia (detrazione del 36%/50%)

11.2 Opere finalizzate al risparmio energetico (detrazione del 65%)

11.3 Abbattimento delle barriere architettoniche

Casi risolti

 

12 Le dichiarazioni e le responsabilità

12.1 Premessa

12.2 La responsabilità dell’acquirente nel caso di “prima casa”

12.3 Costruzione “prima casa”

12.4 I lavori di ripristino di cui all’art. 3 del d.P.R. 380/2001

12.5 Opere di urbanizzazione e le altre opere assimilate

12.6 Opere per il superamento o l’eliminazione delle barriere architettoniche

12.7 Costruzioni rurali

12.8 Cessione di beni finiti

12.9 Disciplina amministrativa (SCIA, SuperDIA, permesso di costruire.)

12.10 Modelli di dichiarazioni

13 L’accertamento nella compravendita immobiliare

13.1 L’accertamento dell’imposta di registro

13.2 L’accertamento ai fini IVA e imposte dirette

13.3 Provvedimento del 27 luglio 2007

Casi risolti.

 

14 Il “reverse charge”

14.1 Premessa

14.2 Ambito soggettivo di applicazione: il settore edile

14.3 Ambito oggettivo di applicazione

14.4 Modalità di applicazione

14.5 Il “reverse charge” nella compravendita di immobili

14.6 Rimborso e compensazione del credito IVA.

14.7 Le sanzioni applicabili in caso di errori o violazioni

14.8 Prestazioni d’opera intellettuale

14.9 Fornitura con posa in opera.

14.10 Contratti di noleggio

14.11 General Contractor

14.12 Rapporti associativi e collegamenti fra imprese.

14.13 I servizi di pulizia, demolizione, installazione di impianti e completamento

relativi a edifici

- Tabelle riepilogative

Casi risolti

 

 

 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top