La casa 4.0. Nuove frontiere dell’abitare

(Ri)Progettare la propria casa
Prezzo speciale 32,30 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 34,00 €
Disponibile

Autori Chiara Tonelli

Pagine 264
Data pubblicazione Ottobre 2022
Data ristampa
ISBN 8891659156
ean 9788891659156
Tipo Cartaceo
Sottotitolo (Ri)Progettare la propria casa
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
  • Spedizione gratuita
  • Data di uscita 15/10/2022

Autori Chiara Tonelli

Pagine 264
Data pubblicazione Ottobre 2022
Data ristampa
ISBN 8891659156
ean 9788891659156
Tipo Cartaceo
Sottotitolo (Ri)Progettare la propria casa
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
La pandemia da Covid-19, la recente crisi geopolitica e la conseguente questione energetica, che aggrava il già critico quadro determinato dal cambiamento climatico, hanno reso evidente a tutti quello che questo libro ci ricorda: l’importanza di vivere in ambienti salubri, efficienti e confortevoli.

Fino alla metà del ‘900 si costruivano case fatte bene.

Poi abbiamo lasciato agli impianti il compito di supplire alle avversità climatiche e ai nostri bisogni.

Risultato: isole di calore, bollette economicamente insostenibili, case buie, riverbero del rumore tra vicini e tra stanze attigue, inquinamento degli ambienti interni.

Quali tecnologie, soluzioni distributive interne, dotazioni impiantistiche e infrastrutturali sono divenute irrinunciabili?

Come risolvere le tante problematiche che la permanenza forzata tra le mura domestiche ha messo in evidenza?

Sono alcuni degli interrogativi che tutti ci poniamo.

Questo libro offre risposte, spunti e possibili soluzioni per progettare o ri-progettare la propria abitazione in merito a diversi aspetti irrinunciabili, quando si parla di una casa moderna: dalla connessione per poter svolgere da remoto il lavoro o lo studio, alla flessibilità per la riorganizzazione funzionale (nel tempo e nello spazio), grazie ad arredi e partizioni mobili; dal comfort termico, visivo e acustico per garantire benessere agli abitanti, alla sicurezza di vivere in ambienti protetti e salubri; dall’auto produzione di energia, a quella di cibi, di compost per fertilizzare giardini e terrazzi e, perché no, in un futuro prossimo, anche di acqua.

Chiara Tonelli
Architetto, è professore ordinario in Tecnologia dell’architettura all’Università Roma Tre, dove è stata delegata del Rettore per la Sostenibilità ambientale. Ha ideato e coordinato le partecipazioni di Roma TRE al Solar Decathlon, vincendo nel 2012 il terzo premio e nel 2014 il primo premio. Ha condotto programmi TV sui temi dell’architettura.

La casa del futuro è adesso

1. Semantica della casa
1.1 La casa che c’era (o l’evoluzione morfologica della casa)
1.2 La casa che non c’è (o l’emergenza casa)
1.3 La casa che c’è (o la non qualità abitativa)
• BOX 1.3.1. L’effetto serra
1.4 La casa che sarà (o le soluzioni prospettabili)
• BOX 1.4.1. L’obiettivo 11 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite
1.4.1 La casa nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
• BOX 1.4.1.1. Earth Overshoot Day
2. Grammatica della casa
2.1 La casa connessa. Nuove possibilita di dislocazione dell’abitare
• BOX 2.1.1. L’infrastruttura di connessione: Internet e Web
2.1.1 La casa lontano dalla citta
• BOX 2.1.1.1. Le aree interne
2.1.2 La casa nella citta
• BOX 2.1.2.1. La città dei 15 minuti
• BOX 2.1.2.2. Isola ambientale e zona 30: lo spazio pubblico sostenibile
• BOX 2.1.2.3. Co-living e nomad-worker
Scheda 2.1.a Riattivare le aree interne. Il progetto Wonder Grottole
Scheda 2.1.b Buone pratiche per l’abitare contemporaneo. Il New European Bauhaus
2.2 La casa flessibile: evoluzione e nuovi indirizzi progettuali per gli ambienti
2.2.1 XXI secolo e l’emergere di nuovi equilibri domestici
2.2.2 L’ingresso
2.2.3 Il salone, salotto, soggiorno
2.2.4 La sala da pranzo
2.2.5 La cucina
2.2.6 La camera da letto
2.2.7 Il bagno
2.2.8 Lo studio e la casa
2.2.9 Gli spazi mancanti
Scheda 2.2.a Addizioni flessibili per riqualificare le coperture di Berlino: Rooftop
Scheda 2.2.b Componenti d’arredo per la casa flessibile
2.3 La casa confortevole
2.3.1 La casa sostenibile e ad alta efficienza energetica
• BOX 2.3.1.1. L’effetto serra nell’edificio
• BOX 2.3.1.2. Solar Decathlon
2.3.2 La casa nuova e la casa riqualificata
2.3.3 La casa salubre
• BOX 2.3.3.1. La valutazione della salubrità indoor: i protocolli
• BOX 2.3.3.2. Standard minimi per i materiali edili: i CAM
Scheda 2.3.a Solar City: il quartiere progettato a misura di comfort
Scheda 2.3.b Riqualificare aggiungendo spazio: edilizia popolare a Bordeaux
2.4 La casa produttrice
2.4.1 Produzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili
• BOX 2.4.1.1. Rhome al Solar Decathlon 2014, Versailles, Francia: i sistemi di produzione di energia elettrica e termica integrati funzionalmente nell’edificio
2.4.2 Da consumer a prosumer. Le comunità energetiche
2.4.3 Agricoltura domestica
2.4.4 Smart citizenship
• BOX 2.4.4.1. Quayside Toronto: il cittadino cluster
• BOX 2.4.4.2. Energy citizenship
Scheda 2.4.a Comunità energetica e vicinato: Schoonschip
Scheda 2.4.b Solar Phileas: la casa-serra per l’hub produttivo
3. Sintassi della casa
3.1 La lezione della pandemia
3.2 La casa che verrà
3.2.1 Economia o gestione della casa
3.2.2 Ecologia o studio della casa
3.3 La Casa 5.0. Conclusioni

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:La casa 4.0. Nuove frontiere dell’abitare