Facebook Pixel

La criminalità minorile

 
Prezzo speciale 15,20 €
SCONTO 20%
20%
Anzichè 19,00 €
Disponibile

Autori Laura Volpini, Tiziana Frazzetto

Autori Laura Volpini, Tiziana Frazzetto
Pagine 165
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2013
ISBN 8838780633
ean 9788838780639
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Laura Volpini, Tiziana Frazzetto

Autori Laura Volpini, Tiziana Frazzetto
Pagine 165
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2013
ISBN 8838780633
ean 9788838780639
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Laura Volpini, Psicologa Giuridica e Forense, Psicoterapeuta, è ricercatore e docente presso la Facoltà di Medicina e Psicologia della "Sapienza" Università di Roma. Formatore e supervisore degli operatori sociali e della giustizia. È stata responsabile scientifico, insieme al Prof. Gaetano De Leo, del Progetto "La Bussola" dell' IPM di Roma. Svolge attività di perito e consulente in ambito penale e civile. Ha scritto diverse pubblicazioni sulla devianza e la criminalità minorile. Con Maggioli ha pubblicato, insieme a G. B. Camerini e G. Lopez (2011), La valutazione delle capacità genitoriali.
Tiziana Frazzetto, Psicologa, Psicoterapeuta ed Esperta di processi formativi, si occupa di orientamento, formazione e di consulenza
per l'Ente Roma Capitale e per altri enti. Ha coordinato il progetto
"La Bussola" presso l'Istituto Penale per Minorenni di Roma.
È membro del Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti.
Perché un ragazzo arriva a commettere un reato" Chi sono i minori che vengono denunciati in Italia e in Europa" Quali sono i principali modelli di spiegazione della criminalità minorile" Quali sono le strategie e i metodi per la prevenzione e il reinserimento sociale e lavorativo di questi giovani, italiani e stranieri"
Questo volume cerca di dare risposte a tali quesiti, proponendo un modello di trattamento e di reinserimento socio-lavorativo dei minori nel circuito della giustizia penale che è stato sperimentato presso l'IPM di Casal del Marmo.
Sono illustrate le più attuali teorie scientifiche di spiegazione della criminalità minorile e i sistemi giuridici, italiano ed europei, relativi ai minori autori di reato. Sono inoltre presentati i dati più recenti relativi all'andamento delle denunce e dei reati commessi dai minori in Italia.
Vengono proposti nuovi strumenti innovativi di
- intervento,
- orientamento,
- reinserimento sociale e lavorativo dei ragazzi detenuti,
come ad esempio il portfolio delle competenze, predisposto, sperimentato e applicato in modo specifico a questa particolare utenza.
Il volume è rivolto a studiosi, operatori, studenti e cittadini che si interessano al tema della violenza dei giovani e alla sua prevenzione.

Strategie e tecniche per l'intervento e l'orientamento

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:La criminalità minorile