SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

La gestione degli appalti di servizi e forniture

La gestione degli appalti di servizi e forniture

Autori Salvio Biancardi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione Software
Pagine 4
Pubblicazione Giugno 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891611918 / 9788891611918

Guida operativa con flow chart 
e schemi compilabili


Aggiornabile fino al 31 Dicembre 2015

• Procedura in economia previa acquisizione 
di almeno 5 offerte  RdO mercato elettronico  Affidamento diretto 
previa indagine di mercato  OdA mercato elettronico  Procedura aperta - Prezzo più basso - OEPV  Fasi accessorie


FORMULARIO su Cd-Rom: • 5 Flow Chart • 
69 Schemi di atti • 2 Regolamenti

Aggiornato con:  Legge 11/2015 (Milleproroghe Decreto 30 gennaio 2015 (DURC)

Prezzo Online:

95,00 €

L'opera raccoglie, in un pratico Cd-Rom, tutta la modulistica per la gestione degli appalti di servizi e forniture in formato personalizzabile e stampabile.

La banca dati presente nel Cd contiene:
» 69 schemi di atti suddivisi in 14 sezioni dedicate ciascuna ad una specifica procedura, tra cui: Procedure in economia previa acquisizione di almeno 5 offerte • RdO sul MEPA • Affidamento diretto previa indagine di mercato • OdA sul MEPA • Procedure aperte tramite  prezzo più basso  OEPV • Fasi accessorie.
» 5 Flow Chart, utili per fornire graficamente un'immagine chiara e sintetica delle principali fasi delle procedure d'appalto, dove vengono evidenziati in ordine cronologico i principali adempimenti necessari per giungere ad un corretto affidamento.
» 2 modelli di Regolamento, uno per gli acquisti in economia e l'altro dedicato alle varie tipologie di contratto applicabili.

L'opera si configura come un esaustivo Formulario che tiene conto di tutti gli atti necessari per svolgere al meglio le procedure d’appalto, sia delle fasi dei procedimenti principali che delle fasi eventuali o accessorie. In questo modo, la banca dati fornisce agli operatori a vario titolo impiegati nel settore un quadro d’insieme organico e completo.

Tutti i modelli sono aggiornati agli ultimi provvedimenti normativi del 2015 in materia di appalti e contratti pubblici, e in particolare:
 alla Legge n. 11/2015, di conversione del Decreto Mille Proroghe;
 al Decreto Ministeriale 30 gennaio 2015 (Semplificazione in materia di Documento Unico di Regolarità Contributiva - DURC).

Inoltre, in caso di ulteriori modifiche, fino al 31 dicembre 2015 per ogni modello del Formulario sono resi disponibili aggiornamenti online scaricabili gratuitamente!

 


 


Salvio Biancardi
Funzionario Settore Economato-Approvvigionamenti nel Comune di Verona, autore di pubblicazioni e docente in corsi di formazione.

PROCEDURE DI GARA


A) La Gestione di una procedura in economia previa acquisizione di almeno 5 offerte (procedura cartacea)
• Flow Chart procedura in economia (richiesta n. 5 offerte)
1a. Determina di indizione acquisti in economia
2a. Lettera d'invito
3a. Foglio patti e condizioni per forniture e servizi
4a. Dichiarazione possesso requisiti di partecipazione
5a. Schema di offerta
6a. Capitolato tecnico
7a. Determina di aggiudicazione acquisti in economia
8a. DUVRI utilizzabile per varie tipologie di appalto
9a. Dichiarazione sostitutiva attestante rispetto convenzioni CONSIP


B) La Gestione di una procedura in economia mediante RdO del Mercato Elettronico
• Flow Chart procedura RdO
1b. Determina di indizione acquisti in economia
2b. Lettera d'invito
3b. Foglio patti e condizioni per forniture e servizi
4b. Dichiarazione possesso requisiti di partecipazione
5b. Schema di offerta
6b. Capitolato tecnico
7b. Determina di aggiudicazione acquisti in economia
8b. DUVRI utilizzabile per varie tipologie di appalto
9b. Dichiarazione sostitutiva attestante rispetto convenzioni CONSIP


C) La gestione di una procedura in economia mediante affidamento diretto previa indagine di mercato (procedura cartacea)
• Flow Chart procedura in economia mediante affidamento diretto, previa acquisizione di preventivi
1c. Richiesta di preventivi
2c. Schema di preventivi
3c. Foglio patti e condizioni per forniture e servizi
4c. Dichiarazione possesso requisiti di partecipazione
5c. DUVRI utilizzabile per varie tipologie di appalto
6c. Determina affidamento diretto previa acquisizione di preventivi
7c. Dichiarazione sostitutiva attestante rispetto convenzioni CONSIP


D) La gestione di una OdA del Mercato Elettronico
• Flow Chart procedura OdA
1d. Dichiarazione possesso requisiti di partecipazione
2d. DUVRI utilizzabile per varie tipologie di appalto
3d. Determina affidamento OdA
4d. Dichiarazione sostitutiva attestante rispetto convenzioni CONSIP


E) La gestione di una procedura aperta sopra o sotto soglia di rilevanza comunitaria, con il criterio del prezzo più basso o dell'offerta economicamente più vantaggiosa
• Flow Chart procedura aperta
1e. Determina di indizione forniture
2e. Determina di indizione servizi
3e. Capitolato servizi per gare formali sotto e sopra soglia
4e. Capitolato forniture per gare formali sotto e sopra soglia
5e. Determina di aggiudicazione
6e. Determina nomina della Commissione incaricata dell'esamedelle offerte qualitative e modello di disciplinare d'incarico ai commissari esterni
7e. Bando di gara
8e. Disciplinare di gara
9e. Modello offerta economica
10e. Dichiarazione sostitutiva imprese concorrenti
11e. Dichiarazione sostitutiva consorzi di cui all'art. 34, comma 1, lett. b) e c) del D.Lgs. n. 163/2010
12e. Dichiarazione di impegno per r.t.i. non ancora costituiti
13e. Dichiarazione di impegno per consorzi ordinari non ancora costituiti
14e. Avvalimento di cui all'art. 49 del D.Lgs. n. 163/2010 (per l'impresa concorrente)
15e. Avvalimento di cui all'art. 49 del D.Lgs. n. 163/2010 (per l'impresa ausiliaria)
16e. Avvalimento di cui all'art. 49 del D.Lgs. n. 163/2010 (per l'impresa ausiliaria, solo nel caso di concordato preventivo del concorrente)
17e. DUVRI utilizzabile per varie tipologie di appalto
18e. Dichiarazione sostitutiva attestante rispetto convenzioni CONSIP



LA GESTIONE DI FASI EVENTUALI, ALTERNATIVE O ACCESSORIE


F) Adesione alle convenzioni Consip
1f. Determina di adesione alla convenzione CONSIP


G) Comunicazioni ex articolo 79, comma 5 del Codice, come modificato dal D.Lgs. 20 marzo 2010, n. 53 attuativo della ''Direttiva ricorsi''
1g. Comunicazione aggiudicazione definitiva
2g. Comunicazione di esclusione
3g. Decisione di non aggiudicare l'appalto
4g. Comunicazione di avvenuta stipula del contratto


H) Comunicazioni ex articolo 88 del Codice in caso di accertamento dell'anomalia dell'offerta
1h. Comunicazione ex art. 88, comma 1 (Richiesta di giustificazioni)
2h. 
Comunicazione ex art. 88, comma 2 (Richiesta precisazioni)
3h. Comunicazione ex art. 88, comma 3 (Convocazione in contraddittorio)


I) Determina di esclusione di un concorrente
1i. Determina di esclusione da una procedura d'appalto


L) Determina di annullamento e revoca
1l. Determina di annullamento di una gara
2l. Determina di revoca di una gara


M) Regolarità previdenziale
1m. Richiesta regolarità qualora l'impresa sia iscritta ad un solo fondo e pertanto non possa essere emesso il DURC
2m. Accertamento obbligo di iscrizione presso l'Ente dove l'impresa dichiara di non essere iscritta
3m. Comunicazione alla ditta non in regola con il DURC
4m. Lettera istituti previdenziali per intervento sostitutivo
5m. Comunicazione avvenuto pagamento a seguito di intervento sostitutivo (Modello non ufficiale)


N) Applicazione penali
1n. Lettera applicazione penali


O) Cessione del credito
1o. Determina accettazione cessione del credito
2o. Dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali


P) Regolamenti
1p. regolamento dei contratti
2p. regolamento degli acquisti in economia

H) Comunicazioni ex articolo 88 del Codice in caso di accerta-mento dell'anomalia dell'offerta


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top