La programmazione sociale

 
Prezzo speciale 24,70 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 26,00 €
Disponibile

Autori Angelo Mari

Autori Angelo Mari
Pagine 282
Data pubblicazione Ottobre 2012
ISBN 883877305X
ean 9788838773051
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Angelo Mari

Autori Angelo Mari
Pagine 282
Data pubblicazione Ottobre 2012
ISBN 883877305X
ean 9788838773051
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

La programmazione costituisce un elemento sostanziale, fondante e imprescindibile degli interventi nel campo sociale. Il perché è facile intuirlo: quando si elaborano idee, politiche ed azioni, pubbliche o private, per dare risposte concrete a situazioni di difficoltà delle persone o per organizzare al meglio i servizi, il pensiero sottostante non può che essere prospettico.
La stessa essenza teorica e pratica dei servizi alla persona, in quanto servizi non standardizzabili in astratto, implica una particolare attenzione alle coordinate temporali, se non altro per adattare le possibili risposte alle effettive esigenze che esprimono i bisogni.
Partendo da queste considerazioni, il testo approfondisce la programmazione sociale in tutte le sue sfaccettature: dalla dimensione storica anche europea ed internazionale, ai contesti culturali di riferimento. dalla governance multilevel, ai modelli e ai metodi prevalenti.
Sotto il profilo più operativo, partendo dallo studio della concreta evoluzione negli ultimi dieci anni degli strumenti di programmazione a livello nazionale, regionale e locale, il libro approfondisce principi, significati, struttura, contenuti, esiti, valutazioni e responsabilità per ognuna delle tipologie di programmazione, che, a seconda dell'ambito di riferimento spaziale, temporale, soggettivo e personale, possono assumere una valenza generale, una valenza strategica e una valenza operativa.
Così concepito e strutturato, il volume è al tempo stesso un valido strumento didattico per i corsi universitari e di aggiornamento professionale e un manuale operativo per dirigenti, consulenti e liberi professionisti chiamati a ideare, elaborare e attuare i programmi di intervento.
Angelo Mari
è direttore generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche della famiglia.
Insegna programmazione e direzione amministrativa dei servizi sociali presso la Libera Università Maria Santissima Assunta (Lumsa).

Valori, metodi e contenuti

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:La programmazione sociale