La riforma della giustizia civile

Approvata in via definitiva in data 25 novembre 2021
Prezzo speciale 18,05 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 19,00 €
Disponibile

Autori Francesca Sassano

Pagine 96
Data pubblicazione Dicembre 2021
Data ristampa
Autori Francesca Sassano
ISBN 8891655127
ean 9788891655127
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Approvata in via definitiva in data 25 novembre 2021
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
  • Spedizione gratuita

Autori Francesca Sassano

Pagine 96
Data pubblicazione Dicembre 2021
Data ristampa
Autori Francesca Sassano
ISBN 8891655127
ean 9788891655127
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Approvata in via definitiva in data 25 novembre 2021
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
La presente opera, che si pone nell’immediatezza di questa varata “rivoluzione”, ha la finalità di spiegare, orientare e far riflettere sulla introduzione delle “nuove” possibilità della giustizia civile.

Analizzando tutti i punti toccati dalla riforma, il volume tratta delle ricadute pratiche che si avranno con l’introduzione delle nuove disposizioni in materia di strumenti alternativi di risoluzione delle controversie, nonché di processo di cognizione e impugnazioni, con uno sguardo particolare al processo di famiglia, quale settore particolarmente inciso dalle novità.

Un focus è riservato anche al processo del lavoro, quale rito speciale e alle nuove applicazioni della mediazione e della negoziazione assistita, che il Legislatore pare voler nuovamente caldeggiare.

L’analisi contenuta nell’opera è necessariamente frutto di una prima lettura del nuovo testo normativo; l’intento è quello di aiutare il Professionista a non trovarsi impreparato ai cambiamenti che incideranno sull’esercizio pratico dell’attività forense.

Francesca Sassano
Avvocato, è stata cultrice di diritto processuale penale presso l’Università degli studi di Bari. Ha svolto incarichi di docenza in numerosi corsi di formazione ed è legale accreditato presso enti pubblici e istituti di credito. Ha pubblicato: “La nuova disciplina sulla collaborazione di giustizia”; “Fiabe scritte da Giuristi”; “Il gratuito patrocinio”; “Le trattative prefallimentari”; “La tutela dell’incapace e l’amministrazione di sostegno”; “La tutela dei diritti della personalità”; “Manuale pratico per la protezione dell’incapace”; “Manuale pratico dell’esecuzione mobiliare e immobiliare”; “Manuale pratico delle notificazioni”; “Manuale pratico dell’amministrazione di sostegno”; “Notifiche telematiche. Problemi e soluzioni”.

La presente opera, che si pone nell’immediatezza di questa varata “rivoluzione”, ha la finalità di spiegare, orientare e far riflettere sulla introduzione delle “nuove” possibilità della giustizia civile.

Analizzando tutti i punti toccati dalla riforma, il volume tratta delle ricadute pratiche che si avranno con l’introduzione delle nuove disposizioni in materia di strumenti alternativi di risoluzione delle controversie, nonché di processo di cognizione e impugnazioni, con uno sguardo particolare al processo di famiglia, quale settore particolarmente inciso dalle novità.

Un focus è riservato anche al processo del lavoro, quale rito speciale e alle nuove applicazioni della mediazione e della negoziazione assistita, che il Legislatore pare voler nuovamente caldeggiare.

L’analisi contenuta nell’opera è necessariamente frutto di una prima lettura del nuovo testo normativo; l’intento è quello di aiutare il Professionista a non trovarsi impreparato ai cambiamenti che incideranno sull’esercizio pratico dell’attività forense.

Francesca Sassano
Avvocato, è stata cultrice di diritto processuale penale presso l’Università degli studi di Bari. Ha svolto incarichi di docenza in numerosi corsi di formazione ed è legale accreditato presso enti pubblici e istituti di credito. Ha pubblicato: “La nuova disciplina sulla collaborazione di giustizia”; “Fiabe scritte da Giuristi”; “Il gratuito patrocinio”; “Le trattative prefallimentari”; “La tutela dell’incapace e l’amministrazione di sostegno”; “La tutela dei diritti della personalità”; “Manuale pratico per la protezione dell’incapace”; “Manuale pratico dell’esecuzione mobiliare e immobiliare”; “Manuale pratico delle notificazioni”; “Manuale pratico dell’amministrazione di sostegno”; “Notifiche telematiche. Problemi e soluzioni”.

Premessa
Capitolo I – Gli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie
1. Introduzione
1.1. Gli incentivi fiscali
1.2. Le innovazioni in tema di mediazione
1.3. Le misure a tutela delle procedure pre-giudizio
1.4. Il monitoraggio
1.5. Il riordino delle procedure di mediazione e la delega personale alla partecipazione
1.6. La mediazione condominiale
1.7. La formazione: competenza, serietà e trasparenza
2. La negoziazione assistita
2.1. La negoziazione assistita ed il contenzioso del lavoro
3. Le tutele in ambito di istruzione stragiudiziale
3.1. Il concetto di abusività
4. Le novità dei patti di trasferimenti immobiliari
5. Le innovazioni sul processo minorile
Capitolo II – Gli interventi sul processo civile
1. Le finalità della riforma
2. Il rinnovamento del rito civile. Esame in sintesi dei punti
2.1. L’atto di citazione a giudizio
2.2. La comparsa di risposta
2.3. Le eccezioni processuali
2.4. Le modifiche sulla discussione e sulla decisione della causa
2.5. Il procedimento semplificato di cognizione
2.6. Le modifiche in sede di impugnazioni: l’appello
2.7. Innovazioni sulle controversie di lavoro
2.8. La materia dell’esecuzione
2.9. Modalità di deposito degli atti di parte
2.10. Le innovazioni sul personale. L’ufficio del processo
Conclusioni
Sitografia

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:La riforma della giustizia civile