SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

    • La quantità massima permessa per l'acquisto è 1.
La verifica dell'anomalia negli appalti pubblici - e-Book in pdf

La verifica dell'anomalia negli appalti pubblici - e-Book in pdf

Autori Giovanni F. Nicodemo
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Pagine 58
Pubblicazione Marzo 2021 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891650085 / 9788891650085
Collana eBook

Giovanni F. Nicodemo
Avvocato, Dottore di ricerca in Diritto amministrativo, Università di Roma “Sapienza”.

Prezzo Online:

14,90 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:
14,90 €

Disponibilità: Disponibile

La verifica dell’anomalia negli appalti pubblici è il procedimento mediante il quale la Stazione appaltante vaglia la serietà e la attendibilità dell’offerta.

Il D.lgs. n. 50 del 2016 (“Nuovo Codice degli Appalti”) ha attribuito una nuova fisionomia al procedimento così da sollecitare numerosi interrogativi, via via affrontati dalla giurisprudenza amministrativa.

Il presente lavoro è pubblicato oggi, a quasi cinque anni dall’entrata in vigore del nuovo testo di legge, per offrire una lettura ordinata e sistematica del procedimento.

Il testo esamina la ratio della disciplina, le fasi del procedimento (dall’iniziativa procedimentale alle spiegazioni, dagli organi competenti al contraddittorio), il contenuto della decisione e i vizi azionabili davanti al giudice amministrativo.

Il testo è aggiornato alle recenti emergenze normative (D.L. Semplificazioni D. L. 16 luglio 2020 n. 76 conv. in legge – l. n. 120/2020) e giurisprudenziali.

1. Il giudizio di anomalia dell’offerta nel sistema del Codice dei contratti pubblici 
1.1. Genesi e ratio della norma 
1.2. Criteri di aggiudicazione (cenni) 
1.3. Premesse all’esame del procedimento di verifica, tra discrezionalità tecnica e limiti del sindacato giurisdizionale 
2. Il procedimento
2.1. L’iniziativa procedimentale
2.2. Le spiegazioni
2.3. Il contraddittorio nella verifica dell’anomalia
2.4. Obbligo di motivazione delle decisioni 
2.5. Il giudizio di anomalia e la modificabilità dell’offerta
2.6. L’organo competente 
2.7. L’accesso agli atti ed ai documenti del sub-procedimento di verifica dell’anomalia
2.8. I metodi per il calcolo della soglia anomala per le gare aggiudicate con il criterio del minor prezzo
2.9. Verifica dell’anomalia e c.d. “taglio delle ali”: le offerte identiche devono essere considerate “unica offerta”
2.10. Settori speciali e calcolo della soglia di anomalia
2.11. Verifica dell’anomalia inadeguata
2.12. I “vizi azionabili” dinanzi al giudice amministrativo
2.13. Giudizio di anomalia e riparametrazione dei punteggi
2.14. Invarianza della soglia di anomalia
3. Anomalia ed esclusione automatica
3.1. Il giudizio di anomalia dell’offerta e il rispetto dei minimi tabellari sul costo del lavoro
3.2. Giudizio di anomalia e subappalto
3.3. Anomalia ed esclusione automatica
3.4. Costi della manodopera e soccorso istruttorio
3.5. Critica alla tesi della “scusabilità” dell’omessa indicazione degli oneri della sicurezza e del costo della manodopera
3.6. L’interpretazione del giudice europeo e l’applicazione interna dell’indirizzo comunitario
3.7. Costo del lavoro e contratti collettivi


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top