Le le lesioni colpose

 
Prezzo speciale 42,75 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 45,00 €
Disponibile

Autori Chiara Padovani

Autori Chiara Padovani
Pagine 382
Data pubblicazione Settembre 2009
ISBN 8838752397
ean 9788838752391
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Chiara Padovani

Autori Chiara Padovani
Pagine 382
Data pubblicazione Settembre 2009
ISBN 8838752397
ean 9788838752391
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il giudice penale è chiamato a confrontarsi con la continua evoluzione delle forme assunte dall'offesa tipica ai beni costituzionali della salute e dell'integrità psico-fisica del cittadino anche negli ulteriori ambiti della circolazione stradale e dell'attività sportiva o ricreativa. L'opera, aggiornata al decreto correttivo per il T.U. della sicurezza sul lavoro (d.lgs.109/2009), analizza, dopo l'inquadramento generale dell'istituto, le varie fattispecie di reati che hanno di frequente occupato un ruolo rilevante nelle pronunce giurisprudenziali per accertamento della lesione colposa. Sono stati individuati quattro macro aree dove più frequentemente ci si sofferma per l'inquadramento dei reati colposi: Lesioni, malattie professionali e infortuni sul lavoro nell'esercizio dell'attività d'impresa - La responsabilità penale da lesione nell'esercizio della professione sanitaria - La tutela penale delle vittime della strada - Il delitto da lesioni colpose nell'esercizio di attività sportive, ricreative e agonistiche. Quindi nel dettaglio vengono analizzati gli aspetti che preludono ad un evento di reato colposo e le tecniche di prevenzione e protezione, ad es. nella sicurezza sul lavoro individuare l'interruzione del nesso di causalità valutando anche la condotta della vittima-lavoratore. Tra gli argomenti trattati troviamo: Il concetto di malattia professionale nell'attuale orizzonte giuridico e scientifico - La conoscenza delle norme antinfortunistiche i soggetti destinatari degli obblighi di sicurezza - Le figure professionali del responsabile del servizio di prevenzione e protezione - Il rapporto tra il reato di lesioni colpose e quello di rimozione od omissione dolosa di cautele - I criteri di imputazione della colpa professionale nell'esercizio dell'attività medico-chirurgica - Lesioni colpose per errori e omissioni nell'attività diagnostica e terapeutica - Lesioni personali colpose da incidente stradale commesse da soggetto in stato di ebbrezza alcolica o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope - La responsabilità penale del conducente in caso di lesioni colpose ai danni del passeggero - La prevedibilità dell'evento tipico quale fulcro logico del giudizio di responsabilità penale per lesioni colpose da circolazione stradale - La dimensione intersoggettiva delle lesioni col pose in ambito sportivo: consenso dell'avente diritto, indisponibilità dell'integrità fisica e la problematica qualificazione di una causa di giustificazione non codificata - La centralità del rischio consentito nell'economia del reato di lesioni colpose in ambito sportivo - Il danno da prodotto fondato sull'origine del vizio.

Malattie professionali e infortuni sul lavoro - Professione sanitaria - Incidenti stradali - Attività sportive - Danno da prodotto e rischio d'impresa Aggiornato al D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106 (descreto correttivo T.U. Sicurezza sul lavoro)

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Le le lesioni colpose