Le reti d'impresa

 
Prezzo speciale 32,30 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 34,00 €
Disponibile

Autori Sebastiano Di Diego, Fabrizio Micozzi

Autori Sebastiano Di Diego, Fabrizio Micozzi
Pagine 336
Data pubblicazione Aprile 2013
ISBN 8838767831
ean 9788838767838
Tipo Cartaceo
Collana Professionisti & Imprese
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Sebastiano Di Diego, Fabrizio Micozzi

Autori Sebastiano Di Diego, Fabrizio Micozzi
Pagine 336
Data pubblicazione Aprile 2013
ISBN 8838767831
ean 9788838767838
Tipo Cartaceo
Collana Professionisti & Imprese
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Attraverso la formalizzazione del Contratto di Rete, le imprese possono costituire una Rete d'Impresa e dar vita a collaborazioni tecnologiche e commerciali, volte ad acquisire maggiori livelli di competitività e di innovazione. e ad accedere ad agevolazioni e semplificazioni amministrative, finanziarie e per ricerca e sviluppo.
La disciplina di questa forma associativa, nata grazie alla Legge n. 33 del 9 Aprile 2009, è stata successivamente oggetto di numerosi interventi e chiarimenti, tra cui si segnalano i più recenti:
Decreto Sviluppo (D.L. 22 giugno 2012, n. 83, convertito dalla L. 7 agosto 2012, n. 134), che ha fornito precisazioni circa la soggettività giuridica del contratto di rete e la responsabilità per le obbligazioni contratte dal rappresentante per l'attuazione del programma comune.
Decreto Sviluppo Bis (D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221), che ha previsto:
la possibilità, per i contratti di rete, di partecipare a gare e appalti pubblici.
la possibilità, con riferimento alle reti del settore agro-alimentare, di costituire fondi di mutualità tra contraenti, diretti a tutelare le parti da eventuali impreviste variazioni delle condizioni di mercato.
alcune novità in tema di pubblicità legale e iscrizione nel Registro delle imprese.
Legge di Stabilità 2013 (Legge 24 dicembre 2012, n. 228), che ha introdotto un credito d'imposta per le reti d'impresa che investono in ricerca e sviluppo.
Il volume è dedicato in prima battuta ai profili strategici, commerciali e di marketing che suggeriscono l'utilizzo del contratto di rete quale soluzione ideale per lo sviluppo di determinati business. In seguito, vengono analizzati gli aspetti giuridici, fiscali, contabili e finanziari (tra cui in primis quelli che riguardano i finanziamenti agevolati) dell'istituto. La trattazione prosegue con una sezione dedicata a iniziative imprenditoriali e case studies di particolare rilevanza. Conclude il testo un'appendice grafica, che sintetizza in immagini su slides tutta la disciplina del settore, consentendo un apprendimento o un ripasso della materia efficace e agevole.
Alessandro Addari - Marco BelisarioManolo Bimbo - Luca CapozuccaSebastiano Di Diego - Fulvio Fati Pozzodivalle Giorgio Gentili - Fabrizio MicozziGabriele Micozzi - Piero NettiMarino Paolinelli - Simona PiccioniSaverio Sabatini - Giada Santoni - Virginia Tosi

Profili strategici, finanziari, commerciali e di marketing
Disciplina giuridica, fiscale e contabile
Casi e testimonianze
Sintesi operativa per immagini

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Le reti d'impresa