SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Le tabelle millesimali -  Cosa sono e come si calcolano

Le tabelle millesimali - Cosa sono e come si calcolano

Autori G. Bordolli, G. Varzi
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Dimensione pdf
Pagine 47
Pubblicazione Febbraio 2016 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891616562 / 9788891616562
Argomenti Condominio

Guida sintetica e operativa sulle tabelle millesimali, la loro approvazione e revisione, in riferimento alla ripartizione delle spese condominiali con esempi svolti di calcolo e appendice normativa.

Prezzo Online:

8,90 €

7,57 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:

8,90 €

7,57 €

Disponibilità: Disponibile

L’ebook analizza le tabelle di proprietà che costituiscono lo strumento di cui si dota il condominio per procedere al controllo della validita’ delle assemblee e delle relative delibere e alla ripartizione delle spese condominiali. 

Passa poi ad illustrare quelle di gestione, che riguardano le altre tipologie di spesa (riscaldamento, portierato, ascensore, scale, scarico acque, illuminazione, ecc.) e le tabelle di natura contrattuale, cioè quelle che derogano al regime legale di ripartizione delle spese mediante l’approvazione di una “diversa convenzione”.

In realtà, anche se la parte strettamente tecnica è fatta di numeri, misurazione e moltiplicazioni, i criteri da adottare non sono una verità assoluta.

Di conseguenza per agevolare il lettore nella comprensione della fase di calcolo delle tabelle sono state aggiunte delle considerazioni e alcuni esempi frutto di vita vissuta che si spera possano preparare il tecnico anche a fronteggiare l’aspetto umano di un lavoro legato alla redazione ex novo o alla rielaborazione di
tabelle millesimali.

Giuseppe Bordolli, consulente legale in Genova ed esperto di diritto immobiliare. Svolge attività di consulenza per amministrazioni condominiali e società di intermediazione immobiliare. Autore di numerose pubblicazioni in materia di condominio, mediazione immobiliare, locazione, divisione ereditaria, privacy, nonché di articoli e note a sentenza. È mediatore e docente in corsi di formazione per le professioni immobiliari.

Giovanni Varzi, Geometra libero professionista, consulente tecnico del Tribunale civile e penale di Roma dal 1995, laureato in sociologia con indirizzo comunicazione. Ha svolto numerose consulenze tecnico-legali (c.t.u.) per magistrati di vari tribunali nazionali. Abilitato alla progettazione antincendio ex L. 818 e alla progettazione e coordinamento per la sicurezza nei cantieri edili (d.lgs. 81/98).

Parte prima – Principi generali

1. L’art. 1123 c.c. in generale

2. La diversa convenzione: la deroga ai criteri legali

3. Il criterio di ripartizione delle spese in millesimi (o indici alternativi)

4. I valori non espressi in millesimi 

5. La tabella dei millesimi di proprietà: definizione e funzione

6. Tabelle di proprietà e tabelle di gestione

7. Tabelle “supercondominiali”

8. La formazione delle tabelle 

9. Tabelle e regolamento di condominio c.d. esterno

10. L’approvazione assembleare delle tabelle

11. Approvazione tabelle e verbale assembleare

12. Le tabelle giudiziali

13. La mancanza delle tabelle

14. Mancanza delle tabelle e rifiuto di pagare le spese condominiali

15. Tabelle provvisorie

16. Approvazione e modifica della tabella di proprietà prima dell’intervento delle Sezioni Unite (Cass., sez. un. 18477/2010): il consenso unanime

17. Modifica (o revisione) delle tabelle a maggioranza: conseguenze

18. I tentativi di “aggirare” il consenso unanime: il comportamento per fatti concludenti (o facta concludentia)

19. Approvazione a maggioranza delle tabelle che rispettano i criteri di ripartizione delle spese previsti dalla legge

20. Il recente intervento delle Sezioni Unite: una critica ai diversi orientamenti giurisprudenziali

21. Approvazione, revisione e rettifica delle tabelle non contrattuali: la conferma dei principi delle sezioni unite e le recenti “smentite”
21.1. Revisione e rettifica tabelle fuori dai casi previsti dalla legge: le conseguenze

22. Diversa ripartizione delle spese tra comproprietari di due o più unità immobiliari ed irrilevanza per tabelle millesimali

23. Le tabelle “contrattuali”

24. Tabelle errate o da modificare e restituzione di somme pagate in eccesso

25. Tabella millesimale per la ripartizione delle spese di gestione delle scale e dell’ascensore

Parte seconda – Pratica di calcolo con esempi svolti
Qualche accenno di natura giuridica
In merito ai criteri oggettivi
Appendice


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top