LEGGE DI BILANCIO 2019

 
9,90 €
Disponibile

Autori Vincenzo Giannotti

Autori Vincenzo Giannotti
Pagine 28
Data pubblicazione Dicembre 2018
ISBN 8891632920
ean 9788891632920
Tipo Ebook
Collana eBook
Editore Maggioli Editore

Autori Vincenzo Giannotti

Autori Vincenzo Giannotti
Pagine 28
Data pubblicazione Dicembre 2018
ISBN 8891632920
ean 9788891632920
Tipo Ebook
Collana eBook
Editore Maggioli Editore

La legge 30 dicembre 2018, n. 145, pubblicata in data 31/12/2018 nella Gazzetta Ufficiale n. 302, avente ad oggetto "Bilancio di previsione dello Stato per I'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021", si compone di 1143 commi inseriti all'art. 1. 

Si ricorda come I'iter iniziale ha visto l'approvazione da parte della Camera dei Deputati in data 08/12/2018, successivamente trasmesso il testo al Senato ed approvato dallo stesso in data 23/12/2018 con un maxiemendamento e ritrasmesso alla Camera dei Deputati che, in data 23/12/2018 (al fine di evitare I'esercizio provvisorio), ha approvato in seconda lettura e in via definitiva il testo emendato dal Senato.

Nel testo sono riassunti i principali aspetti finanziari per gli entí locali con relativa nota di commento riguardanti i seguenti commi:
- Dal comma 107 al comma 114 aventi ad oggetto "Contributo per i piccoli investimenti dei comuni"
- Dal comma 436 al comma 440 aventi ad oggetto "Rinnovo contrattuale 2019-2021"
- Dal comma 819 al comma 831 aventi ad oggetto "Semplificazione delle regole di finanza pubblica"
- Dal comma 849 al comma 872 aventi ad oggetto "Anticlpazione di liquidità, rispetto dei tempi medi di pagamento e riduzione dei debiti commerciali"
- Dal comma 892 al comma 895 aventi ad oggetto "Rimborso minor gettito TASI comuni"
- Dal comma 897 al comma 898 aventi ad oggetto "Utilizzo del risultato di amministrazione per gli enti in disavanzo"
- Comma 901 avente ad oggetto "Spese per lavori pubblici urgenti degli enti locali"
- Dal comma 902 al comma 904 aventi ad oggetto "Semplíficazione adempimenti contabili degli enti locali"
- Comma 905 avente ad oggetto "Disapplicazione di norme per i Comuni che approvano i bilanci entro i termini di legge"
- Comma 906 avente ad oggetto "Anticipazioni di tesoreria enti locali"
- Comma 907 avente ad oggetto "Anticipazione di somme ai comuni in dissesto per pagamenti in sofferenza"
- Comma 908 avente ad oggetto "Servizi di tesoreria dei piccoli comuni"
- Dal comma 909 al comma 911 aventi ad oggetto "Fondo pluriennale vincolato per i lavori pubblici"
- Dal comma 913 al comma 916 aventi ad oggetto "Programma straordinario per le periferie urbane"
- Comma 917 avente ad oggetto "Rateizzazione maggiorazioni imposta di pubblicità illegittime"
- Comma 919 avente ad oggetto "Aumenti imposta di pubblicità"
- Comma 920 avente ad oggetto "Fondo per il potenziamento delle iníziative in materia di sicurezza urbana"
- Comma 921 avente ad oggetto "Fondo di solidarietà comunale"
- Comma 960 avente ad oggetto "Piano di riequilibrio finanziario pluriennale"
- Dal comma 961 al comma 964 aventi ad oggetto "Rinegoziazione del debito degli enti locali relativo ai prestiti gestiti da cassa depositi e prestiti s.p.a. per conto del MEF"
- Dal comma 1015 al comma 2017 aventi ad oggetto "Riduzione Fondo crediti di dubbia esigibilità enti locali"
- Comma 1133, lett. b) avente ad oggetto "Proroga aliquote TASI".

 

Vincenzo Giannotti
Direttore del Servizio Internet Bilancio e Contabilità.

Tabelle e note di commento alle norme di interesse dei servizi finanziari degli enti locali

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:LEGGE DI BILANCIO 2019