SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Management pubblico e competenze nell’era dell’incertezza

Management pubblico e competenze nell’era dell’incertezza

Autori Sabrina Bandera - Matteo Kalchschmidt
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 240
Pubblicazione Aprile 2016 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891615428 / 9788891615428
Collana I fuori collana
*

Prezzo Online:

26,00 €

Sabrina Bandera è Ricercatore e Coordinatore della Scuola Superiore di Alta Amministrazione (SSAA) di Éupolis Lombardia. I suoi ambiti di interesse sono focalizzati in particolare su corporate management, cambiamento organizzativo, processi decisionali e governance. Su tali argomenti ha sviluppato progetti di ricerca e di alta formazione a supporto del policy making.  

Matteo Kalchschmidt è Professore ordinario di Gestione dell’Innovazione e dei  Progetti presso la Scuola di Ingegneria dell’Università degli Studi di Bergamo. I suoi interessi di ricerca si sono focalizzati sulla gestione dei sistemi organizzativi complessi, con particolare attenzione verso le reti manifatturiere estese, i network produttivi e i sistemi di gestione dell’innovazione.    

L’ambito pubblico vive oggi una fase di profondo cambiamento, caratterizzata da una sempre maggiore complessità, sia a livello istituzionale che organizzativo, e dalla riduzione delle risorse finanziarie.
Accanto alle tradizionali attenzioni rivolte all’efficacia e all’efficienza, negli ultimi anni si sono così affiancate dimensioni nuove quali la trasparenza, l’accountability, la semplificazione, l’orientamento ai cittadini-utenti, l’etica e, soprattutto, la creazione di valore da parte delle amministrazioni pubbliche.
Questo ampliamento della prospettiva ha reso evidente la necessità di un ruolo e di una responsabilità del manager pubblico sempre più orientati a un intervento e a una gestione a 360° rispetto a tutti questi aspetti.
A partire da questo contesto, il volume - che affonda le sue radici nei percorsi di formazione manageriale sviluppati dalla Scuola Superiore di Alta Amministrazione (SSAA) di Éupolis Lombardia - propone una rilettura manageriale del ruolo del dirigente pubblico, declinata lungo tre direttrici: la concettualizzazione di alcune esperienze, realizzate in particolare in Lombardia; la ricollocazione di tali esperienze nel più generale ambito delle competenze manageriali; il confronto con altre pratiche, italiane e internazionali.
Il modello concettuale con cui sono state rilette le esperienze qui presentate propone una visione integrata di due prospettive, solitamente affrontate in modo distinto: gli ambiti del management, articolati in contesto, obiettivi, processi e persone, e le competenze manageriali necessarie per la gestione degli stessi e delle loro interrelazioni.
Accanto alla trattazione teorica, il volume presenta anche alcuni casi di studio che permettono di offrire una declinazione operativa delle competenze e dei principi manageriali analizzati.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top