SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Manovra Finanziaria 2017 - Le novità in materia di edilizia, urbanistica e ambiente

Manovra Finanziaria 2017 - Le novità in materia di edilizia, urbanistica e ambiente

Autori Lisa De Simone
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Dimensione pdf
Pagine 41
Pubblicazione Dicembre 2016 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891621382 / 9788891621382

Agevolazioni fiscali per la casa
Sismabonus
Piani riqualificazione urbana
Piano delle infrastrutture
Mobilità sostenibile, ciclovie e strade alpine

Prezzo Online:

9,90 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:
9,90 €

Disponibilità: Disponibile

Con l'approvazione in via definitiva della Manovra 2017 (Legge di Stabilità 2017) il 14 dicembre, Casa Italia è una realtà e diventa operativo il piano di messa in sicurezza del patrimonio edilizio pubblico e privato.

L'ebook passa in rassegna tutte le novità contenute nella Legge di Bilancio 2017 relative alle materie Edilizia, Urbanistica e Ambiente.
Nel testo viene illustrato come cambiano le agevolazioni fiscali sulla casa (detrazione 50% per le ristrutturazioni, ecobonus 65% per l'efficienza energetica e bonus mobili) e le nuove detrazioni per i lavori in condominio e per l'adeguamento e il miglioramento antisismico degli edifici (Sisma Bonus).

Sono passate in rassegna anche i contenuti della legge relativi alle infrastrutture: dalla difesa del suolo al recupero delle periferie, dall'abbattimento delle barriere architettoniche al monitoraggio delle opere e i piani di edilizia pubblica.

Un intero capitolo è poi dedicato alle novità relative a diversi interventi di spesa: edilizia scolastica, bonifica Ilva, edilizia sanitaria, strade alpine e il nuovo programma per la mobilità sostenibile e per la rete di ciclovie e piste ciclabili.

Lisa De Simone, Esperta in materia legislativa, si occupa di disposizioni normative e di giurisprudenza di interesse per il cittadino. Collabora da anni con Maggioli Editore, curando alcune rubriche on line di informazione quotidiana con particolare attenzione alle sentenze della Corte di Cassazione in materia condominiale.

Introduzione

1. Ecobonus ad ampio raggio
1.1. Il contesto di riferimento
1.2. Risparmio energetico in primo piano
1.3. Le novità nel comma 2 dell’articolo 1 della Legge
1.4. Stop alle agevolazioni per l’acquisto di gli immobili “verdi”
1.5. Più alte le detrazioni per i lavori in condominio
1.6. Controlli a campione
1.7. La cessione del credito
1.8. La comunicazione di cessione del credito
1.9. La comunicazione alle Entrate
1.10. L’utilizzo del credito da parte dei fornitori

2. Detrazioni per ristrutturazione tra conferme e novità
2.1. Ristrutturazioni al 50% ancora per un anno
2.2. Stop ai pagamenti in contanti ai fornitori del condominio
2.3. Bonus mobili solo per i lavori iniziati nel 2016
2.4. Confermate le detrazioni per la rimozione dell’amianto e la depurazione delle acque
2.5. Rafforzato il credito d’imposta per la ristrutturazione delle strutture alberghiere
2.6. Gli agriturismo
2.7. Le spese agevolabili
2.8. Le regole per il credito d’imposta

3. Sisma bonus
3.1. Il rischio sismico
3.2. Il Fondo per la prevenzione del rischio sismico
3.3. I dati 2016
3.4. I criteri per le nuove costruzioni
3.5. Gli interventi sugli edifici esistenti
3.6. Il meccanismo della nuova detrazione per gli interventi antisismici
3.7. Le agevolazioni speciali per i condomini
3.8. In arrivo le Linee guida per la classificazione di rischio sismico delle costruzioni
3.9. Il Certificato di rischio sismico
3.10. Il Fondo per la ricostruzione post terremoto

4. Il piano per le infrastrutture
4.1. Il Fondo per investimenti e sviluppo
4.2. I settori di intervento
4.3. Gli interventi in dettaglio
4.4. La mobilità sostenibile
4.5. Le nuove infrastrutture
4.6. La difesa del suolo
4.7. I piani di edilizia pubblica
4.8. L’industria 4.0
4.9. Il processo telematico
4.10. La prevenzione del rischio sismico
4.11. Il recupero delle periferie
4.12. L’abbattimento delle barriere architettoniche
4.13. Accelerate le procedure di spesa
4.14. Il monitoraggio delle opere

5. Gli altri interventi di spesa
5.1. La riqualificazione urbana
5.2. Gli interventi finanziabili
5.3. I lavori che partiranno e quelli futuri
5.4. Gli interventi finanziabili
5.5. Dal 2018 i proventi degli oneri concessori destinati al recupero delle aree urbane
5.6. In arrivo nuovi fondi per le piste ciclabili
5.7. Più soldi per la realizzazione di impianti sportivi
5.8. Il rilancio dell’edilizia scolastica
5.9. Nuovi criteri di precedenza
5.10. Bonifica dell’ILVA
5.11. Edilizia sanitaria
5.12. Nuove strade alpine
5.13. Piano della mobilità sostenibile


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top