Facebook Pixel

Manuale critico di sanità pubblica

 
Prezzo speciale 71,25 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 75,00 €
Disponibile

Autori Francesco Calamo-Specchia

Pagine 900
Autori Francesco Calamo-Specchia
Data ristampa
Data pubblicazione Ottobre 2015
ISBN 8891613080
ean 9788891613080
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Francesco Calamo-Specchia

Pagine 900
Autori Francesco Calamo-Specchia
Data ristampa
Data pubblicazione Ottobre 2015
ISBN 8891613080
ean 9788891613080
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Qual è il contesto complessivo in cui si inquadrano i problemi della Sa- nità pubblica? Quali sono questi problemi, e a quali situazioni ritrovabili in quel contesto è possibile collegarli? Come si può agire per risolverli? Quali azioni generali e più specificamente sanitarie o mediche è possi- bile mettere in campo? Quali professionisti possono essere impegnati in questo sforzo? Con quali strategie è opportuno che si agisca? Su quali risorse si può contare? Quali expertise coinvolgere? Quali specifici inter- venti mettere in campo? E come valutarsi?

A queste domande, nel Manuale critico di sanità pubblica rispondo- no un gran numero di specialisti diversi – medici e non medici, sanitari e non sanitari, accademici e operatori del territorio, di diverse Regioni, età ed esperienze – fornendo lo stimolo e gli strumenti per applicare uno sguardo non preconcettualmente negativo, ma di certo profon- damente analitico alla Sanità pubblica italiana; e operando un allarga- mento di visione, dall’illustrazione pura e semplice dei fenomeni, alla ricerca del loro  senso.
Il Manuale più che come una summa delle conoscenze si pone dunque come proposta di una loro contestualizzazione generale, e individua- zione di nodi critici di riflessione da segnalare non solo agli operatori che li affrontano nella pratica professionale quotidiana, ma anche agli studenti che a quella pratica vanno preparandosi.
Ma il Manuale è critico anche perché è scritto nella piena consapevo- lezza che ci si trovi ad un punto critico per la Sanità pubblica e il diritto alla salute in Italia; e nella convinzione condivisa (che nel testo trova pe- raltro fondamenti oggettivi e conferme documentate) che un intervento efficace, efficiente ed equo in sanità, o è pubblico, o semplicemente non è; e propone un forte rilancio della cultura e della pratica della Sanità pubblica italiana intorno a un mandato organizzativo, istituzionale, poli- tico chiaro e senza eccezioni: produrre salute prima di tutto.

 All’indirizzo http://elearning.maggioli.it è disponibile un test di autovalutazione dell’apprendimento. Se il test risulta superato (con una percentuale di risposte corrette pari o superiore all’80%) sarà possibile scaricare e stampare un attestato. Per accedere al test, occorre collegarsi al sito utilizzando Username e Password presenti sul retro del cartoncino allegato a questo volume.

*

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Manuale critico di sanità pubblica