SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Informiamo i clienti che l’ecommerce Maggioli Editore è operativo,
gli ordini di volumi disponibili in magazzino vengono affidati al corriere in 24 ore lavorative. 
A causa dell'emergenza Covid-19 i tempi di gestione delle spedizioni da parte dei corrieri potrebbero essere più lunghi del consueto.

Manuale di formazione manageriale in sanità

Manuale di formazione manageriale in sanità

per i Direttori di Struttura complessa

Autori Marinella D'Innocenzo (a cura di)
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 438
Pubblicazione Marzo 2020 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891642028 / 9788891642028
Collana Quaderni dell'Istituto Jemolo

• Organizzazione e gestione dei servizi sanitari
• Programmazione economica e sanitaria
• Acquisti e appalti in sanità
• Gestione delle risorse umane

Le buone pratiche

Prezzo Online:

42,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

La formazione è la leva strategica di cui ogni organizzazione dispone per mutare dinamicamente il proprio design organizzativo e per strutturare processi utili a riprogettare continuamente l’architettura del contesto decisionale.

Il sistema sanitario, considerata la propria natura di erogatore di servizi alla persona, deve essere in grado di valorizzare il proprio capitale umano ed ogni singolo professionista che partecipa alla risposta di bisogni di salute dei cittadini, aumentando il value di tutte le dimensioni della performance, l’appropriatezza, la sostenibilità e la sicurezza delle cure.

Orientare i sistemi complessi, nello specifico le Aziende sanitarie, verso obiettivi di miglioramento continuo attraverso l’innovazione dello skill mix professionale, cioè le human skills e le competenze di tutti i professionisti della sanità, è un percorso articolato che richiede costanza e scientifiche tecniche d’applicazione.

Questo manuale trae spunto dall’esperienza del corso di formazione manageriale per Direttori di Unità Operativa Complessa e raccoglie le consolidate metodologie value ed evidence based del management applicate alla gestione dei sistemi sanitari e dei suoi driver di sviluppo.


Marinella D’Innocenzo
Direttore Generale ASL di Rieti, Coordinatore Corso di formazione manageriale per Direttori di Struttura complessa - Istituto “Arturo Carlo Jemolo”, Componente Comitato tecnico scientifico.

PARTE PRIMA - ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI SANITARI
1. Principi e metodi di analisi e progettazione organizzativa
2. Innovazione e cambiamento nelle organizzazioni complesse
Programmazione e pianificazione aziendale
1. Programmazione e pianificazione aziendale
2. Progettazione e gestione dei percorsi clinici (PDTA)
3. Prevenzione e screening
4. I nuovi modelli di cure primarie
5. Innovazione e cambiamento organizzativo nelle organizzazioni complesse: appropriatezza e linee guida
3. Livelli essenziali di assistenza – Il D.P.C.M. 12 gennaio 2017
1. Verso i LEA
2. I LEA – D.P.C.M. (decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) del 29 novembre 2001
3. I Nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) – D.P.C.M. 12 gennaio 2017
4. Il Monitoraggio LEA
4. Modelli emergenti di organizzazione ospedaliera
5. Il nuovo sistema informativo sanitario
1. Premessa 121
2. Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS)
3. Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) e sanità digitale
6. La qualità nei servizi sanitari: criteri, indicatori standard, tecniche di benchmarking
1. Le dimensioni della qualità nei servizi sanitari
2. Le prospettive di analisi della qualità nelle organizzazioni sanitarie
3. La mappa della qualità nelle organizzazioni sanitarie
4. La misurazione e la valutazione
5. Considerazioni
7. La valutazione della performance clinico-assistenziale e di esito in ospedale e nel territorio
8. Farmacoeconomia: strumenti, concetti e tecniche
1. Il contesto
2. Strumenti e tecniche
3. Le analisi incrementali
4. BIA (Budget Impact Analysis)
5. L’HTA (Health Technology Assessment)
9. Il clinical risk management. La Prevenzione degli Eventi Avversi e la Sicurezza delle Cure
1. Primum non nocere
2. Epidemiologia degli eventi avversi
3. Strumenti di analisi in ambito sanitario
4. Conclusioni
10. Responsabilità sanitaria e condotta omissiva
1. Introduzione
2. Il comportamento/reato omissivo: cenni
3. Il nesso di causalità
4. Il rapporto di causalità tra omissione ed evento, nell’ambito dei giudizi di responsabilità sanitaria: cenni al ruolo delle linee guida e delle buone pratiche
5. Conclusioni
11. Risk management. Le diverse forme di responsabilità: la responsabilità penale
1. La responsabilità penale del medico
12. Risk management. Le diverse forme di responsabilità: la responsabilità amministrativocontabile
1. Premessa
2. La responsabilità amministrativo-contabile
3. I profili sostanziali e processuali della responsabilità amministrativa in materia sanitaria dopo la legge n. 24 del 2017
4. Il danno erariale e la risoluzione stragiudiziale delle controversie di responsabilità medicosanitaria
PARTE SECONDA - PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E SANITARIA
13. Il processo di programmazione economico-finanziaria ed il ciclo di budget
1. Il controllo di gestione una bussola per avviare un trasloco di risorse
2. I fattori produttivi
3. Il meccanismo di allocazione a cascata
4. Sistema di reporting
5. L’alimentazione del controllo di gestione
6. Le tappe evolutive del modello
14. La contabilità nelle Aziende Sanitarie pubbliche e le evoluzioni derivanti dall’esecuzione dei PAC
Premessa
1. L’armonizzazione dei sistemi contabili
2. La certificabilità dei bilanci
3. I sistemi di controllo nella governance del SSN
4. L’esperienza della Regione Lazio
5. Conclusioni
15. Il sistema di contabilità analitica
16. Politiche d’integrazione socio-sanitaria: governance e committenza dell’azienda
Premessa
1. Condivisione semantica
2. Evoluzione legislativa
3. Integrazione socio-sanitaria
PARTE TERZA - ACQUISTI E APPALTI IN SANITÀ
17. Il sistema degli acquisti
1. Centralizzazione
2. Standardizzazione
3. Digitalizzazione
18. Le strategie competitive per il cambiamento in ottica di HTA e le tecniche di valutazione degli investimenti in tecnologie sanitarie
1. L’Health Technology Assessment
2. L’HTA nel contesto internazionale, europeo e nazionale
3. L’HTA nel contesto regionale
4. L’HTA applicato all’e-procurement
5. Il percorso verso un modello strategico competitivo in ottica HTA
6. Benefici attesi e prossimi passi
19. La responsabilità dirigenziale in sanita alla luce della normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e privacy
1. Profili della normativa anticorruzione e trasparenza
2. Profili della nuova normativa privacy
3. Fattispecie di responsabilità e caratteristiche generali
4. La responsabilità amministrativo-contabile e casistica giurisprudenziale
20. Anticorruzione. Le attività investigative per contrastare la corruzione in sanità
PARTE QUARTA - GESTIONE MANAGERIALE DELLE RISORSE UMANE
21. Le risorse umane nel sistema sanitario: aspetti istituzionali, normativi, contrattuali
Introduzione
22. Sistemi di valutazione del personale e assegnazione degli incarichi
Premessa
1. Dai sistemi regionali ai gruppi pubblici
2. Le leve per la gestione strategica del capitale professionale
3. Le manovre e i vincoli
4. La Dirigenza del ruolo sanitario
5. Criteri e modalità per la valorizzazione del merito
6. Sistema di valutazione e OIV
7. Gli incarichi dirigenziali
8. Gli incarichi dirigenziali in Regione Lazio
23. Accordi sindacali. Principi e tecniche di negoziazione
1. La negoziazione. Definizioni. Comunicazione e ricerca
2. La negoziazione. Lo spazio negoziale. Le strutture negoziali
3. La negoziazione. Strategie negoziali
4. La negoziazione. Apertura alla comunicazione. L’abile negoziatore
5. La negoziazione. Il processo negoziale
6. Accordi sindacali. Il processo di privatizzazione e le riforme. Effetti sulle fonti di diritto
7. Il processo di privatizzazione e la negoziazione. L’efficacia dell’accordo sindacale
24. Gestione del cambiamento
1. Change management?
2. L’accelerazione tecnologica
3. Il change management ai tempi del VUCA
4. Le formule per il cambiamento
5. Da dove partire per il change management?
6. Il percorso di visioning
7. È ora di cambiare
25. Leadership e team working. Persone a colori
1. I colori del cervello
2. Coinvolgere i colori nel cambiamento
26. La valorizzazione delle risorse umane nella pianificazione strategica
1. Il contesto
2. Perché una strategia
3. Ruolo delle risorse umane nella pianificazione strategica
PARTE QUINTA - LE BUONE PRATICHE DI FORMAZIONE MANAGERIALE IN SANITÀ: L’ESPERIENZA DELL’ISTITUTO JEMOLO
27. Le buone pratiche di formazione manageriale in sanita: l’esperienza dell’Istituto Jemolo
Premessa
Breve excursus cronologico del percorso di formazione sanitaria dell’Istituto A.C. Jemolo
28. I corsi di formazione per Dirigenti (DIRETTORI) di Unità Operative Complesse (UOC) realizzati dall’Istituto “Arturo Carlo Jemolo”
1. Principali riferimenti normativi
29. Progettazione, organizzazione e struttura del corso
30. Il monitoraggio e la valutazione del corso
Autori
Acronimi


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top