Nuova Venezia antica, 1984-2001

 
Prezzo speciale 41,80 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 44,00 €
Disponibile

Autori Francesco Trovo'

Pagine 351
Autori Francesco Trovo'
Data pubblicazione Giugno 2010
ISBN 8838744467
ean 9788838744464
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x25
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Francesco Trovo'

Pagine 351
Autori Francesco Trovo'
Data pubblicazione Giugno 2010
ISBN 8838744467
ean 9788838744464
Tipo Cartaceo
Collana Politecnica
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x25

Nel libro sono descritti gli esiti di più di mille interventi di "Restauro e risanamento conservativo" finanziati dalla legge 798/84 a Venezia nel periodo 1984-2001. Essi costituiscono al tempo stesso il positivo riscontro di una politica e il segnale di un diffuso mutamento fisico avvenuto nella città lagunare.
Proprio per descrivere questa trasformazione, gli interventi sono stati analizzati nelle loro diverse componenti e ricondotti a singole scelte tecniche, poi esaminate nell'insieme con un taglio statistico-epidemiologico innovativo, favorito anche dalla disponibilità dei documenti d'archivio di cui il Comune di Venezia ha realizzato la digitalizzazione.
Ne emerge un quadro efficace di comportamenti individuali che divengono collettivi e descrivono in modo iper-realistico l'ambiente tecnico e la cultura materiale con cui oggi interveniamo nelle case della città. Così stiamo restaurando Venezia: da questo dobbiamo partire e averne, per quanto possibile, un'immagine chiara.
Sono stati proposti anche esempi di restauro che rappresentano l'espressione di un più articolato e riflessivo rapporto tra conservazione e trasformazione, i due poli attorno ai quali si è effettuata la lettura. E'stata evidenziata l'opportunità di attivare nuove forme di collegialità pubblico-privata nelle decisioni, per mezzo di supporti culturali, informativi e tecnico-organizzativi: occorre un rilancio della salvaguardia della città, a partire proprio dagli interventi sovvenzionati con fondi pubblici, che dovrebbero più di altri costituire esempi di intervento culturalmente e tecnicamente consapevole.
Francesco Trovò dall'aprile 2010 svolge il ruolo di architetto funzionario presso la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna. Dal 2001 si occupa di temi relativi alla conoscenza e conservazione del patrimonio architettonico della città lagunare, sviluppati nella tesi di Laurea (2002, IUAV), nella tesi di Dottorato (2008, Politecnico di Milano) e in una serie di esperienze di ricerca (MIUR-PRIN, CORILA, convenzioni IUAV), i cui risultati sono stati oggetto di diverse pubblicazioni. Dal 2008 fa parte dell'Unità di Ricerca Venezia. Conoscenza del costruire e nuova conservazione della città e nel 2010 ha avuto un incarico di insegnamento di Caratteri costruttivi dell'edilizia storica presso l'Università IUAV di Venezia.

L'edilizia privata negli interventi ex lege 798/1984

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Nuova Venezia antica, 1984-2001