SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Nuovi obblighi antiriciclaggio

Nuovi obblighi antiriciclaggio

Autori Giuseppe Miceli
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 174
Pubblicazione Ottobre 2017 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891625571 / 9788891625571
Collana Professionisti & Imprese

GUIDA OPERATIVA PER PROFESSIONISTI E INTERMEDIARI FINANZIARI  

- Quadro normativo
- Soggetti obbligati
- Adempimenti pratici
- Sanzioni
- Modulistica (anche in formato digitale)

Introduzione di Gian Maria Fara

Prezzo Online:

19,00 €

16,15 €

Il volume consente di orientarsi fra le novità della Legislazione antiriciclaggio, previste a seguito del recepimento della IV Diret- tiva, avvenuto per effetto del D.Lgs. n. 90/2017. L’autore si sofferma su ciò che le nuove disposizioni concreta- mente comportano per la lunga schiera dei soggetti coinvolti, individuati dal rinnovato art. 3 del D.Lgs. n. 231/2007 e che di seguito si elencano in via sommaria:
›  persone fisiche o giuridiche;
intermediari bancari e finanziari (società fiduciarie, media- tori creditizi, agenti in attività finanziaria, cambio valuta pro- fessionali);
professionisti (dottori commercialisti ed esperti contabili, con- sulenti del lavoro, notai, avvocati, revisori legali e società di revi- sione legale, associazioni di categoria, CAF e patronati);
operatori non finanziari (es.: operatori professionali in oro, mediatori immobiliari, società di recupero crediti, ecc.);
›  operatori di gioco, sia on line che su rete fisica;
›  società di gestione di strumenti finanziari e simili.

La praticità dell’opera è accentuata dalla presenza della moduli- stica per gli adempimenti, riportata anche in formato digitale per la personalizzazione e la stampa.

REQUISITI MINIMI HARDWARE E SOFTWARE
- Sistema operativo Windows® XP o successivi
- Browser Internet
- Programma in grado di editare documenti in formato RTF (es. Microsoft Word)
- Acrobat Reader, per la visualizzazione dei documenti PDF

GIUSEPPE MICELI Giurista abilitato alla professione forense e Profes- sore a contratto presso l’Università Niccolò Cusano. Laureato presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con tesi di laurea in Diritto processuale penale, dal titolo “Prove penali e inutilizzabilità”. Ha conseguito l’abilitazione alla professione di Avvocato nel 2008, presso la Corte d’Appello di Roma. È do- cente a contratto al Master I Livello in “Data Analyst” e al Master I Livello in “Sicurezza delle reti informa- tiche” dell’Università Niccolò Cusano. È Cultore della materia in Diritto Industriale e Diritto Commerciale presso l’Università degli Studi Camerino e Cultore della materia in Scienze Giuridiche ed Economiche presso l’Università Unitelma Sapienza. Ha superato con valutazione “Ottimo” il X Corso in Intelligence da Fonti Aperte (OSINT) presso la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza. Ha frequentato il 10° Corso per Consigliere Giuridico nelle Forze Armate, presso l’ISSMI del Centro Alti Studi per la Difesa. È docente al Master Meliusform in “Anticor- ruzione, Trasparenza, Antiriciclaggio e Antiusura” e per il modulo Antiriciclaggio ai Master in “Avvocati d’affari” e “Giuristi d’impresa”.

 

  1. Eccellente analisi e modulistica editabile Recensito da Caligola

    Cosa si potrebbe aggiungere nella recensione di un libro se l’introduzione, scritta dalla penna esperta del Professor Gian Maria Fara (Presidente di EURISPES e Dirrettore scientifico dell'Osservatorio sulla criminalità nel sistema agroalimentare) così recita: “Il lavoro messo a punto da Giuseppe Miceli si sarebbe potuto intitolare ‘tutto quello che dovreste sapere sul riciclaggio’ e aggiungo io: e che nessuno ci ha mai detto in maniera così compiuta dal punto di vista tecnico/scientifico e da quello narrativo e divulgativo”.
    Il libro scritto da Giuseppe Miceli “Nuovi obblighi antiriciclaggio. Guida operativa per professionisti e intermediari finanziari” effettivamente si presta a una lettura dinamica e intelligente, aperta tanto agli addetti ai lavori (i professionisti e gli intermediari finanziari) quanto di chi, incuriosito dalla attualità del tema, voglia approfondire la conoscenza su un fenomeno –quello del riciclaggio del denaro sporco - che sempre più rischia di assumere un ruolo focale nel dibattito economico e in quello dell’analisi delle perverse dinamiche delle organizzazioni criminali.
    Si tratta di un’analisi - quella acutamente offerta da Miceli – che descrive i pericolosi effetti di un legame, a tratti indissolubile, che unisce economia e criminalità, un legame reso quasi simbiotico per effetto della rete internet che - come una sorta di ‘acceleratore’ - spinge il riciclaggio verso la trasformazione in cyberlaundering.
    L’Autore fa riferimento a quanto Edwin H. Sutherland ha scritto in “Il crimine dei colletti bianchi” per descrivere il contesto in cui attecchisce il reato di riciclaggio, ovvero “un’area in cui il crimine organizzato e il crimine economico si sovrappongono, tanto che le attività criminali si confondono con le attività legali e i criminali si confondono con le imprese e i professionisti che operano nel sistema della legalità.”
    In questo vasto panorama, si inserisce il lavoro di Giuseppe Miceli che si caratterizza per essere una preziosa “Guida operativa per professionisti e intermediari finanziari” densa di informazioni e indicazioni utili che aiuteranno certamente gli operatori ad adempiere correttamente ai nuovi obblighi antiriciclaggio, sanciti dal legislatore per effetto della recente entrata in vigore del D.Lgs. 90/2017 che ha recepito quanto disposto dalla IV direttiva antiriciclaggio.
    La praticità dell’opera culmina nella parte dedicata alla modulistica per gli adempimenti, riportata anche in formato digitale, quindi editabile e personalizzabile dal professionista indicato quale soggetto obbligato ai sensi del D.Lgs. 231/2007. (pubblicato su 18/11/2017)


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top