SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Pratica strutturale: azioni sulle strutture civili e industriali

Pratica strutturale: azioni sulle strutture civili e industriali

Autori Santino Ferretti
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 304
Pubblicazione Maggio 2018 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891623775 / 9788891623775
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

Azioni permanenti, naturali, eccezionali e sismiche. Esempi applicativi di calcolo
(D.M. 17 gennaio 2018 - NTC 2018)

Prezzo Online:

34,00 €

28,90 €

Aggiornato alle Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni 2018, questo nuovissimo Manuale si configura come un indispensabile supporto progettuale e di calcolo per la valutazione delle azioni che possono intervenire sugli edifici civili e industriali.

Arricchita da numerosi esempi di calcolo svolti e commentati, l’Opera analizza nel dettaglio le azioni permanenti (pesi permanenti strutturali e non strutturali, sovraccarichi), della neve, del vento, della temperatura e ritiro, eccezionali (incendi, esplosioni, urti) e sismiche e gli effetti della spinta del terreno. 

Incluso con il volume, l’accesso al foglio di calcolo in excel per la determinazione del carico neve su coperture, per la pressione del vento e per l’azione sismica sulle strutture.

FOGLIO DI CALCOLO ONLINE
L’acquisto del volume include l’accesso alla sezione “Pratica strutturale: azioni sulle strutture civili e industriali” del sito www.approfondimenti.maggioli.it contenente il foglio di calcolo in excel (.xlsx) per la determinazione del carico neve su coperture, per la pressione del vento e per l’azione sismica sulle strutture.

Santino Ferretti, Ingegnere, svolge la libera professione nel settore delle costruzioni, occupandosi di progetta- zione impiantistica, geotecnica e di strutture antisismiche, nonché di adeguamento sismico di strutture esistenti. Ha approfondito particolarmente la dinamica strutturale e la modellazione dei materiali sia in campo lineare che non lineare. È docente di scuola superiore nelle discipline tecniche.

Volumi collegati:
S. Ferretti, Calcolo strutturale delle sezioni in cemento armato, I ed. 2018
A. Costa, Pratica strutturale: edifici in legno realizzati in X-Lam, I ed. 2018
E. Casagrande, Progettazione in zona sismica: muratura armata, I ed. 2018
F. Cortesi, L. Ludovisi,V. Mariani, La progettazione strutturale di edifici esistenti, I ed. 2018

Capitolo 1 - La sicurezza strutturale
1.1 Introduzione al concetto di sicurezza strutturale
1.2 Resistenza probabilistica dei materiali
1.3 Definizione probabilistica della sollecitazione
1.4 Metodi di calcolo
Capitolo 2 - Definizione dei carichi
2.1 Classificazione dei carichi
2.2 Classificazione dei carichi secondo le norme tecniche sulle costruzioni
2.3 Stati limite ultimi e di esercizio
2.4 Combinazione dei carichi
• Esempi di combinazione dei carichi 
- Esempio applicativo 1
- Esempio applicativo 2
- Esempio applicativo 3
- Esempio applicativo 4
- Esempio applicativo 5
Capitolo 3 - Azioni permanenti
3.1 Introduzione
3.2 Pesi permanenti strutturali
3.3 Pesi permanenti non strutturali
3.4 Sovraccarichi
Capitolo 4 - Azioni della neve
4.1 Elementi introduttivi
4.2 Carico della neve sulle costruzioni
4.3 Carico della neve sulle coperture
4.4 Valore di riferimento del carico della neve al suolo
4.5 Coefficiente di forma
4.6 Effetti locali
4.7 Coefficiente di esposizione 
4.8 Coefficiente termico
• Esempio applicativo 1
• Esempio applicativo 2
• Esempio applicativo 3 
Capitolo 5 - Azioni del vento
5.1 Richiami di fluidodinamica
5.2 Definizione di vento
5.3 Velocità base di riferimento
5.4 Pressione del vento 
5.5 Pressione cinetica di riferimento
5.6 Coefficiente di esposizione ce
5.7 Coefficiente di topografia ct
5.8 Coefficiente di pressione cp o aerodinamico
5.9 Azione del vento sulle coperture multiple
5.10 Azioni del vento sulle pensiline
5.10.1 Tettoie e pensiline isolate
5.11 Travi ad anima piena e reticolari
5.11.1 Travi isolate
5.11.2 Travi multiple
5.12 Azioni del vento su torri e pali a traliccio a sezione rettangolare o quadrata
5.13 Azioni del vento su corpi cilindrici
5.14 Azioni del vento su corpi sferici
5.15 Pressioni massime locali
5.16 Azione tangente del vento
5.17 Coefficiente dinamico cd
5.18 Fenomeni aeroelastici
• Esempio applicativo 1
• Esempio applicativo 2 di calcolo carico da vento
Capitolo 6 - Azioni della temperatura e ritiro
6.1 Introduzione
6.2 Temperatura aria esterna
6.3 Temperatura aria interna
6.4 Distribuzione della temperatura negli elementi strutturali
6.5 Azioni termiche sugli edifici
6.6 Effetti delle azioni termiche
6.7 Ritiro del calcestruzzo
• Esempio applicativo
6.8 Viscosità del calcestruzzo
• Esempio applicativo
Capitolo 7 - Azioni eccezionali
7.1 Introduzione
7.2 Incendio
7.3 Esplosioni
7.4 Urti
Capitolo 8 - Principi di ingegneria sismica
8.1 Introduzione
8.2 Definizione di terremoto
8.3 Modello di struttura
8.4 Oscillatore semplice
8.5 Sistema a più gradi di libertà
Capitolo 9 - Azioni sismiche
9.1 Classi d’uso delle costruzioni
9.2 Terremoto di progetto
9.3 Risposta sismica locale (RSL)
9.4 Spettro di risposta elastico per sisma orizzontale
9.5 Spettro di risposta elastico per sisma verticale
9.6 Classificazione sismica del territorio nazionale
9.7 Fattore di comportamento
9.8 Spettro di risposta elastico-orizzontale in termini di spostamento
9.9 Spettri di progetto per stati limite di esercizio
9.10 Combinazione dell’azione sismica con le altre azioni
9.11 Metodi di calcolo
• Esempio applicativo sul calcolo delle azioni sismiche
• Esempio applicativo del metodo statico lineare
• Esempio di costruzione dello spettro di risposta elastico
Capitolo 10 - Spinta dei terreni
10.1 Caratteristiche dei terreni
10.2 Spinta statica sulle opere di sostegno
10.3 Spinta sismica sulle opere di sostegno


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top