SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di agosto le spedizioni potranno subire rallentamenti.

Le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 27 agosto 2018

Progettare e riqualificare le pareti per  l’efficienza energetica

Progettare e riqualificare le pareti per l’efficienza energetica

Autori Jonathan Giuseppe Gorgone - Giuseppe Messina - Fabrizio Russo
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 368
Pubblicazione Gennaio 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891605900 / 9788891605900
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Argomenti Efficienza Energetica

Chiusure verticali opache e trasparenti

Prezzo Online:

44,00 €

Se acquisti questo prodotto, ti mancano 5,00€ per avere la spedizione gratuita

Il volume analizza nel dettaglio le chiusure verticali opache (pareti) e trasparenti (finestre), strutturandone lo studio in due diverse sezioni.

Nella prima parte, più teorica, vengono inizialmente trattate le caratteristiche principali delle componenti di involucro opache e trasparenti, al fine di esplicitare le differenti peculiarità intrinseche alle due categorie, per poi passare alla disamina del ‘funzionamento’ delle architetture tradizionali, arrivando, infine, a una trattazione dei materiali principali, sia tradizionali sia innovativi, utilizzati nella composizione delle pareti opache e degli elementi vetrati.

Nella seconda parte, più pratica, una attenta panoramica sui riferimenti normativi europei e nazionali più recenti costituisce la base per le immediatamente successive indicazioni riferite alla buona progettazione dell’involucro edilizio in diverse aree climatiche.
Tale visione è funzionale a fornire al lettore un approccio generale integrato fra teoria, fisica tecnica e applicazione pratica nei diversi contesti territoriali e, quindi, climatici.

Viene infine riportato un importante numero di esempi di buone pratiche e di esperienze progettuali messe in atto, individuate all’interno del panorama italiano, le quali affrontano il tema della parete e delle aperture prestando particolare attenzione al bilanciamento tra il risultato architettonico e le prestazioni complessive termofisiche ottenute.

La struttura del volume conferisce alla pubblicazione il carattere di manuale pratico ai fini di una immediata consultazione e comprensione, utile al professionista che vuole approcciarsi alla progettazione sostenibile d’ultima generazione in maniera semplice ma oculata.


Jonathan Giuseppe Gorgone
, ingegnere edile, opera nel campo della progettazione sostenibile.
Giuseppe Messina, architetto, svolge ricerca nel campo dell’integrazione fra architettura contemporanea ed edilizia storica, attraverso l’uso innovativo dei materiali e delle tipologie tradizionali.
Fabrizio Russo, architetto, libero professionista e fondatore dello “StudioFRAsrl” a Catania.

PARTE PRIMA

1. Classificazione e funzione delle chiusure verticali in un organismo edilizio

1.1 Petrignani e Mandolesi, la classificazione e la scomposizione manualistica
1.2 Le definizioni delle norme UNI: classificazione, caratteristiche prestazionali, requisiti
1.3 Le chiusure verticali esterne
1.3.1 Le chiusure verticali opache
– Murature monostrato
– Murature pluristrato
– Murature esterne portanti
– Setti portanti
– Tamponature esterne portate
1.3.2 Le chiusure verticali trasparenti
– Serramenti esterni
– Sistemi di facciata continua
1.4 Le partizioni interne

2. Le chiusure verticali nelle architetture tradizionali

3. I materiali e le componenti, dalla tradizione all’innovazione
3.1 Materiali base utilizzati nelle stratigrafi e di chiusure verticali opache
– Laterizio
– Legno
– Terra cruda
– Paglia
– Cemento armato
– Isolanti
– Intonaci e malte
3.2 Materiali base utilizzati nelle stratigrafi e di chiusure verticali trasparenti
3.3 Materiali innovativi da impiegare nelle stratigrafi e di chiusure verticali opache e trasparenti

4. Chiusure verticali e loro interazione con l’ambiente esterno
4.1 Lo scambio energetico attraverso la componente opaca
4.2 Lo scambio energetico attraverso la componente trasparente
4.2.1 Il contributo solare
4.2.2 Calcolo della radiazione solare incidente sulla superficie dell’involucro
4.2.3 Chiusure verticali trasparenti e proprietà ottiche
4.2.4 Componenti trasparenti e proprietà energetiche
4.2.5 Componenti verticali trasparenti e proprietà energetiche dei telai
4.2.6 Sistemi schermanti esterni e resistenza termica delle componenti verticali trasparenti
4.2.7 Trasferimento termico in regime variabile
4.2.8 Condensazione superfi ciale interna e interstiziale

PARTE SECONDA

5. Normativa e defi nizioni in materia di effi cienza energetica
5.1 Principali riferimenti normativi dal 1976 a oggi
5.2 Il recepimento in Italia delle direttive europee e il decreto legge 192/2005 s.m.i.
5.3 Il nuovo d.lgs. 4 luglio 2014, n. 102 che recepisce la direttiva 2012/27/UE
5.4 Glossario tecnico da normativa vigente aggiornato al d.lgs. n. 102 del 4 luglio 2014
– Defi nizioni d.lgs. 192/2005
– Definizioni allegato A del d.lgs. 192/2005
– Definizioni contenute nel decreto 59/2009
– Definizioni art. 2, d.lgs. 28/2011
– Definizioni art. 2, d.lgs. 102/2014

6. Riqualificare e progettare nelle diverse aree climatiche
6.1 Aspetto normativo
6.2 Aspetto tecnico-costruttivo
6.3 Aspetto contestuale
6.4 Considerazioni preliminari alla progettazione
6.5 In regime di clima caldo
6.6 In regime di clima freddo

7. Caratteristiche termofisiche delle componenti verticali di involucro
7.1 Parete isolata e ventilata su struttura in pannelli di legno a strati incrociati (XLAM)
7.2 Parete con struttura portante in pannelli di legno a strati incrociati
(XLAM) isolata con cappotto termico
7.3 Parete in muratura portante realizzata con casseri in legno cemento
7.4 Parete in muratura portante realizzata con blocchi multistrato in calcestruzzo di argilla espansa
7.5 Parete in muratura portante realizzata con blocchi in laterizio preassemblati
7.6 Parete in muratura portante realizzata con blocchi portanti in laterizio
e rivestimento a cappotto esterno
7.7 Parete di tamponamento in blocchi di laterizio e rivestimento a cappotto esterno (struttura portante in cemento armato)
7.8 Parete di tamponamento in calcestruzzo cellulare (struttura portante in cemento armato)
7.9 Parete ventilata su muratura di tamponamento in blocchi di laterizio e
rivestimento a cappotto esterno (struttura portante in cemento armato)
7.10 Parete con intercapedine isolata e fi nitura in laterizi faccia a vista
(struttura portante in cemento armato)
7.11 Parete “a cassa vuota” con termointonaco
7.12 Parete multistrato in pannelli metallici prefabbricati isolati (struttura a
telaio in acciaio)
7.13 Parete isolata e ventilata con rivestimento in materiale metallico (struttura portante in acciaio)
7.14 Parete multistrato leggera
7.15 Chiusura vetrata costituita da telaio apribile in legno e vetrocamera
bassoemissivo
7.16 Chiusura vetrata costituita da telaio apribile in PVC e triplo vetro bassoemissivo a controllo solare
7.17 Chiusura vetrata costituita da telaio apribile in alluminio a taglio termico e giunto aperto con triplo vetro selettivo
7.18 Chiusura verticale costituita da vetrata continua con serramenti in alluminio e doppio vetro selettivo

8. Esperienze progettuali all’interno del panorama italiano
8.1 Considerazioni preliminari
8.2 Interventi sulle chiusure verticali nell’ambito della riqualifi cazione dell’esistente
8.2.1 Riqualifi cazione energetica e ampliamento di due appartamenti adibiti a residenza privata, Montanaro (TO) – QBO Architetti Associati+Franco Baudino
8.2.2 Ristrutturazione energetica e architettonica e ampliamento di una residenza privata, “Casa T”, Merano (BZ) – Arch. Manuel Benedikter »
8.2.3 Progetto per l’adeguamento funzionale, riqualifi cazione e ristrutturazione dell’immobile ex scuola media da destinare a “Centro Servizi per il Lavoro”, Nuoro – Architetto Alberto Licheri
8.2.4 Ristrutturazione architettonica, energetica e funzionale di un ex edifi cio industriale per la sede Schüco International Italia, Padova – B+B Architetti Associati.
8.3 Le chiusure verticali nella progettazione contemporanea
8.3.1 Offi ce building U15, edifi cio per uffi ci, Assago (MI) – Cino Zucchi Architetti Associati
8.3.2 Palestra comunale ex area ferroviaria di Parco Doria, Savona – Studio Dedalo Ingegneria s.r.l.
8.3.3 Struttura d’ingresso e nuova hall per accoglienza degenti della sede IOM, Viagrande (CT), StudioFRA-Architettura ed Ecoinnovazione + Ing. Enrico Pennisi
8.3.4 “La Corte degli Alberi”, nuova scuola primaria, Cenate Sotto (BG) – Tomas Ghisellini Architetti
8.3.5 Incubatore d’imprese e laboratori di ricerca all’interno del Parco Torricelli, Faenza (RA) – Arch. Camerana & partners + Politecnica
8.3.6 Edificio per uffici e centro logistico, Nola (NA) – ModoStudio
8.3.7 Perseo Expo District, edifi cio per uffi ci, Pero (MI) – Goring&Straja


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top