SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 20%
Prontuario del CTU

Prontuario del CTU

Come svolgere l’incarico di consulente tecnico d’ufficio oggi

Autori Paolo Frediani
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 208
Pubblicazione Novembre 2019 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891634092 / 9788891634092
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

• Formulario
• Esempi pratici
• Glossario
• Indice analitico

Con materiali online

Prezzo Online:

24,00 €

19,20 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Le funzioni di consulente tecnico di ufficio hanno con il tempo assunto sempre più rilevanza e centralità nel processo, in contrasto al fatto che non se ne sia mai curata una qualificazione ed una specializzazione.

Cosicché, complice anche la crisi economica che ha attraversato il mondo delle professioni, molti sono i consulenti iscrittisi negli elenchi dei tribunali che hanno necessità di acquisire rapidamente conoscenze e sensibilità nell’operatività quotidiana.

L’Autore, forte di un’esperienza pluriennale, è riuscito a compendiare in un testo snello e di facile consultazione tutto il sapere, complesso e diversificato, del consulente tecnico.

L’opera, in un quadro di sintesi strutturata con riflessi operativi, analizza le funzioni, gli ambiti processuali, le regole procedimentali, le responsabilità e le pratiche attività del consulente tecnico di ufficio nei diversi momenti dell’incarico.

L’analisi è arricchita con esempi, tabelle esemplificative “Osservare/Fare” (che indicano le condotte da tenere nelle diverse situazioni), FAQ, casi risolti e normative di riferimento e, al termine di ogni capitolo, sono presenti dei Focus con i quali l’autore non rinuncia ad approfondimenti monografici innovativi.

Completano il prontuario l’appendice con le principali formule per il consulente tecnico, un pratico glossario dei termini in uso e un utile indice analitico per reperire facilmente e velocemente le informazioni necessarie.

Paolo Frediani
Libero professionista in Pisa, consulente tecnico e perito per la pubblica giurisdizione, è mediatore civile commerciale e valutatore immobiliare certificato a norma UNI 10558:2014. Ritenuto uno dei maggiori esperti nella materia, è autore da oltre vent’anni per i principali editori italiani e componente del comitato scientifico del “Consulente Immobiliare” del Gruppo 24 ore. È libero docente dal 1999 con la progettazione e docenza di propri corsi di formazione professionale presso enti, ordini e collegi professionali. È docente presso la Scuola Superiore della Magistratura, ed è iscritto al Ministero della Giustizia come formatore ai sensi del Dlgs. 28/2010. Collabora in qualità di pubblicista con il quotidiano “Il Sole 24 Ore” e con le pubblicazioni digitali “Il Quotidiano del Diritto” e “Quotidiano del Condominio”.

Capitolo 1 – Il consulente tecnico d’ufficio
1.1 Chi è il CTU
1.2 Finalità della consulenza tecnica d’ufficio
1.3 Obblighi del CTU
1.4 Nomina del CTU
1.5 Astensione e ricusazione del CTU
1.6 Ruolo di pubblico ufficiale.
1.7 Attività del CTU
1.8 Albo dei consulenti tecnici
1.9 Processo civile telematico (PCT)
1.10 Attuali criticità nelle funzioni di consulente tecnico
• Norme di riferimento
• FAQ
• Il Focus: La terzietà e l’indipendenza del consulente tecnico d’ufficio
Capitolo 2 – Istituti processuali e regole procedimentali
2.1 Principi dell’ordinamento processuale
2.2 Valutazione della consulenza.
2.3 I procedimenti del settore civile
2.3.1 Procedimento cautelare
2.3.2 Processo di cognizione
2.3.3 Processo esecutivo
2.3.4 Consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite (art. 696-bis c.p.c.)
2.4 Le norme codicistiche
• Norme di riferimento
• FAQ
• Il Focus: Gli obblighi derivanti dal giuramento del consulente
Capitolo 3 – Le attività del consulente tecnico d’ufficio
3.1 Udienza di affidamento dell’incarico
3.2 Fase preparatoria delle operazioni peritali
3.3 Comunicazione delle operazioni peritali
3.4 Sessione di apertura lavori peritali (inizio attività)
3.5 Accesso ai luoghi oggetto d’indagine peritale
3.6 Documenti nelle attività del consulente tecnico
3.7 Processo verbale delle operazioni
3.8 Consulenti di parte ed attività nel loro contraddittorio
3.9 Tentativo di conciliazione
3.10 La relazione peritale
3.11 Chiarimenti e supplemento di consulenza
• Norme di riferimento
• FAQ
• Il Focus: Il principio del contraddittorio ed il diritto alla difesa nelle attività del consulente tecnico d’ufficio
Capitolo 4 – Il tentativo di conciliazione
4.1 Funzioni conciliative del consulente tecnico d’ufficio
4.2 Impostazione operativa del tentativo di conciliazione del consulente tecnico d’ufficio: la fase di cognizione e la fase di negoziazione
4.3 Il modello di conciliazione
4.4 I rapporti con i protagonisti del procedimento
4.4.1 I consulenti tecnici di parte
4.4.2 I difensori
4.4.3 Le parti
4.5 L’incontro preparatorio
4.6 L’incontro di conciliazione
4.6.1 Aspetti preliminari ed organizzativi
4.6.2 Le fasi dell’incontro di conciliazione
4.6.2.1 Fase congiunta iniziale (1a fase)
4.6.2.2 Fase separata o individuale (2a fase)
4.6.2.3 Fase congiunta finale (3a fase)
4.6.2.4 La conclusione
• Norme di riferimento
• FAQ1
• Il Focus: La conciliazione del CTU nel caso Martini – Impresa I.K.T. costruzioni s.r.l.
Capitolo 5 – I compensi del consulente tecnico d’ufficio
5.1 Tariffe vigenti
5.2 Analisi degli aspetti più rilevanti della norma d.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 ‘‘Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia’’
5.2.1 Misura degli onorari (art. 50)
5.2.2 Determinazione degli onorari variabili e aumento di quelli fissi e variabili (art. 51)
5.2.3 Aumento e riduzione degli onorari (art. 52)
5.2.4 Incarichi collegiali (art. 53)
5.2.5 Indennità e spese di viaggio (art. 55)
5.2.6 Spese per l’adempimento dell’incarico (art. 56)
5.2.7 Domanda di liquidazione e decadenza del diritto per testimoni, ausiliari del magistrato e aventi titolo alle trasferte (art. 71)
5.2.8 Opposizione al decreto di pagamento (art. 170)
5.3 Profili applicativi
5.3.1 Cogenza delle tariffe giudiziarie
5.3.2 Scelta del criterio di liquidazione
5.3.3 Valore di riferimento per l’applicazione delle tabelle allegate al decreto ministeriale n. 182/2002
5.3.4 Applicazione cumulata di tabelle
5.3.5 Importo massimo delle tabelle
5.3.6 Aumento degli onorari
5.3.7 Discrezionalità del giudice nell’applicazione degli onorari variabili
5.3.8 Compenso degli ausiliari esperti
5.3.9 Rapporto tra articoli 11 e 12 delle tabelle allegate al decreto ministeriale n. 182/2002
5.3.10 Compenso nei casi di conciliazione
5.3.11 Compenso nei casi di chiarimenti o di supplemento di consulenza
5.3.12 Onorari a vacazioni
5.3.13 Decreto di liquidazione
5.3.14 Solidarietà del compenso del consulente
5.3.15 Spese del consulente
5.4 Istanza di liquidazione
5.4.1 Premesse
5.4.2 Modello di istanza per liquidazione degli onorari e delle spese
• Norme di riferimento
• FAQ
• Il Focus: L’opposizione alla liquidazione giudiziaria
Capitolo 6 – Le responsabilità del consulente tecnico d’ufficio
6.1 Responsabilità disciplinare
6.2 Responsabilità civile
6.3 Responsabilità penale
• Norme di riferimento
• FAQ
• Il Focus: Le particolari responsabilità del CTU derivanti dalla funzione di pubblico ufficiale
APPENDICE
Formulario
Formula 1 – Istanza di astensione dall’incarico
Formula 2 – Istanza per differimento dell’udienza di conferimento d’incarico
Formula 3 – Istanza per chiarimento quesito
Formula 4 – Istanza per nomina di esperto ausiliario
Formula 5 – Istanza per autorizzazione accesso ai luoghi
Formula 6 – Istanza ai sensi dell’art. 92 disp.att c.p.c.
Formula 7 – Processo verbale delle operazioni peritali di apertura
Formula 8 – Processo verbale di ripresa delle operazioni peritali
Formula 9 – Discorso di presentazione all’esperimento conciliativo
Formula 10 – Processo verbale di conciliazione (accordo ai sensi della norma art. 696-bis ovvero art. 198 c.p.c.)
Formula 11 – Scrittura di accordo (accordo al di fuori della norma)
Formula 12 – Istanza per la liquidazione di onorari e spese
Formula 13 – Istanza di revoca dell’incarico per avvenuta conciliazione


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top