SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Quale società  costituire

Quale società costituire

Autori Mario Sirtoli
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 318
Pubblicazione Novembre 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891613646 / 9788891613646
Collana Professionisti & Imprese
Argomenti Società

- ASPETTI CIVILISTICI
- TRATTAMENTO FISCALE
- REGIME CONTABILE

Aggiornato con il D.Lgs. 18 Agosto 2015, n. 139 (Attuazione della Direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di imprese)

Prezzo Online:

24,00 €

20,40 €

Tra i compiti del professionista c'è quello di illustrare ai clienti che intendono costituire una società i tipi di scelta possibile e orientarli verso quello ritenuto più conveniente sotto ogni aspetto.

Questo Manuale offre al Professionista una panoramica completa degli aspetti civilistici, contabili e fiscali delle diverse società, con particolare riguardo alle disposizioni fiscali che regolano ogni tipologia e approfondisce il confronto tra ognuna, evidenziandone vantaggi e svantaggi.

Di taglio pratico, ricchissima di esempi e tabelle esplicative, la trattazione, che tiene conto anche del D.L. 139/2015 in materia di nuova disciplina dei bilanci di esercizio e dei bilanci consolidati, in attuazione della Direttiva 2013/34/UE.

Mario Sirtoli Dottore commercialista e Revisore legale dei conti in Bergamo, è autore di numerose pubblicazioni in materia societaria per le più prestigiose Case Editrici nazionali.

1 I fattori che influenzano la scelta  
1.1 Premessa
1.2 I tipi di società previsti dal codice civile
• Società semplice
• Società di persone
• Società di capitali
1.3 Società irregolari o di fatto
1.4 L’alternativa dell’impresa familiare
• Scarsa applicabilità
• Quando non è possibile o non è conveniente la costituzione dell’impresa familiare
1.5 L’influenza dei soci nella scelta
1.6 Il socio «società»
1.7 La quota di partecipazione come fattore influente sulla scelta della società
1.8 Il fatturato previsto
1.9 Gli utili previsti o sperati
1.10 Il capitale minimo previsto per le società
1.11 Il trasferimento della quota di partecipazione
• Trasferimento delle azioni
• Trasferimento delle quote
• Trasferimento di azioni o quote per successione

2 La tassazione dei vari tipi di società e dei loro soci
2.1 Cenni sulla determinazione del reddito d’impresa
• Che cos’è il reddito d’impresa
• Come si determina il reddito d’impresa
• Ricavi
• Altri componenti positivi di reddito
• Costi
• Altri componenti negativi di reddito
• Valutazione delle rimanenze
• Valutazione di opere e servizi in corso di esecuzione
• Valutazione delle azioni e obbligazioni
• Riporto delle perdite
2.2 Determinazione del reddito d’impresa minore
• Rinuncia al regime di impresa minore
2.3 Reddito minimo per le società di comodo
2.4 La tassazione delle società di persone
• Imposte a carico della società (IRAP)
• Imposte a carico dei soci
• Esempio di tassazione di società di persone
2.5 La tassazione delle società di capitali
• Imposte a carico della società
• Tassazione per trasparenza
• Ritenuta sugli utili distribuiti e relativa tassazione
2.6 Esempi e confronti fra il totale delle imposte dovute dalle società di persone e di capitali e dai loro soci
2.7 Beni della società usati dai soci e finanziamenti
2.8 Le spese di costituzione e le altre imposte a carico delle società
• Imposta di registro
• Altre imposte dovute in relazione alla natura dei conferimenti
• IMU e TASI

3 Aspetti civilistici delle varie società
3.1 Cenni sulla regolamentazione prevista dal codice civile
• Società di persone
– Società in nome collettivo
– Società in accomandita semplice
• Società di capitali
– Società per azioni
– Società in accomandita per azioni
– Società a responsabilità limitata
– S.r.l. semplificata
– S.r.l. con capitale inferiore a 10.000 euro
– S.p.A. e S.r.l. con socio unico
3.2 Assoggettabilità a procedure concorsuali
• Riflessi sui soci
• Riflessi sugli amministratori, direttori generali, sindaci e liquidatori

4 Formalità contabili
4.1 Formalità richieste dal codice civile
4.2 Formalità richieste dalle leggi tributarie
• Libro giornale
• Libro inventari
• Registro dei beni ammortizzabili
• La contabilità di magazzino
• Scritture cronologiche ausiliarie
• Registro per la contabilità in codice
• Scritture dei sostituti d’imposta
• Registri IVA
• Libri prescritti dal codice civile obbligatori anche per la legge fi scale
• Mancata o irregolare tenuta: conseguenze
4.3 Le imprese minori
• Quali società possono essere imprese minori
• Formalità contabili richieste ai fini tributari

5 La scelta del tipo di società in caso di trasformazione
5.1 Gli elementi che influenzano la scelta
• Trasformazione di società di persone in società di capitali
• Le plusvalenze nella trasformazione
• Trasformazione di società di capitali in società di persone
• Trasformazione da un tipo all’altro di società di persone
• Trasformazione da un tipo all’altro di società di capitali

6 Schemi di raffronto fra i vari tipi di società
6.1 Società di persone
• Società in nome collettivo (S.n.c.)
• Società in accomandita semplice (S.a.s.)
6.2 Società di capitali
• Società per azioni (S.p.A.)
• Società in accomandita per azioni (S.a.p.A.)
• Società a responsabilità limitata (S.r.l.)

7 Conclusioni
7.1 La scelta fra il gruppo delle società di persone o quello di capitali
• La scelta della società fra le varie società di persone
• La scelta della società fra le varie società di capitali
7.2 Conclusioni

Appendice normativa
Codice civile (artt. 2247-2510)  


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top