SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Regime speciale IVA + Split payment e reverse charge + Nuovo ravvedimento operoso

Regime speciale IVA + Split payment e reverse charge + Nuovo ravvedimento operoso

Editore Maggioli Editore
Pubblicazione 2015 ( Edizione)

Se acquisti tutti e tre i volumi inclusi nell'offerta
euro 70,40 invece di euro 79,20
Sconto 20% e spedizione gratuita
*sul prezzo di copertina - offerta valida fino al 15 maggio

Prodotti inclusi nell' Offerta
Split payment e reverse charge
18,00 €
Il nuovo ravvedimento operoso
34,00 €
Regimi speciali IVA
36,00 €

REGIMI SPECIALI IVA

Questo nuovissimo volume fornisce il quadro completo della disciplina IVA nei settori con regime speciale che sono oggetto di continui aggiornamenti legislativi: agenzie di viaggi e turismo, rottami beni usati e rifiuti, spettacoli e intrattenimenti, editoria, agricoltura, regime del margine.

Ciascun settore viene esaminato in capitoli dedicati e offre al Professionista soluzioni pratiche, attraverso esempi schemi e tabelle riepilogative, per la gestione delle casistiche IVA particolari,alla luce della più recente normativa di settore e dalle più recenti circolari e risoluzioni ministeriali.

SPLIT PAYMENT E REVERSE CHARGE

Questa novità di Nicola Forte - autorevole esperto in materia - esamina nel dettaglio i due nuovi istituti previsti nella Legge di Stabilità 2015 per il contrasto all’evasione fiscale: la scissione dei pagamenti o Split payment e l’estensione del meccanismo di assolvimento dell’IVA mediante inversione contabile (Reverse charge) a nuove fattispecie nell’ambito del settore edile ed energetico e anche alle cessioni di bancali in legno (pallet).

La trattazione analizza i soggetti coinvolti, le possibili esclusioni, i meccanismi di adempimento, la fatturazione, gli effetti sulle liquidazioni, gli obblighi di versamento dell’Iva dell’ente, le casistiche pratiche, le interazioni fra i due meccanismi e quelle con altri istituti, quali l’Iva per cassa ed il nuovo regime forfetario.

Con il supporto di schemi e riferimenti alla normativa ed alla prassi di settore, il testo tiene conto delle indicazioni evidenziate dall’Agenzia delle entrate nel corso del Telefisco 2015, della Circolare 27 marzo 2015, n. 14/E, che ha fornito i primi chiarimenti sull’applicazione del meccanismo del Reverse charge e della recentissima Circolare n. 15/E del 13 aprile 2015 contenente ulteriori chiarimenti sulla scissione dei pagamenti nel caso di operazioni effettuate nei confronti di pubbliche amministrazioni.

IL NUOVO RAVVEDIMENTO OPEROSO

L'istituto del ravvedimento operoso rappresenta un'opportunità sia per il contribuente che ha omesso di versare le imposte correttamente dichiarate sia per quelli sbadati e negligenti
che gli errori li hanno commessi nel determinare non correttamente la base imponibile
delle imposte e si configura come uno strumento prezioso per ridurre notevolmente il peso delle sanzioni. A tal proposito, la riforma - in vigore dal 1° gennaio 2015 - assume grande importanza anche in termini di retroattività.

Aggiornato con le novità introdotte dal Decreto milleproroghe 2015 (D.L. n. 192/2014, convertito dalla Legge n. 11/2015) in materia di comunicazione e dichiarazione annuale IVA e dalla Legge di Stabilità 2015, questo nuovissimo volume illustra in modo sistematico la disciplina post-riforma e approfondisce nel dettaglio gli aspetti concernenti il "nuovo" Ravvedimento operoso: requisiti di accesso, modalità di calcolo e di versamento, alla luce dei più recenti chiarimenti forniti dall'Agenzia delle entrate (Videoforum di Italia Oggi e Telefisco).

La Guida analizza le diverse ipotesi di violazione in materia d'imposta sul valore aggiunto e d'imposte dirette e guida il Professionista - attraverso casi pratici ed esempi - nel calcolo delle imposte e compilazione del modello F24.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top