SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Riforma fallimentare guida commentata alla legge 155/2017

Riforma fallimentare guida commentata alla legge 155/2017

Autori Giorgio Cherubini
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Pubblicazione Novembre 2017 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891625960 / 9788891625960
Collana Fallimento

Dal fallimento alla liquidazione giudiziale Commento sistematico agli artt. 1

Prezzo Online:

19,00 €

L’opera è un commento sistematico agli artt. 1-8 della L. 19 ottobre 2017, n. 155 (G.U. n. 254 del 30 ottobre 2017), recante delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Attraverso l’analisi dei singoli articoli e il continuo ricorso a tabelle, la riforma è letta in modo semplice ma puntuale, evidenziando le differenze tra vecchia e nuova disciplina.

Tra le novità più significative si ricorda che il termine fallimento scompare dall’ordinamento giudiziario italiano ed è sostituito dal termine liquidazione giudiziale; il curatore assume il ruolo di guida con poteri maggiori rispetto a quelli attuali.

Un’altra novità rilevante è rappresentata da una fase preventiva di allerta, attivabile direttamente dal debitore o d’ufficio dal tribunale. L’imprenditore che attiva tempestivamente l’allerta godrà di misure premiali, tra cui la non punibilità dei reati fallimentari se il danno patrimoniale è di speciale tenuità, attenuanti per gli altri reati e riduzione di interessi e sanzioni per debiti fiscali.

Giorgio Cherubini Avvocato, Partner fondatore dello Studio legale EXP Legal, con uffici a Roma e Milano, è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma. Ammesso al patrocinio innanzi la Suprema Corte di Cassazione, esercita l’attività professionale per conto di clienti italiani e stranieri, operando nel settore del diritto commerciale e della crisi d’impresa. Presidente e Socio Onorario dell’INSOL EUROPE, Associazione Europea di Diritto Fallimentare, (già European Insolvency Practitioners Association), nell’anno 2001-2002, ricopre attualmente l’incarico di Vice Presidente ISIR – Istituto Italiano di studi internazionali di insolvenza e risanamento, con sede in Roma. Ha curato professionalmente l’implementazione in Italia di uno dei primi casi di utilizzo del Regolamento UE sull’insolvenza transnazionale per il gruppo automobilistico MG ROVER, assistendo i Commissari nominati dall’Autorità Giudiziaria straniera. Ricopre gli incarichi di Commissario Liquidatore e di Commissario Governativo su nomina del Ministro dello Sviluppo Economico in importanti procedure concorsuali di natura amministrativa. Ricopre l’incarico di curatore fallimentare per conto del Tribunale fallimentare di Roma ed è Commissario Liquidatore di compagnie assicurative su nomina dell’ IVASS. Autore di numerosi libri, in italiano e in inglese, in materia di procedure concorsuali e di diritto societario e frequente relatore in Conferenze in Italia e all’estero.

Commento esplicativo dei seguenti articoli: 

Art. 1 – Oggetto della delega al Governo e procedure per l’esercizio della stessa

Art. 2 – Principi generali

Art. 3 – Gruppi di imprese

Art. 4 – Procedure di allerta e di composizione assistita della crisi

Art. 5 – Accordi di ristrutturazione dei debiti e piani attestati di risanamento

Art. 6 – Procedura di concordato preventivo

Art. 7 – Procedura di liquidazione giudiziale

Art. 8 – Esdebitazione

- Commissione per elaborare proposte di interventi di riforma, ricognizione e riordino della disciplina delle procedire concorsuali

- Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top