SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Lavoro di cura e di comunità

16 oggetto(i)

per pagina

Elenco  Griglia 

Imposta ordine ascendente
  1. Manuale dell'animatore sociale

    Manuale dell'animatore sociale

    19,00 €

  2. organizzazione e gestione delle strutture per il benessere fisico
  3. I tumori cerebrali infantili: relazioni di cura

    I tumori cerebrali infantili: relazioni di cura

    14,00 €

  4. Malati per forza

    Malati per forza

    25,00 €

  5. La fragilità degli anziani

    La fragilità degli anziani

    25,00 €

  6. Peer counseling della disabilità

    Peer counseling della disabilità

    13,00 €

  7. contenzione o protezione"

    contenzione o protezione"

    15,00 €

  8. Gestire l'impresa sociale

    Gestire l'impresa sociale

    24,00 €

  9. Manuale di igiene e organizzazione sanitaria delle residenze sanitarie assistenziali
  10. Schiavitù  latenti

    Schiavitù latenti

    20,00 €

  11. Dal valore della produzione alla produzione di valore
  12. La pratica del welfare locale

    La pratica del welfare locale

    24,00 €

  13. Strumenti operativi per ctu e periti in ambito psicoforense
  14. Sconto 15%
    Nuova domiciliarità

    Nuova domiciliarità

    15,00 €

    12,75 €

  15. De-mente" no!Sente-mente

    De-mente? No!Sente-mente

    20,00 €

  16. Il cittadino non autosufficiente e l'ospedale

    Il cittadino non autosufficiente e l'ospedale

    15,00 €

16 oggetto(i)

per pagina

Elenco  Griglia 

Imposta ordine ascendente

Nella sezione “Lavoro di cura e di comunità” l'Editore Maggioli raccoglie libri espressamente dedicati a quegli operatori impegnati nell’assistenza sanitaria diretta, dentro e fuori gli istituti terapeutici, le case di cura e di riposo: psicologi e psicoterapeuti, infermieri, operatori socio-sanitari (oss), assistenti sociali.

In particolare, i volumi dell'area affrontano – sotto diversi punti di vista – le politiche per la "non autosufficienza" e gli interventi nella pratica quotidiana d'aiuto nei confronti delle persone che hanno perso la propria autonomia fisica, psichica, cognitiva.

Back to top