SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Software per il calcolo delle offerte anomale negli appalti

Software per il calcolo delle offerte anomale negli appalti

Autori Dario Capotorto - Samuel Bardelloni - Alessandro Massari
Editore Maggioli Editore
Formato Software
Dimensione Confezione contenente codice alfanumerico riservato
Pagine 30
Pubblicazione Giugno 2019 (II Edizione)
ISBN / EAN 8891636638 / 9788891636638
Collana Appalti & Contratti

dopo il D.L. 32/2019 (Decreto sblocca-cantieri) convertito con modifiche dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55

Il pacchetto include gli eventuali aggiornamenti  gratuiti fino al 31 maggio 2020

di Dario Capotorto e Samuel Bardelloni 
Con prefazione di Alessandro Massari

Prezzo Online:

190,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 24h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

L’applicativo Maggioli consente di calcolare la soglia di anomalia (in caso di aggiudicazione con il criterio del minor prezzo) secondo le nuove metodologie previste dall’art. 97, commi 2 e 2-bis, del codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50), nella versione da ultimo modificata con il decreto legge 18 aprile 2019 n. 32 (c.d. “sblocca cantieri”). Il D.L. “sblocca-cantieri”, infatti, ha previsto un nuovo meccanismo di individuazione delle offerte anomale da applicare in tutte le procedure di gara aggiudicate sulla base del criterio del minor prezzo. Dal previgente sistema del sorteggio di uno tra cinque metodi matematici, si è passati a due distinte metodologie di calcolo, l’una che trova applicazione quando il numero delle offerte ammesse sia pari o superiore a 15 e l’altra da utilizzare qualora il numero delle offerte ammesse sia compreso tra 5 e 14.
L’applicativo Maggioli, oltre a calcolare in automatico la soglia di anomalia mediante il semplice inserimento dei ribassi offerti in gara (o degli importi in termini assoluti), rende sempre visibili e trasparenti, e dunque verificabili ex post, anche i singoli passaggi intermedi delle operazioni di calcolo prescritte dal legislatore, in modo da poter essere stampate e allegate al verbale di gara in formato tabellare.
Il software rappresenta uno strumento di lavoro prezioso per tutti gli addetti del settore, sia per le stazioni appaltanti, sia per gli operatori economici che potranno impiegarlo anche per simulare scenari prospettici sulla base degli andamenti registrati in contesti analoghi, così da adeguare le proprie strategie di gara.

Dario Capotorto Avvocato, Professore a contratto di Diritto Amministrativo (Università di Cassino).
Samuel Bardelloni Avvocato, Docente presso master post-universitari e corsi di formazione sul public procurement.
Alessandro Massari Avvocato amministrativista. Direttore della Rivista “Appalti&Contratti”.

REQUISITI MINIMI SOFTWARE
› Microsoft® Windows® XP o successivi
› 10 MB di spazio libero su disco rigido
› Microsoft® Office 2007 o successivi (non sono utilizzabili suite alternative come OpenOffice e LibreOffice)
› Risoluzione video minima: 1920x1080 pixel


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top