SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Solvency II

Solvency II

Autori Roberto Pontremoli (a cura di)
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 256
Pubblicazione Giugno 2016 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891617798 / 9788891617798
Collana I fuori collana

Gestione olistica e dinamica  della Compagnia di Assicurazioni Know how e tecnologia evolutiva

Prezzo Online:

15,00 €

12,75 €

Scopo del volume che raccoglie gli atti del convegno organiz- zato da AIDA Sezione Lombarda con la preziosa collaborazione dell’Università Bocconi è quello di:

  1. indicare l’obiettivo che la complessa normativa in divenire di SOLVENCY II intende raggiungere;
  2. orientare le compagnie alla scelta della necessaria TECNO- LOGIA ORGANIZZATIVA; indicare le caratteristiche di un sistema digitale, disponibile sul mercato italiano, che con- senta di portare a termine l’obiettivo della normativa con successo ed in termini economici accettabili;
  3. per ottimizzare l’applicazione delle nuove tecnologie orga- nizzative sarà necessario seguire un preciso PERCORSO FORMATIVO che riguardi sia gli Amministratori della So- cietà, informati e competenti, sia il personale che dovrà condividere ed applicare quotidianamente la nuova tecno- logia;
  4. per riuscire a mantenere la competitività sul mercato si do- vrà prendere atto, con spirito realistico, dell’assoluta neces- sità di RIDURRE I COSTI OPERATIVI, magari potenziando la macchina produttiva ma raggiungendo l’efficacia verso i clienti anche in vista delle sempre più precise richieste della vigilanza;
  5. per riuscire a migliorare la produttività le Compagnie do- vranno trovare nuove forme di PRODOTTI PREVIDENZIALI che offrano alla clientela prospettive realistiche di tipo pen- sionistico senza trasferire sulla clientela i rischi propri del mercato finanziario;
  6. per riuscire ad elaborare i nuovi prodotti nonché per poter ottimizzare al meglio gli investimenti delle riserve tecniche viene qui suggerita una soluzione consistente nel MONITO- RARE con frequenza l’esposizione del proprio portafoglio degli investimenti per evidenziare le necessità di investire in titoli azionari di società evidenziando la COMPLESSITÀ e la RESILIENZA del singolo investimento;
  7. per riuscire nella realizzazione di questa riorganizzazione opportuna per migliorare le performance delle Società sarà necessario ricorrere alle costanti prestazioni degli ATTUARI e dei RIASSICURATORI per monitorare gli andamenti tec- nici da un lato e l’equilibrio delle esposizioni al rischio della singola compagnia.

Roberto Pontremoli 
Ha operato sempre ai vertici della Dirigenza di cinque diverse Compagnie sino al 1993 quando assunse l’incarico di Commissario Straordinario della MAA. Dal 1994 assunse l’incarico di A.D. dell’Istituto Nazionale delle Assicurazioni assu- mendo nel contempo l’incarico di Consigliere di Amministrazione in varie Società in Inghilterra, Italia, Francia, Spagna e Germania. Ha pubblicato oltre 100 contributi sulla stampa professionale. Ha inoltre pubblicato lo studio “Servizi Assicurativi e Servizi Finanziari Integra- ti” nel 1989 Giuffrè Ed. Numero speciale “Diritto e pratica nell’Assicurazione” – “Il Danno Am- bientale” 1989 Giuffrè Ed. – “L’Assicurazione e l’Etica del Business” 2004 Giuffrè Ed.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top