Successioni senza testamento

I negozi alternativi per la gestione dell’eredità
Prezzo speciale 20,90 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 22,00 €
Disponibile

Autori Luigi Tramontano

Pagine 166
Data pubblicazione Dicembre 2022
Data ristampa
ISBN 8891659552
ean 9788891659552
Tipo Cartaceo
Sottotitolo I negozi alternativi per la gestione dell’eredità
Collana Soluzioni di Diritto
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x29,7
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
  • Spedizione gratuita

Autori Luigi Tramontano

Pagine 166
Data pubblicazione Dicembre 2022
Data ristampa
ISBN 8891659552
ean 9788891659552
Tipo Cartaceo
Sottotitolo I negozi alternativi per la gestione dell’eredità
Collana Soluzioni di Diritto
Editore Maggioli Editore
Dimensione 21x29,7

Aggiornato alla recente giurisprudenza, il volume si propone di analizzare i rapporti tra il fenomeno successorio e gli strumenti giuridici previsti dal nostro ordinamento alternativi al testamento, che permettono di realizzare una sistemazione anticipata del patrimonio ereditario.

L’impostazione dell’opera, che si articola in quesiti operativi, la rende uno strumento utile per il Professionista che si trovi ad affrontare e definire questioni successorie.

La trattazione di casi pratici permette di individuare le conseguenze concrete di determinate scelte e, dunque, di individuare lo strumento migliore nel singolo caso.

Scopo della presente opera è dunque quello di indirizzare il Professionista nella gestione delle controversie successorie cercando di garantire, da una parte, la libertà individuale di disporre dei propri diritti patrimoniali, dall’altra, tutelare i diritti dei soggetti legittimari, evitando l’indebito depauperamento dell’asse ereditario.

Luigi Tramontano
Giurista, già docente a contratto presso la Scuola di Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza, è autore di numerosissime pubblicazioni giuridiche ed esperto di tecnica legislativa, curatore di prestigiose banche dati legislative e giurisprudenziali e direttore scientifico e docente di corsi accreditati di preparazione alle professioni legali e ai pubblici concorsi.
Andrea Bracaglia
Avvocato del foro di Perugia. Consulente esterno di studi notarili per la predisposizione e redazione di atti di diritto civile e commerciale.
Sarah Zakaria
Funzionario del Tribunale di Perugia Sezione Penale, Ufficio del Gip come Addetta all’Ufficio del Processo.

• Patti successori e patto di famiglia
• Clausole di continuazione e di accrescimento
• Negozi fiduciari e trust
• Rendita vitalizia
• Mandato post mortem
• Fondazione di famiglia e impresa familiare

Quesito 1. Quali sono gli ambiti applicativi della successione?
1.1. Finalità
1.2. Aspetti generali dell’ambito applicativo
Quesito 2. Quali sono le caratteristiche del testamento?
2.1. La natura giuridica del testamento
2.2. Le fonti del diritto successorio
Quesito 3. In che cosa consiste il divieto di patti successori?
3.1. La nozione giuridica di patto successorio
3.2. Le tipologie di patti successori
3.2.1. Patti successori istitutivi
3.2.2. Patti successori dispositivi
3.2.3. Patti successori rinunziativi
3.2.4. Patti successori indiretti
3.3. La disciplina giuridica dei patti successori
3.4. Le deroghe riconosciute dal nostro ordinamento al divieto di patti successori. Le figure controverse
3.4.1. Patto di famiglia, cenni e rinvio
3.4.2. Assicurazione sulla vita, cenni e rinvio
3.4.3. Donazione a causa di morte
3.4.4. Clausole di continuazione nelle società di persone con l’erede del socio defunto, cenni e rinvio
3.4.5. Contratto a favore del terzo con effetto dalla morte dello stipulante
3.4.6. Mandato post mortem, cenni e rinvio
Quesito 4. Cos’è il patto di famiglia?
4.1. Introduzione
4.2. Qual è la natura giuridica del patto di famiglia?
4.3. Quali sono i caratteri del patto di famiglia?
4.4. Qual è la struttura giuridica del patto di famiglia?
4.5. Quali sono i soggetti del patto di famiglia?
4.5.1. Il disponente
4.5.2. I discendenti assegnatari
4.5.3. I legittimari non assegnatari
4.6. Qual è l’oggetto del patto di famiglia?
4.7. Quale forma deve rispettare il patto di famiglia?
4.8. Qual è il regime di pubblicità del patto di famiglia?
4.9. È possibile impugnare il patto di famiglia?
4.10. Come si scioglie il patto di famiglia?
4.11. Quali sono i rapporti giuridici tra il patto di famiglia e il diritto successorio?
4.12. Come si risolvono eventuali controversie?
4.13. Quali sono gli istituti giuridici affini al patto di famiglia conosciuti dal nostro ordinamento?
Quesito 5. È possibile prevedere nei patti sociali la continuazione della società con gli eredi del socio defunto?
5.1. Cosa sono le clausole per la successione nelle partecipazioni sociali?
5.2. Cosa accade in caso di continuazione della società con gli eredi del socio defunto?
5.3. Cosa sono le clausole di consolidazione o accrescimento?
Quesito 6. Come si configura il negozio giuridico della donazione?
6.1. Cos’è la donazione?
6.2. Quali sono i caratteri della donazione?
6.3. Quali sono i requisiti del contratto di donazione?
6.3.1. Accordo delle parti
6.3.2. Causa
6.3.3. Oggetto
6.3.4. Forma
6.4. Quali sono le fattispecie peculiari di donazione?
6.4.1. Donazione di beni futuri
6.4.2. Donazione di beni altrui
6.4.3. Donazione di bene facente parte di una più ampia comunione
6.5. Quali sono i soggetti del contratto di donazione?
6.5.1. Donante
6.5.2. Donatario
6.6. Quali sono gli elementi accidentali del contratto di donazione?
6.6.1. Onere
6.6.2. Condizione
6.6.3. Termine
6.7. Quali sono le figure particolari di donazione?
6.8. Qual è il regime dell’invalidità e della revocabilità della donazione?
6.8.1. Invalidità
6.8.2. Sanabilità della donazione nulla
6.8.3. Revocabilità della donazione
Quesito 7. Cosa sono le liberalità non donative e le donazioni indirette?
7.1. Definizione di liberalità non donative
7.2. Definizione di donazione indiretta
7.2.1. Disciplina
7.2.2. Modalità di donazione indiretta
Quesito 8. Come si configura il rapporto giuridico tra la donazione e il diritto successorio?
8.1. Note introduttive
8.2. Che cos’è la collazione?
8.2.1. I soggetti
8.2.2. Oggetto
8.2.3. Modalità di collazione
8.2.4. Il rapporto tra la collazione e le peculiari forme di donazione
8.2.5. La dispensa da collazione e da imputazione
8.2.6. L’azione di riduzione
8.2.7. Azione di restituzione
8.2.8. L’atto di opposizione alla donazione
8.2.9. Lo scioglimento della donazione
Quesito 9. Cos’è un negozio fiduciario?
9.1. Definizione
9.2. Quali sono i tipi di fiducia?
9.3. Qual è la natura giuridica del negozio fiduciario?
Quesito 10. Cos’è il trust?
10.1. Definizione
10.2. Qual è la natura giuridica del trust?
10.3. Quali sono gli effetti del trust?
10.4. Quali sono i soggetti del trust?
10.4.1. Il disponente o settlor
10.4.2. Il trustee
10.4.3. I beneficiari
10.4.4. Il guardiano
10.5. Il trust è opponibile ai terzi?
Quesito 11. Cos’è il deposito bancario congiunto?
11.1. Definizione
11.2. È possibile istituire un deposito bancario a favore di un terzo?
Quesito 12. Cos’è la rendita vitalizia a favore di terzi?
12.1. La rendita vitalizia a favore di terzi
12.2. Quali sono i caratteri e la forma della rendita vitalizia?
12.3. Quale disciplina giuridica si applica alla rendita vitalizia?
12.4. Si può disporre una rendita vitalizia per testamento?
12.5. Cos’è il vitalizio alimentare?
Quesito 13. Cos’è il prestito vitalizio ipotecario?
13.1. La disciplina
13.2. Quali sono le modalità di rimborso del prestito vitalizio ipotecario?
13.3. Qual è il regime di tutela degli eredi disposto dagli ordinamenti?
Quesito 14. Cos’è Il mandato post mortem exequendum?
14.1. Definizione
14.2. Qual è la disciplina del mandato post mortem exequendum?
14.3. Cos’è il mandato mortis causa?
14.4. Cosa si intende per mandato post mortem in senso stretto?
Quesito 15. Cos’è la fondazione di famiglia?
15.1. Definizione
15.2. Qual è la disciplina giuridica delle fondazioni di famiglia?
Quesito 16. Come si configura l’impresa familiare?
16.1. Definizione
16.2. Qual è la natura giuridica dell’impresa familiare? Quale disciplina si applica?
16.3. Cosa si intende per concentrazione dell’impresa familiare?
16.4. Com’è regolata la successione degli eredi nell’impresa familiare?
Quesito 17. Qual è la disciplina giuridica del contratto di assicurazione sulla vita?
17.1. I caratteri
17.2. Si può istituire un’assicurazione sulla vita a favore di un terzo?
MODULISTICA
1 – Testamento pubblico
2 – Patto di famiglia
3 – Donazione immobiliare
4 – Mutuo dissenso di donazione
5 – Trust
Contenuti aggiuntivi

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Successioni senza testamento